IAAF

Eliud Kipchoge è l’atleta mondiale del 2018 per IAAF Athletics Awards

Di Giancarlo Costa

Eliud Kipchoge è l’atleta mondiale del 2018 per IAAF Athletics Awards (foto iaaf)

Eliud Kipchoge e Caterine Ibarguen sono gli atleti mondiali dell’anno. Questo il verdetto degli IAAF Athletics Awards, per premiare il re e la regina del 2018 nello show a Montecarlo. Non aveva mai vinto un maratoneta prima del keniano che ha demolito il record del mondo sui 42,195 chilometri a Berlino, con il formidabile crono di 2h01’39” e un miglioramento di oltre un minuto, proseguendo una carriera strepitosa in cui ha vinto dieci maratone sulle undici disputate ...

Continua a leggere

IAAF, ITRA e WMRA annunciano a Chamonix i Campionati Mondiali di Trail e Mountain Running per il 2021

Di Giancarlo Costa

Wyatt presidente WMRA Punzi manager IAAF e Poletti presidente ITRA a Chamonix (foto iaaf)

Storica conferenza stampa ieri a Chamonix, in occasione della settimana dell’UTMB. E’ stato annunciato che nel 2021 si disputeranno in un evento unico con più gare, i Campionati Mondiali di Trail e Mountain Running IAAF, frutto di una partnership unica tra IAAF, ITRA (International Trail Running Association) e WMRA (World Mountain Running Association).

Il presidente della IAAF Sebastian Coe ha dichiarato: "La corsa è la cosa più naturale del mondo e vogliamo incoraggiare le persone in tutto il ...

Continua a leggere

A Zurigo l’ultimo show in pista di Mo Farah

Di Giancarlo Costa

La volata dei 5000 di Zurigo con la vittoria di Mo Farah (foto iaaf diamond league)

Uno dei più forti mezzofondisti di tutti i tempi, il britannico di origine somale Mo Farah ha concluso la sua carriera in pista ieri sera, nella finale dei 5000 metri della IAAF Diamond League a Zurigo. Dopo l'inaspettata sconfitta ai Mondiali di Londra, che gli ha negato la quinta doppietta olimpico-mondiale sui 5000 e 10000 metri, lascia da vincitore in 13’06”05c con una volata entusiasmante caratterizzata da quattro atleti che si sono letteralmente tuffati su traguardo ...

Continua a leggere

La IAAF include il Trail Running come specialità dell'Atletica

Di Giancarlo Costa

Mondiali Trail Running Annecy, il podio femminile a squadre con le italiane terze foto FB Glarey

Durante i Campionati Mondiali di Atletica di Pechino, il congresso della IAAF (Federazione Internazionale di Atletica) ha cambiato l'articolo 2 (Definizione di Atletica) includendo il Trail Running.

Quindi la nuova definizione di Atletica è: “Track and Field, Road Running, Race Walking, Cross Country Running, Mountain Running and Trail Running.”

Queste le parole del presidente uscente della IAAF Lamine Diack (il nuovo eletto è il mito dell'atletica inglese Sebastian Coe):

“The IAAF warmly welcomes the formal adoption of the ...

Continua a leggere

L'inglese Sebastian Coe, ex-campione olimpico dei 1500, eletto Presidente della IAAF, superato allo sprint l'ukraino Sergey Bubka

Di Giancarlo Costa

Sebastian Coe campione Olimpico 1500 metri a Mosca e Los Angeles (foto sporting-heroes.net).jpg

L'atletica volta pagina, ed entra nell'era di Sebastian Coe. L'olimpionico britannico, una delle icone sportive del XX secolo, è il nuovo presidente della IAAF, eletto a Pechino, all’alba italiana, nel corso della seconda giornata del Congresso IAAF. Battuto il più grande astista di sempre, Sergey Bubka (115-92), che si consola con il titolo di primo vicepresidente consegnatogli dall’assemblea dell’atletica mondiale. Confermato dunque il “ticket” (Coe alla presidenza, Bubka suo vice) promosso da tanti paesi ...

Continua a leggere

Riconoscimento prestigioso per la Roma-Ostia: Iaaf Gold Label

Di Marco Ceste

Roma-Ostia

Dopo tanti mesi di attesa è arrivata l’ufficializzazione per la mezzamaratona più partecipata e amata d’Italia: la RomaOstia 2013 potrà dunque fregiarsi del più importante riconoscimento internazionale al mondo previsto per le corse su strada: la IAAF GOLD LABEL.

Lo stesso riconoscimento che da anni gare come le maratone di New York, Londra, Berlino, Parigi, Boston, Chicago e come le mezzemaratone di Lisbona e Praga possono esibire con motivato orgoglio in quanto deliberato direttamente dalla IAAF, la Federazione ...

Continua a leggere

La Roma-Ostia ai vertici internazionali: al femminile la migliore mezza del mondo!

Di Marco Ceste

Roma-Ostia 2012

La grande stagione delle maratone e delle mezzemaratone mondiali volge ormai al termine e salvo colpi di scena dell’ultimo minuto, la RomaOstia 2012 oltre ad essere l’indiscutibile mezzamaratona più partecipata e più veloce d’Italia, può ufficialmente proporsi come una delle mezze maratone più veloci del mondo. Lo confermano le liste mondiali dell’anno della IAAF, la Federazione Internazionale di Atletica Leggera, che pongono la RomaOstia ai vertici iridati per velocità e qualità.

“La sponsorship con Adidas ha ...

Continua a leggere

La IAAF ha compiuto 100 anni

Di Marco Ceste

Celebrazioni Iaaf

Il 16 e 17 luglio i rappresentanti delle 17 Federazioni membri fondatori dell' Associazione Internazionale delle Federazioni di Atletica, si sono riuniti a Monaco, la sede governo mondiale dello sport dal mese di ottobre del 1993, per celebrare la centenario della IAAF.
Il 17 luglio 1912 a Stoccolma, dopo la cerimonia di chiusura dei Giochi olimpici nella capitale svedese, l'International Amateur Athletic Federation (IAAF) è stata fondata da 17 nazioni che hanno compreso la necessità di un'autorità di ...

Continua a leggere

Due giovanissimi keniani vincono l'Eurocross in Lussemburgo

Di Marco Ceste

Japheth Korir

Si è crosa domenica in Lussemburgo, a Diekirch, l'edizione 2012 dell'ING Eurocross.

In campo maschile, sul tracciato di 10,2 chilometri, vittoria del giovanissimo ateleta de Kanya Japheth Korir. Per lui 18 anni ma una prova di grande maturità, che ha messo in mostra tutta la sua forza. Alla fine ha condiviso il podio con due runner dell'Etiopia: Albert Rop e Tasama Dame.

Con Rop è stata lotta fno all'ultimo e korir ha avuto la meglio ...

Continua a leggere

Venerdì il 55º Cross del Campaccio (MI)

Di Marco Ceste

Gabriele De Nard

Mancano solo due giorni al 55° Campaccio, quarta tappa del Iaaf Cross Country Permit Meeting, in programma venerdì 6 Gennaio al campo ‘Angelo Alberti’ di San Giorgio su Legnano.

La storia del Campaccio è una storia di numeri uno, qui hanno vinto solamente i più forti atleti al mondo e anche quest’edizione manterrà la piacevole tradizione: oltre all’etiope Imane Merga Campione del Mondo di cross 2011 abbiamo il piacere di annunciare che in gara ci sarà anche il ...

Continua a leggere