Pietro Riva

Pietro Riva al record italiano dei 10 km su strada a Ginevra

Di Giancarlo Costa

Pietro Riva (foto archivio Grana Fidal)

Cade il record italiano dei 10 km su strada. Il protagonista è Pietro Riva, piemontese delle Fiamme Oro, che a Ginevra, in Svizzera, corre in 28m06s e supera di due secondi il record che apparteneva dalla scorsa stagione a Daniele Meucci ed Eyob Faniel, entrambi a 28:08. L’azzurro allenato da Stefano Baldini si classifica al quarto posto in una gara di alto livello tecnico, nell’evento “The Giants Geneva”, dove termina la sua prova alle spalle di tre atleti ...

Continua a leggere

Scalata al Castello: ad Arezzo vittorie di Chelimo e Mawia, terzo Pietro Riva

Di Giancarlo Costa

Pietro Riva terzo nella Scalata al Castello di Arezzo (foto organizzazione)

Vittorie africane sulle strade di Arezzo, nella 48ma Scalata al Castello, con un azzurro sul podio. Tra gli uomini arriva al terzo posto Pietro Riva (Fiamme Oro) che si stacca soltanto a metà dell’ultimo giro e chiude in 28:12 sui 10 chilometri, a soli quattro secondi dal record italiano sulla distanza. La sfida si risolve con l’allungo nel rettilineo conclusivo dell’ugandese Oscar Chelimo (Athletic Club 96 Alperia), finalista nei 5000 alle Olimpiadi di Tokyo, al traguardo in 28:06 ...

Continua a leggere

Pietro Riva e Anna Arnaudo campioni italiani sui 5000 metri a Rovereto

Di Giancarlo Costa

Campionati italiani 5000 metri a Rovereto (foto Grana Fidal)

Nei 5000 metri dei Campionati Italiani di Atletica Leggera di Rovereto, fa festa Pietro Riva (Fiamme Oro), autorevole vincitore in 13’52”38 precedendo Mattia Padovani (Atl. Lecco Colombo Costruzioni, 13:54.87 PB) e Dario De Caro (Battaglio Cus Torino, 13:58.37). Al femminile, blitz sotto i 16 minuti per Anna Arnaudo (Battaglio Cus Torino) che capitalizza l’ottimo momento di forma con il titolo italiano dei 5000 e il personale di 15’57”69. Sul podio anche Gaia Colli (Atl. Valle Brembana, 16:20.74) e Rebecca ...

Continua a leggere

Pietro Riva sesto e Ludovica Cavalli quinta nella corsa su strada a Morton in Francia

Di Giancarlo Costa

Pietro Riva (foto archivio Fidal Colombo)

Trasferta all’estero per tre mezzofondisti azzurri, impegnati in Francia per una corsa su strada. Al parco Le Bois aux Daims di Morton, non lontano da Poitiers, chiude al sesto posto Pietro Riva (Fiamme Oro) nella gara di 5 chilometri con il tempo di 13’50” realizzando il primato personale su questa distanza, in progresso rispetto al 14:04 ottenuto alla BOclassic nell’ultimo giorno dello scorso anno. Si migliora anche Samuele Dini (Fiamme Gialle), nono in 29:08 sui 10 km dell’Asics Be(at) ...

Continua a leggere

I convocati per i Campionati Mondiali di mezza maratona in Polonia del 17 ottobre

Di Giancarlo Costa

Valeria Straneo (foto Fidal Colombo)

Il direttore tecnico Antonio La Torre ha comunicato i dieci convocati azzurri (cinque uomini e cinque donne) per i Campionati Mondiali di mezza maratona in programma sabato 17 ottobre a Gdynia, in Polonia. Confermata in larga parte la formazione che era stata selezionata per l’evento inizialmente in programma per il mese di marzo e poi rinviato a causa della pandemia. Nel team italiano spiccano i nomi dei primatisti nazionali di maratona Eyob Faniel (Fiamme Oro), 2h07:19 a febbraio nei 42,195 ...

Continua a leggere

A Canelli Fatna Maraoui e Lorenzo Dini campioni italiani dei 10 km su strada

Di Giancarlo Costa

La caduta in partenza dei Campionati Italiani di Canelli (foto Bolla)

Nei Campionati italiani dei 10 chilometri di corsa su strada, a Canelli (Asti), titoli assoluti a Fatna Maraoui e Lorenzo Dini, con la gara maschile condizionata da una caduta iniziale che ha portato alla ripetizione della gara stessa.

Per la piemontese dell’Esercito è il terzo successo nella rassegna tricolore, dopo quelli del 2016 e 2017, con il tempo di 33’10”. Alle sue spalle Giovanna Epis (Carabinieri, 33:17) che ha affrontato un nuovo test a meno di tre ...

Continua a leggere

Pietro Riva vince i 3000 metri in Belgio in 7m54s

Di Giancarlo Costa

Vittoria azzurra sulla pista di Kessel-Lo, in Belgio. Il 22enne Pietro Riva cresce nei 3000 metri, togliendo più di cinque secondi al record personale con 7m54s90c. È la prima volta in carriera sotto gli otto minuti per il portacolori delle Fiamme Oro, campione europeo juniores dei 10.000 nel 2015, che sulla distanza dei tre chilometri aveva finora un limite di 8:00.06 ottenuto nel 2018 ad Alba. Frenato da un infortunio nella prima metà dell’anno, dopo i miglioramenti della scorsa ...

Continua a leggere

Mezza maratona di Valencia: record del mondo in 58m18s per Abraham Kiptum

Di Giancarlo Costa

Abraham Kiptum record del mondo di mezza maratona a Valencia (foto iaaf)

Ancora un record mondiale alla mezza maratona di Valencia. In questa edizione, sulle strade della città spagnola, arriva il primato maschile con il keniano Abraham Kiptum che corre in 58’18” sui 21,097 chilometri. Dopo otto anni cade quindi il limite stabilito con 58:23 dall’eritreo Zersenay Tadese, il 21 marzo 2010 a Lisbona. Un altro exploit, poche settimane dopo il formidabile record mondiale di Eliud Kipchoge nella maratona (2h01’39” a Berlino). Il 29enne Kiptum a metà settembre si era piazzato ...

Continua a leggere

Giro podistico di Castelbuono: quarto Pietro Riva, vittoria di Nzikwikunda

Di Giancarlo Costa

Pietro Riva al Giro podistico di Castelbuono (foto organizzazione)

La gara che non ti aspetti, il vincitore che non ti aspetti. Arriva dal Burundi il nuovo re di Castelbuono, si tratta di Ones Nzikwikunda atleta tesserato per il Casone Noceto che vive in Toscana, uno dei tanti allievi della Tuscani Camp. Nzikwikunda ha rotto gli indugi poco dopo la metà della gara, dando una sveglia alla competizione, che fino a quel momento aveva visto un sestetto controllarsi a vicenda. Alle sue spalle l'eritreo Ghirmay Ghebreslassie, vincitore nel 2014, che ...

Continua a leggere