Mary Keitany

La keniana Mary Keitany ha vinto a tempo di record 2h17’01” la Maratona di Londra, a Daniel Wanjiru la gara maschile

Di Giancarlo Costa

Mary Keitany vincitrice della Maratona di Londra (foto fidal)

Grandissima impresa della keniana Mary Keitany, allenata dal torinese Nicola Gabriele, che sulle strade della capitale britannica ha vinto migliorando a 2h17’01” il record mondiale di maratona femminile in gara non mista. Il limite ufficiale era stato ottenuto da Paula Radcliffe sempre a Londra nel 2005 con 2h17’42”. Sempre la Radcliffe detiene anche il primato mondiale di maratona corsa unitamente ad una gara maschile (2h15’25”, Londra 2003). Londra celebra così per la terza volta "Sua Maestà" Mary ...

Continua a leggere

New York Marathon: successo dell'eritreo Ghirmay Ghebrselassie, al femminile tris della keniana Mary Keitany

Di Giancarlo Costa

Il vincitore della maratona di New York Ghirmay Ghebrselassie (foto iaaf.org)

In sessantamila al via dal ponte Giovanni da Verrazzano per la New York Marathon 2016. Gara combattuta con gli africani a vincere ma non a dominare come al solito, con 5 runner USA nei primi 10, anche se i primi due sono chiaramente naturalizzati. Tra gli uomini vince il giovanissimo eritreo campione del mondo Ghirmay Ghebrselassie, in 2h07:51, secondo il keniano Lucas Rotich in 2h08'53” e terzo lo statunitense Abdi Abdirahman in 2h11:23. I risultati degli italiani ...

Continua a leggere

Maratona di New York ai keniani Mary Keitany e Stanley Biwott, di Anna Incerti 9a e Andrea Lalli 11º i migliori risultati degli italiani

Di Giancarlo Costa

I vincitori della maratona di New York i keniani Biwott e Keitany (foto iaaf.org)

La più prestigiosa maratona del mondo rimane sempre quella di New York, e ogni anno si rinnova questo evento nella prima domenica di novembre. 42,195 km, dal ponte Giovanni da Verrazzano a Central Park, in 50000 in gara, quasi tutti per poter dire “io c'ero”, qualcuno per il sogno di vincerla.

Chi ha saputo sognare in grande è stata la prima assoluta ad arrivare al traguardo, anche perchè le donne partono prima degli uomini, cioè la keniana Mary ...

Continua a leggere

Geoffrey Mutai e Mary Keitany vincono il circuito delle grandi maratone

Di Marco Ceste

Geoffrey Mutai

Erano i grandi favoriti per la vittoria finale e non hanno tradito le attese. Sono stati Geoffrey Mutai e Mary Keitany, entrambi keniani, ad aggiudicarsi il successo nel circuito di maratone costituito dalle majors (Boston, Londra, Berlino, Chicago e New York) più le 42 chilometri olimpica e dei campionati mondiali.

Mutai ha vinto il biennio 2011-2012 totalizzando 75 punti, i quali sono derivati dalle vittorie di Boston e New York nel 2011 e di Berlino 2012.  Secondo gradino del podio ...

Continua a leggere

Niente maratona olimpica per Patrick Makau e Geoffrey Mutai

Di Marco Ceste

abel kirui

La federazione keyana ha scelto i maratoneti che parteciperanno alla 42 chilometri olimpica, a Londra il prossimo agosto. La squadra maschile sarà composta da Wilson Kipsang, Moses Mosop e Abel Kirui, quella femminile da Mary Keitany, Edna Kiplagat e Priscah Jeptoo.

A sorpresa, ma non troppo viste le ultime prestazioni, restano fuori dal team maschile i due grandi nomi dai quali ci si aspettava di più nelle ultime apparizioni e di conseguenza una grande olimpiade. Il detentore del record del ...

Continua a leggere

Maratona di Londra 2012, vincono Wilson Kipsang e Mary Keitany

Di Marco Ceste

Wilson Kipsang

Maratona di Londra 2012, ottime prestazioni e dominio keniano. Mary Keitany fa il bis e vince in 2h18'37", Wilson Kipsang in 2h04'43".

Il sole ha accolto i circa 40 mila runner che hanno preso parte all'edizione numero 32. Tante migliaia, ma gli occhi sono tutti per i top runner che vanno alla caccia della grande prestazione e soprattutto di un pass olimpico. Una maratona di Londra che mai come quest'anno diventa il miglior test olimpico, dato ...

Continua a leggere

RAK Half Marathon: Mutai dà forfait, ma il Kenya domina

Di Marco Ceste

rak hm

Si è corsa lo scorso venerdì, negli Emirati Arabi Uniti, la sesta edizione della Ras Al Khaymah Half Marathon, in assoluto una delle mezze maratone più ricche del mondo. Nonostante ciò, il grande atteso e favorito Geoffrey Mutai ha dovuto dare forfait, a causa di un piccolo problema fisico. Nulla di grave, ma il keniano ha preferito non rischiare per non compromettere in alcun modo la preparazione in vista della maratona di Boston del prossimo 16 aprile.

I suoi connazionali ...

Continua a leggere

A Londra i keniani corrono veloci: Emmanuel Mutai 2h04'39" e Mary Keitany 2h19'18"

Di Giancarlo Costa

Virgin London-Marathon.jpg

50000 maratoneti sulle strade di Londra per la Virgin london Marathon e grandi performance dei top runner, scatenati sia nella gara femminile che in quella maschile. Tra le donne la keniana Mary Keitany vince a sorpresa in 2h19'18", sorpresa in quanto migliora il personale di circa 10 minuti, seconda la russa Liliya Shobukhova in 2h20'15", terza Edna Kiplagat in 2h20'45".

Tempo stratosferico per la gara maschile, con Emmanuel Mutai che s’incorona re di Londra in 2h04 ...

Continua a leggere