Royal Vertical di Noasca

La Royal Vertical di Noasca si corre domenica 11 novembre, finale del circuito Gran Premio Gran Paradiso

Di Giancarlo Costa

Gran Premio Gran Paradiso 2018

Dopo due rinvii per maltempo, si correrà domenica 11 novembre la Royal Vertical di Noasca.
Il maltempo delle ultime due settimane ha lasciato neve in quota oltre i 2000 metri, quindi il percorso di sola salita con arrivo ai 2200 metri del Gran Piano viene abbandonato a favore del percorso di riserva, già collaudato nell’edizione 2017. Partenza da Noasca sentiero ripido a destra del rio fino rifugio Noaschetta a quota 1520 metri, poi traverso e ancora un pò di ...

Continua a leggere

La Royal Vertical di Noasca rinviata al 4 novembre

Di Giancarlo Costa

Gran Premio Gran Paradiso 2018

Manca una prova al termine del circuito Gran Premio Gran Paradiso, la Royal Vertical di Noasca. Prevista per domenica 28 ottobre, da Noasca alla Casa di Caccia del Gran Piano, 9 km per 1200 metri di dislivello nello spettacolare ambiente del versante sud del Parco Nazionale del Gran Paradiso, è stata rimandata di una settimana, a causa delle previsioni meteo che danno pioggia intensa e addirittura neve oltre i 2000 metri di quota.

“La sicurezza prima di tutto. – dice ...

Continua a leggere

La Royal Vertical di Noasca (TO) a Davide Preve e Raffaella Miravalle

Di Giancarlo Costa

Royal Vertical Noasca (credit Punto Photo Ivrea)

Gara conclusiva del circuito Vertical Gran Premio Gran Paradiso, dopo le prove di Pianprato in Val Soana, di Ceresole Reale e Valnontey, quella di Noasca s'è corsa domenica 25 ottobre con 1200 metri di dislivello positivo su circa 9 km di sviluppo, lungo il tortuoso (66 tornanti!) tratto di Strada Reale di Caccia che da Noasca, in valle dell’Orco, porta ai 2222 metri della Casa di Caccia del Gran Piano.

Vittoria nella gara maschile di Davide Preve in ...

Continua a leggere

La Royal Vertical di Noasca (TO) a Juan David Orozco Sanchez e Raffaella Miravalle

Di Giancarlo Costa

I vincitori del Royal Vertical di Noasca Juan David Orozco Sanchez e Raffaella Miravalle (foto account FB RoyalUltraSkyMarathon)

Gara che si doveva disputare la prima domenica di agosto e che è stata rinviata a causa del nubifragio caduto dal cielo quel giorno, è stata recuperata ieri domenica 26 ottobre con una buona intuizione dell'organizzatore Stefano Roletti. Gara di sola salita con 1200 metri di dislivello positivo su circa 9 km di sviluppo, lungo il sinuoso tratto di Strada Reale di Caccia che da Noasca, in valle dell’Orco, porta ai 2222 metri della Casa di Caccia del ...

Continua a leggere