Meucci

Daniele Meucci e Sofiia Yaremchuk conquista la We Run Rome

Di Giancarlo Costa

Sofiia Yaremchuk vincitrice della We Run Rome (foto organizzazione Fidal)

Per la terza volta Daniele Meucci conquista la Mooney We Run Rome, la 10 chilometri della Capitale tornata quest’anno ad animare il pomeriggio del 31 dicembre. Si chiude con un successo la stagione del portacolori dell’Esercito, campione europeo di maratona nel 2014, che si è piazzato ottavo in novembre alla classica di New York dopo il tredicesimo posto nella rassegna continentale di Monaco di Baviera. Al traguardo l’ingegnere pisano, già vincitore a San Silvestro sulle strade di Roma nel ...

Continua a leggere

Sabato 31 dicembre si corre la We Run Rome, 10 km di corsa per le strade della capitale

Di Giancarlo Costa

Partenza We Run Rome (foto organizzazione)

Cresce l'attesa: sabato 31 dicembre 2022 è il giorno della MOONEY WE RUN ROME. Tra gli atleti al via della 10 km capitolina anche Daniele Meucci, a caccia del prestigioso tris dopo i successi conquistati nel 2013 e nel 2018. A contendere il trofeo all’atleta azzurro, il recente vincitore dell’Atleticom We Run Rome By Night, il moldavo Maxim Raileanu. Accanto a loro ai nastri di partenza anche Daniele D’Onofrio, Yassin Bouih, Stefano La Rosa, Marouan Razine e Freedom Amaniel. ...

Continua a leggere

Daniele Meucci ottavo nella maratona di New York vinta dai keniani Chebet e Lokedy

Di Giancarlo Costa

Daniele Meucci (foto archivio Fidal)

Daniele Meucci è ottavo nella 51esima edizione della maratona di New York, con il tempo di 2h13:29 al termine di una gara sempre nei primi dieci. Al traguardo, l'ingegnere pisano perde una posizione proprio nelle ultime battute, raggiunto e superato dal campione uscente Albert Korir, che precede l'azzurro di soli due secondi. Alla terza volta della carriera nella 42 km della Grande Mela, il portacolori dell'Esercito trova il miglior piazzamento, dopo il decimo posto del 2013 e l'esperienza del ...

Continua a leggere

Campionati Europei di Maratona: Giovanna Epis e la squadra maschile quinti

Di Giancarlo Costa

Giovanna Epis quinta nella Maratona degli Europei (foto Colombo Fidal)

Sono iniziati i Campionati Europei di Atletica Leggera in Germania a Monaco di Baviera con le prove di Maratona.
Bel quinto posto per Giovanna Epis che chiude con il tempo di 2h29:06 a 30 secondi dall’oro, nella gara vinta dalla polacca Aleksandra Lisowska in 2h28:36, al termine di una prova coraggiosa, in cui la maratoneta italiana era rimasta fino a tre chilometri dal traguardo nel gruppo delle cinque migliori, prima di staccarsi negli ultimi tremila metri. Argento alla croata ...

Continua a leggere

Maratona di Siviglia: ottime prove di Meucci, La Rosa, D’Onofrio e Cuneaz

Di Giancarlo Costa

Daniele Meucci (foto archivio)

Ottime prove dei maratoneti italiani alla Maratona di Siviglia corsa domenica in Spagna.
Daniele Meucci corre sotto il muro delle 2h10’ per la prima volta, con il tempo di 2h09’25”, togliendo trentotto secondi al primato personale realizzato nello scorso novembre sempre in Spagna, a Barcellona (2h10’03”). Meucci, atleta del Centro Sportivo Esercito, campione d'Europa nel 2014, chiude 16° nella gara vinta dall'etiope Asrar Abderehman in 2h04’43”. Stefano La Rosa dei Carabinieri, finisce 28° con 2h11’24”. Ottengono il primato personale sui ...

Continua a leggere

Daniele Meucci corre in 2h10m03s la maratona di Barcellona

Di Giancarlo Costa

Daniele Meucci (foto Colombo Fidal)

Si migliora Daniele Meucci alla maratona di Barcellona. L’azzurro riscrive il record personale correndo in 2h10:03 e toglie oltre mezzo minuto al suo primato di 2h10:45 stabilito nel marzo del 2018 alla gara giapponese di Otsu. Dopo più di tre anni torna a superare se stesso il portacolori dell’Esercito, campione europeo a Zurigo nel 2014, che si piazza dodicesimo all’arrivo. E continuano i progressi del 36enne ingegnere, a tre settimane dall’ottimo secondo posto alla RomaOstia in 1h00:11 con il ...

Continua a leggere

Daniele Meucci secondo alla RomaOstia Half Marathon in 1h00m11s

Di Giancarlo Costa

Daniele Meucci secondo alla Roma Ostia (foto LaPresse Organizzatori)

Si va forte sulle strade della RomaOstia Half Marathon. È una splendida gara per Daniele Meucci che conquista il secondo posto con l’ottimo tempo di 1h00’11” dopo aver corso nel gruppo di testa prima di essere staccato soltanto nel finale dall’etiope Adisa Tola, vincitore in 59:54. Un crono di grande valore per il portacolori dell’Esercito, campione europeo di maratona nel 2014, su un tracciato in cui non possono essere omologati record per le caratteristiche del percorso in base alla ...

Continua a leggere

Tuscany Camp Marathon l’11 aprile con gli azzurri Meucci, La Rosa e Straneo

Di Giancarlo Costa

La mezza all'aeroporto di Siena (foto Grana)

Obiettivo: la maratona più veloce mai corsa sul suolo italiano. Con un cast di prestigio e con molti azzurri al via, alla ricerca del tempo per le Olimpiadi di Tokyo. In un periodo di attesa per il mondo del running e per il tanto auspicato ritorno alla normalità, è uno spiraglio di luce la prima edizione della Tuscany Camp Marathon. L’aeroporto (Siena Ampugnano) è lo stesso che ha ospitato l’anteprima della mezza maratona il 28 febbraio, a passo di ...

Continua a leggere

London Marathon: vincono l’etiope Kitata e la keniana Kosgei, ritirato Daniele Meucci

Di Giancarlo Costa

L’etiope Kitata vince in volata la London Marathon (foto organizzazione)

La maratona di Londra, corsa in una giornata di pioggia, vento e freddo solo da una cinquantina di corridori elite, è stata vinta a sorpresa dall'etiope 24enne Tola Shura Kitata in 2h05’41”, che nel finale ha la meglio sul keniano Vincent Kipchumba per un solo secondo. La gara è decisa a cinque chilometri dal traguardo con il crollo del favoritissimo, il primatista mondiale e olimpionico Eliud Kipchoge, che non riesce a reagire al cambio di passo degli avversari e chiude ...

Continua a leggere

Domenica si corre la London Marathon: Kipchoge contro Bekele, Meucci per il record personale

Di Giancarlo Costa

London Marathon Kipchoge vs Bekele

Si corre domenica un’edizione speciale della London Marathon, un’edizione condizionata dal coronavirus, che esclude i 45000 che avevano prenotato il pettorale per la gara che si doveva correre in primavera, ma che vedrà in scena i top runner mondiali su un tracciato nel parco di St. James, 19 giri di 2150 metri e una breve e finale appendice di 1345 metri. Una maxi-pista piatta, dove sviluppare alte velocità, sollecitate da una pattuglia di lepri guidata da sir Mo Farah, ...

Continua a leggere