Ivana Iozzia

Grossglockner Berglauf: Francesco Puppi terzo e Ivana Iozzia quarta nella prima di Coppa del Mondo corsa in montagna

Di Giancarlo Costa

Francesco Puppi terzo alla Grossglockner Berglauf (foto Damiano Benedetto corsainmontagna)

Si è corsa domenica 15 luglio in Austria la prima gara della Coppa del Mondo di corsa in montagna, la Grossglockner Berglauf, 13 km e 1500 metri di dislivello, con 1200 corridori al via.
Nella gara maschile vittoria keniana con Gikuni Ndungu, seguito sul podio dal tedesco campione di scialpinismo Anton Palzer 2° e dall’azzurro Campione del Mondo 2017 di corsa in montagna lunghe distanze Francesco Puppi. Altro azzurro in gara Emanuele Manzi 11°.
Nella gara femminile silita grande ...

Continua a leggere

ValSanmartino skyrunning: vittorie di Ivana Iozzia e Danilo Brambilla

Di Giorgio Pesenti

Valsanmartino start foto Valetudo Serim

Erve Lecco domenica 6 maggio 2018, giornata molto gradevole con un meteo già da costume da bagno per la prima riedizione della skyrace della Valsanmartino skyrunning su un percorso di 27 km con un dislivello positivo di 1700 metri. Buona parte del tracciato è sconfinato sul territorio Valdimagnino con i passaggi sul monte Tesoro, sui tecnici sentieri del Resegone e sul monte Magnodeno, quest’ultima asperità comunque è ancora un pronunciamento del Resegone ed è il trampolino di lancio verso ...

Continua a leggere

Sara Brogiato e Yassine Rachik Campioni Italiani di Mezza Maratona ad Agropoli

Di Giancarlo Costa

Sara Brogiato e Ivana Iozzia ai Campionati Italiani di Mezza Maratona (foto fidal)

Le strade di Agropoli, in provincia di Salerno, hanno decretato i nomi dei campioni italiani 2017 di mezza maratona. Titoli assoluti per Yassine Rachik (Atl. Casone Noceto) in 1h02:13 e Sara Brogiato (Aeronautica) in 1h14:48. Nella categoria Promesse affermazioni di Alessandro Giacobazzi (La Fratellanza 1874) terzo assoluto con 1h05:00, e Nicole Reina (CUS Pro Patria Milano) al traguardo in 1h18:41. Tra gli juniores - alla presenza del DT giovanile e allo Sviluppo Stefano Baldini - la spuntano Mustafà ...

Continua a leggere

Nella Marcialonga Running Coop successi di Mokraji e Ivana Iozzia

Di Giancarlo Costa

L'arrivo del vincitore Mokraji

Marcialonga Running Coop scenografica, esaltante, bella e soleggiata, oggi, nelle Valli di Fiemme e Fassa (TN), sul tradizionale percorso da Moena a Cavalese.
Una quindicesima edizione che non ha disatteso le aspettative e che ha reso tutti felici, dagli organizzatori, ai concorrenti, sino ai volontari che con il consueto impegno hanno tolto tempo ed energie alle proprie famiglie e ai propri hobbies, ma la Marcialonga per loro e per tutti è anch’essa una famiglia.

Le temperature e le ...

Continua a leggere

I keniani Rotich e Cherono vincono la Venicemarathon, terza Ivana Iozzia, sesto Massimiliano Strappato

Di Giancarlo Costa

Partenza Venicemarathon 2016 (foto fidal)

Si è corsa oggi la maratona di Venezia, anzi la Venicemarathon, 42,195 km da Stra a Venezia, il via da Villa Pisani, percorrendo la Riviera del Brenta per poi attraversare i 14 ponti della città sull’acqua, fino al suggestivo passaggio in piazza San Marco e il traguardo in Riva dei Sette Martiri, con oltre 6000 corridori al via.
Nella gara maschile vittoria del keniano Julius Chepkwony Rotich in 2h10'22”, che così bissa il successo del 2015, seguito ...

Continua a leggere

Di Giovanni Auciello e Ivana Iozzia migliori tempi nei 10000 metri di Rubiera

Di Giancarlo Costa

10000 di Rubiera

Rubiera e la Corradini Excelsior, come quasi sempre è avvenuto da parecchi anni a questa parte, hanno ospitato e organizzato la gara dei 10000 metri su pista, valida come Campionati Regionali Assoluti e Masters, nonché prova valida per il C.d.S. di Corsa. Le serie dei 10000 metri sono state precedute dalle gare dei 20 minuti allieve e 30 minuti allievi.

Molti gli atleti presenti, tanto da rendere necessario l’effettuazione di 3 serie maschili dei 10000 metri. Fra ...

Continua a leggere

La Jungfrau Marathon (Interlaken SVI) al keniano Ndungu e all'austriaca Andrea Mayr, Ivana Iozzia 7a e Gerd Frick 9º i migliori italiani

Di Giancarlo Costa

L'arrivo di Andrea Mayr vincitrice della Jungfrau Marathon (foto athletix.ch)

La Jungfrau Marathon è la prestigiosa gara svizzera di montagna che si corre all'ombra dell'Eiger. 42 km per 2000 metri di dislivello, con i primi 21 km quasi piatti ed i secondi che ricordsno a tutti quanto sono ripide le montagne elvetiche.

In campo maschile successo keniano di Geoffrey Gikuni Ndungu in 2h050'28", seguito sul podio dall'eritreo ex campione del mondo Petro Mamo 2° in 2h52'49", 3° il padrone di casa lo svizzero Viktor Röthlin ...

Continua a leggere

Marcialonga running valli di Fiemme e Fassa: vittorie del marocchino Mokrji e di Ivana Iozzia

Di Giancarlo Costa

Ivana Iozzia (foto Newspower)

Parla con forte accento africano la Marcialonga Running 2013 nelle valli di Fiemme e Fassa tra le Dolomiti. Il marocchino Iahcen Mokraji oggi ha vinto la podistica trentina ed ha anche stabilito un nuovo tempo record di 1h19’04”, mettendo in riga i temuti keniani Isaac Toroitich Kosgei e Micah Kiplagat Samoei, rispettivamente secondo e terzo. Nella gara femminile, la comasca Ivana Iozzia è riuscita a tenersi dietro la superfavorita e vincitrice delle ultime due edizioni, Eliana Patelli, e la ...

Continua a leggere

Maratona d'Italia: a Carpi Bourifa e Iozzia incoronati campioni italiani

Di Marco Ceste

Migidio Bourifa (foto gazzetta di modena)

Si è corsa oggi a Carpi l'edizione numero 25 della Maratona d'Italia, quest'anno valevole per il titolo italiano sulla distanza. Migidio Bourifa, con il secondo posto a ssoluto e Ivania Iozzia, vincitrice, sono i nuovi campioni italiani di maratona.

La gara maschile è stata vinta dall'etiope Sisay Lemma Kasaye con il tempo di 2h11'18". Alle sue spalle Bourifa, portacolori dell'Atletica Val Brembana con 2h20'45" e Massimiliano Brigo del Bovisio Masciago con 2h24'09 ...

Continua a leggere

Alla StraLivigno (SO) vittorie di Ivana Iozzia e Abrahm Eshak

Di Giancarlo Costa

Podio Femminile StraLivigno

Alla prima partecipazione l’eritreo naturalizzato svizzero Abrahm Eshak domina la mezza maratona di Livigno lasciando la piazza d’onore a Said Boudalia, terzo il romano Daniele Troia. Tra le donne successo (è il quarto in carriera) di Ivana Iozzia sulla fondista Veronica Cavallar ed Eleonora Bazzoni.

È l’outsider che non ti aspetti, l’iscritto a poche ore dal via. Abrahm Eshak, nato in Eritrea 27 anni fa ma ticinese di adozione (e di passaporto), vince, ma sarebbe il ...

Continua a leggere