Sonia Glarey

Trailaghi: a Chiaverano si è corso nel bello

Di Giancarlo Costa

Trailaghi podio maschile XL (foto pont saint martin) (3)

Anche il meteo è stato dalla parte degli organizzatori di Trailaghi, la manifestazione di trail running con 5 gare in programma nella mattinata di domenica 14 aprile a Chiaverano in provincia di Torino: Trofeo Margut (11,4 km e 560 m D+), Trailaghi Classic (25 km, 1080 m D+), Trailaghi XL (54 km, 2220 m D+), Trail dei Mirtilli (28 km) e Trofeo Margut Dog Endurance.

La corsa si è sviluppata sui sentieri della zona dei “Cinque Laghi” e ...

Continua a leggere

Trailaghi: si corre nel bello a Chiaverano il 14 aprile

Di Giancarlo Costa

Trailaghi volantino

“Vi facciamo correre nel bello” questo lo slogan e filo conduttore degli organizzatori di Trailaghi, la gara di trail running che si correrà il 14 aprile sui sentieri attraverso i boschi della Serra Morenica che circonda Chiaverano, paese limitrofo di Ivrea, luogo di partenza e arrivo, in piazza Ombre, dove si trova anche il campo sportivo.

Cinque le gare in programma:

- Trofeo Margut – Gara da 11,4 km e 560 m D+
- Trailaghi Classic (a coppie) – Gara ...

Continua a leggere

Antonio Cubello e Sonia Glarey inaugurano a Pavone il Paraj Auta Trail

Di Giancarlo Costa

Sonia Glarey vincitrice del Paraj Auta Trail (foto glarey)

Si è disputato domenica 29 aprile il primo Paraj Auta Trail, corsa del campionato canavesano trail Uisp di 19,5 km.

Un centinaio di concorrenti in gara, con la vittoria nella gara maschile di Antonio Cubello del Valsusa Running Team in 1h24’55”, 2° Cristian Nurri in 1h32’56”, 3° Fabrizio Attardi in 1h33’59”, 4° Mauro Buvet in 1h34’41” e 5° Michele Di Venuta in 1h34’49”.

Nella gara femminile successo di Sonia Glarey del Pont ...

Continua a leggere

Trailaghi: si corre a Chiaverano il 15 aprile, tra agonismo e solidarietà

Di Giancarlo Costa

Volantino trailaghi 2018

Si correrà il 15 aprile la sesta edizione di Trailaghi, la corsa in natura sui sentieri attraverso i boschi della Serra Morenica che circonda Chiaverano, paese limitrofo di Ivrea, luogo di partenza e arrivo, da quest’anno centrale nel paese visto che verrà trasferita dal lago Sirio a piazza Ombre, dove si trova anche il campo sportivo. Dalla prima edizione le gare si sono moltiplicate, e saranno 5 quest’anno:
- Trofeo Margut – Gara da 11,4 km e 560 m ...

Continua a leggere

Trail Monte Casto: i campioni nazionale CSEN outdoor sono Sonia Glarey e Cristian Minoggio

Di Giorgio Pesenti

Trail Monte Casto campioni nazionale CSEN outdoor di ultra trail 2017 Sonia Glarey e Minoggio Cristian (foto Valetudo)

Andorno Micca Biella domenica 29 ottobre. Una festa outdoor il monte Casto trail nella verde valle del Cervo a ridosso della città della lana. All’albeggiare Scilla e il suo staff hanno mandato al via 350 trailer per la conquista del titolo nazionale CSEN outdoor di ultra trail.

Pronti via ed ecco l’attacco fulmineo del biellese team Kratos Fenaroli Maurizio ma con il passare dei chilometri si sono fatti avanti le aquile Valetudo e Maurizio in preda ai ...

Continua a leggere

Sui Sentieri della Memoria di Saint Vincent i più veloci sono Maurizio Fenaroli e Sonia Glarey

Di Giancarlo Costa

Il podio dei Sentieri della Memoria (foto fb chiara henry)

Si è disputata sabato scorso a Saint Vincent in Valle d'Aosta la prima edizione dei Sentieri della Memoria, una gara di trail running di 30 km con 1920 metri di dislivello sia positivo che negativo.

Nella gara maschile vittoria di Maurizio Fenaroli del team Kratos in 2h34'46”, seguito sul podio da Paolo Matli in 2h59'07” e da Davis Ottobon che con il suo formidabile cane Zeus ha coperto in percorso in 3h03'07”.

Al femminile ...

Continua a leggere

Ivrea-Mombarone: domenica 18 settembre si corre la 40a edizione, tante stelle della corsa in montagna al via

Di Giancarlo Costa

Jean Marie Uwajeneza vincitore Ivrea Mombarone 2015

E' un appuntamento da non perdere la corsa in montagna Ivrea-Mombarone per tanti motivi. E' la corsa in montagna simbolo del Canavese, una gara storica che nel corso degli anni ha varcato i confini locali e piemontesi ed è ormai conosciuta in tutta Italia. Per gli sportivi del canavese è un appuntamento da non perdere, come atleti in gara o anche come spettatori, visto che negli ultimi 500 metri, dal rifugio alla vetta, si corre sempre tra due ali di ...

Continua a leggere

Cervino Xtrail 25 km chiude nel segno di Nadir Maguet e Sonia Glarey

Di Giancarlo Costa

Nadir Maguet vincitore Cervino XTrail 25 km (foto fb Tommaso Pession photography)

L'ultima giornata della tre giorni dedicata allo skyrunning in Valtournenche in Valle d'Aosta, la New Balance Mattherhorn Cervino X-Trail, proponeva la skyrace di 25 km con 2000 metri di dislivello, con partenza e arrivo a Cervinia toccando il rifugio Oriondè, la zona Furggen e Cime Bianche. In tanti, ben 409, hanno risposto alla chiamata dell'organizzazione di Vincenzo e Fabio Scipioni e della Fisky, che considerava questo trittico di gare come selezione per gli ormai prossimi Campionati Mondiali ...

Continua a leggere

Davide Sapinet e Sonia Glarey vincono La Martze di Mineur di Saint Marcel

Di Giancarlo Costa

Davide Sapinet vincitore Martze di Mineur a Saint Marcel

Le miniere sono state una parte importante dell'economia di queste zone della Valle d'Aosta nello scorso secolo. Si inaugurava proprio il 5 giugno il “sito minerario Servette”, in cui è stata completata la trasformazione da miniera a parco di questa zona, in cui si estraeva il carbone che veniva trasportato a valle con un sistema di teleferiche e di mulattiere. La parte alta della salita della gara odierna portava i corridori a calpestare ciotoli e ghiaia nera a ...

Continua a leggere

Nella CCC, Courmayeur-Champex-Chamonix, vittorie di Zach Miller (USA) e Ruth Charlotte Croft (NZL), Giuliano Cavallo 7º e Sonia Glarey 8a

Di Giancarlo Costa

Giuliano Cavallo all'arrivo della CCC (foto fb Massarenti)

La CCC (Courmayeur-Champex-Chamonix), 101 km con 6100 metri di dislivello in salita/discesa, prevedeva la prima saita alla Tête de la Tronche (Quota 2584m), poi il passaggio al rifugio Bertone, quindi si va al rifugio Bonatti e successivamente al Grand col Ferret (Quota 2537m). Successivamente i corridori affrontano altre 3 salite, Bovine, Tseppes e la Tête aux Vents, passando per Champex e Trient, poi La Flegere e l'arrivo a Chamonix.

Vittoria dello statunitense Zach Miller in 11h53'32”, che ...

Continua a leggere