Nadir Maguet

Ledro skyrace: a segno Francesca Rusconi e Nadir Maguet

Di Giorgio Pesenti

Nadir Maguet vincitore della Ledro Skyrace (foto Alice Russolo)

Domenica 9 giugno. Mezzolago lago di Ledro Trentino. La prima tappa del circuito La Sportiva Mountain Running Cup è terminata con un successo meritato per gli organizzatori con 500 skyrunner al via e una lista partenti top skyrunner da far invidia a una prova mondiale. Sui 19 km del tracciato con 1610 metri di dislivello l’ha fatta da padrone Nadir Maguet del Centro Sportivo Esercito sponsorizzato da La Sportiva di Ziano di Fiemme, sempre la comando in salita e ...

Continua a leggere

Nadir Maguet e Chiara Pino vincono la prima edizione del VertiClavalité in Valtournenche

Di Giancarlo Costa

Nadir Maguet vincitore VertiClavalite (fonte acmediapress)

Prima edizione del VertiClavalité, il vertical di Valtournenche che si è svolto nel tardo pomeriggio di sabato 1° giugno. Niente versante di Cheneil per troppa neve, il nuovo percorso ha portato i quasi 170 concorrenti iscritti nella zona del lago di Cignana e del rifugio Barmasse. I primi nomi a essere iscritti nell’albo d’oro sono quelli di Chiara Pino e Nadir Maguet.

Partenza dal campo sportivo di Maën e subito sfida accesa tra i grandi favoriti per ...

Continua a leggere

Skyrunning World Championships: Kilian su Nadir Maguet alla Ring of Steall Skyrace

Di Giancarlo Costa

Nadir Maguet secondo Ring of Steall Skyrace (foto Mattioli) (1)

Terza giornata di gare ai Campionati Mondiali di Skyrunning che si stanno disputando in Scozia. Meteo in linea con la fama del posto e quindi anche oggi pioggia, fango, pietre scivolose hanno fatto da palcoscenico alla Ring of Steall Skyrace di 29 km con 2500 metri di dislivello. Terreno su cui sono andati a nozze i più smaliziati in discesa, che magari sono anche grandi scialpinisti nella stagione invernale. Si è ripreso in fretta dal ritiro dell’UTMB l’asso ...

Continua a leggere

Nadir Maguet e la keniana Niyirora Primitive vincono il Vertical Terme di Bognanco

Di Giancarlo Costa

Volantino International Veia Sky Race

Pronostico confermato al Vertical Terme di Bognanco Trofeo Mario Ceschi, l'uomo da battere si conferma il più veloce nelle ripide salite del duro tracciato. Nadir Maguet portacolori del Team La Sportiva stacca il migliore tempo conl’incredibile crono di 38’29”, nuovo record della gara.
Prima parte di gara con il Keniano Kiyiaka ed il Ruandese Simukeka del Team Valetudo-Serim all’attacco, poi sulla dura e tecnica salita gli specialisti dello ski alp hanno sfruttato le loro doti di ...

Continua a leggere

Sabato si corre la Uyn Courmayeur Mont Blanc

Di Giancarlo Costa

Nadir Maguet vincitore della Courmayeur Mont Blanc Skyrace (foto Berguerand)

Sul tetto d’Europa, con il Monte Bianco in bella vista, a esaltare il gesto tecnico dei runners. L’attesa è finita e Courmayeur si prepara ad accogliere oltre 400 atleti che venerdì e sabato parteciperanno alla quarta edizione della Uyn Courmayeur Mont Blanc, la spettacolare gara che percorrerà i ripidi sentieri verso il Pavillon e Punta Helbronner, nel cuore del celebre Quattromila.

Tutto esaurito nel K2000 (sabato 4 agosto), la gara regina dell’intero evento organizzato dalla Trail ...

Continua a leggere

DoloMyths Run Skyrace: vittorie del norvegese Angermund e di Laura Orgué, terzo Nadir Maguet

Di Giancarlo Costa

Podio maschile DoloMyths Run Skyrace (foto pegasomedia)

Sventola la bandiera norvegese, almeno per quanto riguarda la gara maschile, sulla DoloMyths Run Skyrace, la cui 21ª edizione è finita nelle mani di Stian Angermund Vik, trentaduenne runner di Bergen, che al termine di una prestazione superlativa ha preceduto sul traguardo di Canazei il connazionale Stian Overgaard Aarvik, più giovane di undici anni, ma determinato a emulare in tempi brevissimi l’esempio del compagno. Si tratta del primo successo di un atleta norvegese, ma anche della prima volta sul ...

Continua a leggere

Aosta-Becca di Nona da record: in 1050 corrono, vincono Nadir Maguet e Maya Chollet sulla Becca, Dennis Brunod e Charlotte Bonin a Comboè

Di Giancarlo Costa

Nadir Maguet vincitore Aosta Becca di Nona (foto Garbolino)

Si è corsa oggi domenica 15 luglio la mitica Aosta-Becca di Nona, in una giornata spettacolare per clima e partecipazione popolare. Rinata nel 2016 grazie al comune di Charvensod, alla passione di un gruppo di amici, l'Associazione Sportiva Becca di Nona 3142, al supporto di 360 volontari distribuiti sul percorso, ha in Laurent Chuc e Loris Carrara l'anima e il cuore di una macchina organizzativa che ha portato un migliaio di corridori sui sentieri della Becca di Nona ...

Continua a leggere

A Nadir Maguet e Valentina Belotti il Verticale del Cornon di Tesero

Di Giancarlo Costa

Nadir Maguet vincitore del Verticale del Cornon (foto pegasomedia)

L’8° Verticale del Cornon, seconda tappa di Trentino Vertical Circuit e terza tappa dell’Eolo Vertical Cup, ha due nuovi padroni che hanno iscritto per la prima volta il proprio nome nell’albo d’oro della gara organizzata dall’Us Cornacci. A trionfare sul traguardo di Croce Cornon, a quota 2150 metri, dopo aver percorso 5050 metri con un dislivello di 1080 metri, sono il valdostano di Torgnon Nadir Maguet con il tempo di 44’20” e la bresciana ...

Continua a leggere

ATK VerticTrail Mont Mary: vetta per tutti e vittoria di Nadir Maguet e Katarzyna Kuzminska, il Vertical a Didier Abram e Gloriana Pellissier

Di Giancarlo Costa

Mottini con il podio maschile Maguet, Aymonod eVaudan dell'ATK VerticTrail Mont Mary (foto Selvatico)

L’idea di fare una gara da Saint-Christophe alla vetta del Mont Mary, nata nel 2016 dalla vulcanica mente di Stefano Mottini e Massimo Martini si è concretizzata oggi 15 ottobre 2017. Quella odierna era la seconda edizione, ma l’anno scorso una nevicata in anticipo sulla stagione, li costrinse a spalare buona parte del percorso e a porre il traguardo a quota 2300 metri nella neve per quella che era a tutti gli effetti una gara di scialpinismo con ...

Continua a leggere

Nadir Maguet e Barbara Cravello inaugurano il Vertical Tovo di Oropa

Di Giancarlo Costa

Nadir Maguet vincitore del Vertical Tovo di Oropa (foto Alessandro Ceffa)

Giornata spettacolare nella conca di Oropa per la prima edizione del Vertical Tovo, gara di sola salita di 1000 metri di dislivello in 2,9 km. In 170 hanno risposto all’appello degli organizzatori, che hanno fatto capo a Corrado Vigitello, anima e cuore di questa nuova gara del Biellese, con il Rifugio Rosazza gestito da Claudia Comello per il ristorno intermedio sulla via del ritorno. Un plauso agli organizzatori va non solo per la parte sportiva, ma per aver ...

Continua a leggere