Smarna Gora

Corsa in montagna Smarna Gora: vincono Mamu e Murigi, la Coppa del mondo a Andrew Douglas e Sarah McCormack

Di Giancarlo Costa

Andrew Douglas e Sarah McCormack vincitore della Coppa del mondo (foto wmra)

Si è conclusa a Lubiana la Coppa del mondo di corsa in montagna griffata WMRA (World Mountain Running Association) che è anche l’unico circuito mondiale riconosciuto dalla IAAF.
Sette le prove in programma da maggio a ottobre: Annecy (FRA), Squaw Valley (USA), Grossgocknerlauf (AUS), Snowdon Race (GBR), Sierre-Zinal (SVI), Sudtirol Drei Zinnen a Sesto, Smarna Gora Race (SLO).
La Smarna Gora Race ha quindi emesso i verdetti finali per questo circuito mondiale.
La corsa sulle alture della capitale slovena ...

Continua a leggere

Alex Baldaccini e Alice Gaggi conquistano la Coppa del Mondo di corsa in montagna nella Smarna Gora in Slovenia

Di Giancarlo Costa

Andrea Mayr e Alice Gaggi festeggiano entrambe alla Smarna Gora (foto arch Iaaf ed 2016)

Due atleti italiani conquistano la Coppa del Mondo di corsa in montagna: Alex Baldaccini al maschile, Alice Gaggi tra le donne. Questo il verdetto dopo la settima e ultima prova della WMRA World Cup, disputata sulle colline intorno a Lubiana, in Slovenia. Per la prima volta entrambe le classifiche finali vedono nella stessa stagione il successo di due azzurri, che nella gara di oggi si sono piazzati rispettivamente sesto e quarta. Il 29enne dell’Atletica Valle Brembana precede nettamente in ...

Continua a leggere

A Smarna Gora si chiude la Coppa del Mondo di corsa in montagna con i successi di Petro Mamu e Andrea Mayr

Di Giancarlo Costa

Alex Baldaccini all'inseguimento di Mamu Kiplangat e Ayeko (foto Baldaccini)

La Coppa del Mondo di corsa in montagna targata WMRA (World Mountain Running Association) ha chiuso l'edizione 2016 nella località slovena Smarna Gora vicino a Ljiubliana, dopo le gare Montée du Grand Ballon, Grintovec, Schlickeralmlauf, Hochfelln, oltre che il Campionato Mondiale di Sapareva Banya. Gran finale quindi con le stelle della corsa in montagna che brillano sul resto del mondo: l'eritreo Petro Mamu e l'austriaca Andrea Mayr.

L'Africa che corre non si spaventa certo della ...

Continua a leggere

Andrea Mayr (AUT) e Petro Mamu (ERI) vincono a Smarna Gora (SLO) la prima Coppa del Mondo di corsa in montagna. Terzi Alex Baldaccini e Alice Gaggi i migliori azzurri.

Di Giancarlo Costa

Andrea Mayr vincitrice a Smarna Gora (foto wmra.ch)

Nella località slovena di Smarna Gora domenica scorsa è andata in scena l'ultima prova del circuito di Coppa del Mondo WMRA (World Mountain Running Association), che per inciso è l'appendice della IAAF che si occupa di corsa in montagna. Con questa gara si assegnava quindi la Coppa del Mondo (alla sua prima edizione in quanto evoluzione dello storico Grand Prix) e prima della partenza, a livello teorico, i fratelli Mitja and Mateja Kosovelj che giocavano in casa potevano ...

Continua a leggere

Alice Gaggi vince a Smarna Gora (SLO) la prova finale del Grand Prix WMRA 2013, seconda Antonella Confortola, terzo Alex Baldaccini

Di Giancarlo Costa

Alice Gaggi (foto wmra.ch)

Sabato scorso nella località di Šmarna Gora, vicino a Lubiana in Slovenia, è terminato il Gran Prix World Mountain Running Association 2013

Nella gara maschile si presentava come vincitore del 2012, Alex Baldaccini. L'azzurro della corsa in montagna ha lottato fino in fondo per difendere il primato dell'anno precedente, ma i due eritrei giocando di squadra hanno avuto la meglio nei suoi confronti. Quindi sui 10 km e 710 metri di dislivello del percorso vittoria di Yossief Tekle ...

Continua a leggere

A Smarna Gora (SLO) vittoria di Alex Baldaccini, il Gran Prix WMRA a Teklay Azerya e Valentina Belotti

Di Giancarlo Costa

Il formidabile sprint di Alex Baldaccini vittorioso a Smarna Gora.jpg (foto wmra.ch)

Sabato 6 ottobre sulla montagna vicina alla capitale Slovena Lubiana, si è corsa per la 33a volta una delle gare con la più lunga tradizione della Slovenia. La gara è stata anche la finale del Gran Prix di corsa in montagna internazionale WMRA (World Mountain Running Association), recupero della gara annullata a Bursa in Turchia.

Le condizioni meteo erano perfette, con sole splendente e temperatura quasi ideale, circa 180 i corridori in gara provenienti da 12 paesi, che hanno creato ...

Continua a leggere

Smarna Gora Race (SLO) WMRA Grand Prix: Confortola seconda e Abate terzo nella gara vinta dal turco Arslan

Di Giancarlo Costa

Antonella_Confortola (foto Chiampo arch. Zelbio)

Smarna Gora Race era l’ultima prova del Gran Prix World Mountain Running Association, una prova che incorona il fuoriclasse turco Ahmet Arslan grande protagonista della corsa in montagna 2011. Arslan vince in 42'02", tra l’altro nuovo record del percorso, al secondo posto David Schneider in 42’34”, mentre terzo gradino del podio per Gabriele Abate, vicecampione europeo, in 42’43”. Tanti e tosti gli azzurri in gara, con Alex Baldaccini 6° in 43'59", Antonio Toninelli 7 ...

Continua a leggere

Smarna Gora Race ad Antonio Toninelli e Andrea Mayr. Il Grand Prix WMRA a Jonathan Wyatt

Di Giancarlo Costa

Wyatt allarrivo dello Stellina 2008 Foto Piergiorgio Chiampo

La trentesima edizione della Smarna Gora Race in Slovenia, che per l'occasione festeggia tutti i suoi vincitori, chiude anche la stagione 2009 del Grand Prix WMRA, cioè della corsa in montagna internazionale. Nonostante la sesta piazza finale, al termine di una lunga stagione agonistica, il neozelandese Jonathan Wyatt si aggiudica per l'ennesima volta il successo finale in questa classifica, precedendo il ceco Krupicka e lo sloveno Kosovelj.

La gara, incerta e con distacchi minimi, invece è stata vinta ...

Continua a leggere

Smarna Gora Race - Gran Prix WMRA - Lubiana (Slovenia) 4.10.2008

Di Giancarlo Costa

Kosovelj a sinistra nella gara di Adrara (Foto Piergiorgio Chiampo)

Termina in Slovenia, con la Smarna Gora Race, il Gran Prix WMRA di corsa in montagna. Quasi tutti i migliori al via, in una gara condizionata dal maltempo.

In campo maschile vittoria dell'idolo di casa Mitja Kosovelj in 40'22" sul ceco Robert Krupicka (40'57"), terzo l'azzurro Marco Gaiardo in 41'16", quarto "sua maestà" Jonathan Wyatt che comunque s'aggiudica anche la classifica finale del Gran Prix, quinto Emanuele Manzi, sesto il polacco Andrzej Dlugos, settimo ...

Continua a leggere