Maurizio Fenaroli

Maurizio Fenaroli morto dopo una caduta in montagna

Di Giancarlo Costa

Maurizio Fenaroli (2)

Una notizia dolorosa ha colpito il mondo della corsa in montagna piemontese e nazionale. Maurizio Fenaroli, di Piedicavallo in valle Cervo, ha perso la vita dopo una caduta sulle pendici del monte Bo, mentre si stava allenando di corsa. L’allarme è stato dato dopo qualche giorno dalla sua scomparsa, e dopo un giorno di ricerche da parte di Soccorso Alpino, Guardia di Finanza, Elisoccorso e ricerca del cellulare, il suo corpo è stato ritrovato. La causa del dramma probabilmente ...

Continua a leggere

Monte Barone Running: a Coggiola Enzo Mersi e Valeria Bruna i più veloci in salita, Maurizio Fenaroli e Cecilia Mora anche in discesa

Di Giancarlo Costa

1 Monte Barone Running

Il Monte Barone è la montagna simbolo della Valsessera e al Monte Barone è intitolata la manifestazione “Monte Barone Running” organizzata a Coggiola in provincia di Biella dalla Associazione Valsessera Trail (che in giugno organizza anche il Trail Oasi Zegna), che con l'aiuto dell'amministrazione comunale, del GS Genzianella e del Soccorso Alpino, hanno rimesso in piedi, anzi sui sentieri una storica gara di corsa in montagna degli anni '80. Tecnicamente si chiama Trail Running, praticamente si corre sui ...

Continua a leggere

Sui Sentieri della Memoria di Saint Vincent i più veloci sono Maurizio Fenaroli e Sonia Glarey

Di Giancarlo Costa

Il podio dei Sentieri della Memoria (foto fb chiara henry)

Si è disputata sabato scorso a Saint Vincent in Valle d'Aosta la prima edizione dei Sentieri della Memoria, una gara di trail running di 30 km con 1920 metri di dislivello sia positivo che negativo.

Nella gara maschile vittoria di Maurizio Fenaroli del team Kratos in 2h34'46”, seguito sul podio da Paolo Matli in 2h59'07” e da Davis Ottobon che con il suo formidabile cane Zeus ha coperto in percorso in 3h03'07”.

Al femminile ...

Continua a leggere

Al Giro dei 2 Laghi di Oropa vittorie di Maurizio Fenaroli e Debora Cardone

Di Giancarlo Costa

ZONA ANTICIMA LAGO

Per il Giro dei Due Laghi di Oropa c'è stata una giornata da cartolina,quella che ogni organizzatore vorrebbe alla propia gara..
Purtroppo anche a causa di una gara in concomitanza a poca distanza da Oropa gli iscritti sono stati 92 in tutto. In campo maschile Maurizio Fenaroli ha vinto in scioltezza padroneggiando su tutto il percorso, mentre al femminile tutt'altra gara, grazie alla presenza di Debora Cardone e Katarzyna Kuzminska, che si sono date veramente battaglia fino ...

Continua a leggere

Trail Oasi Zegna

Di Giancarlo Costa

Trail Oasi Zegna (foto fb Cerruti Rigozzo)

Si sono corse domenica scorsa le due gare del Trail Oasi Zegna, con partenza e arrivo a Trivero in provincia di Biella: 57km con 3600m D+ e 29km con 1400m D+.

Nel trail di 57 km vittoria di Michael Dola del Rewoolution Team in 6h45'25”, 2° Fabio Di Giacomo in 6h48'04” e 3° Alberto Bolcato in 7h23'58”. Nella gara femminile successo di Chira Bertino in 8h18'36” dell'Equilibra Running Team, 2a Clara Dealberto in 9h08 ...

Continua a leggere

Ultra Trail Lago d'Orta

Di Giancarlo Costa

L'arrivo della vincitrice Sonia Locatelli (foto FB Locatelli)

Si è corso sabato l'Ultra Trail Lago d'Orta, tre percorsi per la gara con partenza e arrivo a Omegna per quasi mille corridori, un vero successo di partecipazione, nonostante il freddo e la neve in quota.

Sulla prova regina, di 90 km, vittoria del tedesco Stephan Hugenschmidt in 10h27'44”, 2° lo spagnolo Hugo Galeote e 3° Giulio Ornati. Tra le donne successo di Sonia Locatelli in 13h11'25”, che ha superato la svizzera Denise Zimmerman (vincitrice dell ...

Continua a leggere

Monte Barone Skyrunning: Coggiola (BI) vittorie di Maurizio Fenaroli e Cecilia Mora nella Skyrace, di Enzo Mersi e Monia Bacchetta nella salita

Di Giancarlo Costa

Enzo Mersi (foto organizzazione)

E' arrivato il sole per riscaldare i concorrenti della Monte Barone Skyrunning di Coggiola, sole che non è riuscito ad asciugare il percorso, con la discesa che nel sottobosco è rimasta alquanto viscida. Discesa impegnativa quindi, dove le doti del vincitore Maurizio Fenaroli del Team Kratos sono comunque in evidenza, con il tempo di 1h36'19”. Lo seguono sul podio Michele Fantoli 2° in 1h39'04” e Ivan Camurri 3° in 1h40'06”, con Francesco Nicola 4° in 1h41'21 ...

Continua a leggere

Cusna Vertical K: a Febbio (RE) successi di Maurizio Fenaroli su Franco Torresani e Lara Mustat nel Km Verticale che assegnava i titoli italiani master Fisky

Di Giancarlo Costa

Il vincitore Maurizio Fenaroli

Qualche anno fa' partecipando alla gara scialpinistica “Il Crinale” avevo apprezzato queste montagne appenniniche che pur essendo interamente reggiane sono al confine con la Garfagnana in Toscana. Siamo nel Parco Nazionale Appennino Tosco Emiliano, un perla verde di montagne che offre sport invernali (Febbio è la stazione del Campione Olimpico di sci Giuliano Razzoli) e sport estivi. Questo weekend è dedicato allo skyrunning, con base a Febbio e fulcro sul Monte Cusna a quota 2010 metri. La specialità odierna era ...

Continua a leggere

Nella Biella-Oropa-Monte Camino successi per Emanuela Brizio e Maurizio Fenaroli

Di Giancarlo Costa

Emanuela Brizio (foto Bosonetto)

La 15a edizione della corsa in montagna Biella-Oropa-Monte Camino, organizzata dal GSA Pollone, ha visto in gara 249 partenti e 225 arrivati, che hanno corso per su strade asfaltate, poderali e sui sentieri di montagna, per 23 chilometri, che dai 365 metri di Biella portano fino alla cima del monte Camino a quota 2388 metri, per 2000 metri di dislivello in salita, con la corsa che si fa dura negli ultimi 6 km e 1200 metri di dislivello portano da ...

Continua a leggere

The Electric Trail a Pont Saint Martin (AO): Dennis Brunod e Sonia Glarey dominano sui 42 km, Maurizio Fenaroli ed Elisa Arvat sui 18 km

Di Giancarlo Costa

The Electric Trail - Dennis Brunod e Nicolas Pianet al comando (foto Busso)

L'edizione 2015 dell'Electric Trail è stata messa a dura prova dalle condizioni meteo, freddo pioggia e qualche fiocco di neve in alto, nonostante l'inizio della stagione primaverile. Comunque niente poteva scoraggiare i 468 trailer giunti al traguardo (165 sui 42 km e 3600 metri di dislivello, 303 sui 18 km e 1335 metri di dislivello) su un percorso impegnativo con il fondo asciutto, figuriamoci con le pietre rese viscide dalla pioggia e dall'umidità. Comunque la macchina ...

Continua a leggere