Giancarlo Costa

A Mattie Emanuele Falla e Alessia Murisso vincono il Trail Sentieri Partigiani

Di Giancarlo Costa

Partenza Trail Sentieri Partigiani a Mattie (foto organizzazione)

In una domenica in cui “Giove Pluvio” si è scatenato sul nord Italia, cosa c’è di meglio di una passeggiata nei boschi per sfuggire alla monotonia di quest’autunno alla rovescia che è il maggio 2019. Se poi la passeggiata diventa una corsa di trail running sulle montagne della Valsusa, tra storia e natura, sui sentieri delle battaglie partigiane della Resistenza e del Parco Naturale Orsiera Rocciavrè, sentieri che oltre a far conoscere una zona poco frequentata della provincia ...

Continua a leggere

Royal Vertical: a Noasca successi di Negro e Kuzminska, il Gran Premio Gran Paradiso a Giacoletto e Kuzminska

Di Giancarlo Costa

Finischer del circuito Gran Premio Gran Paradiso

Si è concluso a Noasca il Gran Premio Gran Paradiso, circuito di gare di corsa in montagna che ha la caratteristica di far correre gli atleti sui sentieri dei comuni o delle vallate che confinano con il Parco Nazionale Gran Paradiso, il più grande e conosciuto tra i parchi italiani.

E’ stato un lungo viaggio, fatto di agonismo e convivialità alpina, iniziato alla fine di maggio a Introd in Valle d’Aosta, proseguito poi a Piamprato in Val Soana ...

Continua a leggere

Issime: nella Scalata al bivacco Cravetto le vittorie di Daniele Pierotti ed Elisa Arvat

Di Giancarlo Costa

Daniele Pierotti vincitore Scalata al bivacco Cravetto Issime (Foto Beppe Busso)

Sesta edizione della “Scalata al bivacco Cravetto – Memorial Maurizio Coslovich”, gara di corsa in montagna di sola salita sulla distanza di 7,3 chilometri con 1480 metri di dislivello, partendo dalla piazza di Issime (quota 980 metri) in Valle del Lys, fino al traguardo del Bivacco Cravetto (quota 2422 metri) all'Alpe Chlekch, sulla via di salita al Mont Nery, vetta simbolo della comunità di Issime e dell’omonimo Sci Club Mont Nery, uno sci club dedito allo sci di ...

Continua a leggere

Carema-Maletto: vittorie di Enzo Peraldo e Rachele Young

Di Giancarlo Costa

Rachele Young vincitrice Carema Maletto (foto Bonel)

Sabato 28 luglio si è corsa la seconda riedizione della corsa in montagna, rinata nel 2017 dopo 10 anni di pausa, Carema-Maletto, 5 km con 1000 metri di dislivello, fatta di mulattiere e sentieri che collegano il paese di confine tra Piemonte e Valle d’Aosta, famoso anche per i suoi vigneti, con gli alpeggi sulle pendici del Mombarone.
La gara è organizzata da Cristian Vairetto, con i Priori di Sant’Anna della festa dell’Alpe Maletto, corsa ruspante, un ...

Continua a leggere

Piamprato-Colle della Borra: in Val Soana successi di Bosio e Nex nella Km Verticale e di Giacoletto e Arvat nella Marcia Alpina

Di Giancarlo Costa

Apertura Piamprato Colle della Borra (foto Lorella Bonel) (1)

Con quella odierna sono 17 le edizioni della corsa in montagna Piamprato-Colle della Borra in Val Soana. Nata nell’anno 2000 come Marcia Alpina da Piamprato (quota 1551 metri) al Colle della Borra (quota 2578 metri), da 6 anni ha aggiunto anche la versione di sola salita con arrivo al Colle della Borra, 1000 metri di dislivello per 4 km di sviluppo, da percorrere anche in discesa per chi si cimenta nella Marcia Alpina.
Nell’epoca del trail running e ...

Continua a leggere

Coggiola - Monte Barone Running Vertical 1.5: vittorie di Francesco Nicola e Barbara Cravello

Di Giancarlo Costa

Francesco Nicola vincitore Monte Barone Vertical (foto Michele Lombardi)

Si è ritornati all’antico nella corsa in montagna di Coggiola, in provincia di Biella. Era dalla metà degli anni ‘80, da quando si correva la Viera-Monte Barone, che non si arrivava in vetta al Monte Barone, montagna simbolo della Valsessera a quota 2044 metri, montagna che regala a chi arriva in cima in una giornata di sole un panorama mozzafiato, spaziando dalla pianura vercellese ai ghiacciai del Monte Rosa Dopo le prime edizioni, si abbassò la quota di arrivo ...

Continua a leggere

Si corre domenica 17 settembre l’Ivrea-Mombarone

Di Giancarlo Costa

L'arrivo del keniano Julius Rono vincitore dell'Ivrea Mombarone 2016 (foto youtube m4ri78)

Si corre da 41 anni, la terza domenica di settembre, la classicissima delle corse in montagna piemontesi, l’Ivrea-Mombarone.
E' la corsa in montagna simbolo del Canavese, una gara storica che nel corso degli anni ha varcato i confini locali e piemontesi ed è ormai conosciuta in tutta Italia. Per gli sportivi del canavese è un appuntamento da non perdere, come atleti in gara o anche solo come spettatori, visto l’entusiasmo del pubblico nell’ultimo chilometro, proprio come in ...

Continua a leggere

Daniele Nicco e Lara Paganone inaugurano la rinascita della Carema-Maletto

Di Giancarlo Costa

Carema Maletto il vincitore Daniele Nicco (foto organizzazione)

Sabato 22 luglio è rinata, dopo 10 anni, la corsa in montagna Carema-Alpe Maletto, 5 km con 1000 metri di dislivello, fatta di mulattiere e sentieri che collegano il paese di confine tra Piemonte e Valle d’Aosta, famoso anche per i suoi vigneti, con gli alpeggi sulle pendici del Mombarone.
La gara è rinata grazie all’iniziativa dei Priori di Sant’Anna 2017 della festa dell’Alpe Maletto, Cristian, Simona e Natalie, con Cristian Vairetto che racconta così la ...

Continua a leggere

A Issogne Marco Olmo ha raccontato il suo Miglior tempo

Di Giancarlo Costa

Serata al Castello di Issogne con Marco Olmo premiato dal Sindaco Battistino Delchoz (foto Debora Marchesini)  (7)

Sono iniziati venerdì scorso 14 luglio gli “Incontri d’Autore al Castello di Issogne” con la serata dedicata a Marco Olmo, l’ultra-runner cuneese conosciuto in tutto il mondo per aver vinto 2 volte l’Ultra Trail Mont Blanc (e un terzo posto su una gara di 160km con 8000 metri di dislivello, considerata la gara più prestigiosa del mondo trail running) ed aver partecipato per ben 22 volte alla Marathon des Sables con ottimi risultati sia assoluti, 3 volte ...

Continua a leggere

Enzo Mersi e Barbara Cravello vincono la Valle Elvo Skyrace in memoria di Cesare Pedrazzo

Di Giancarlo Costa

Podio maschile Valle Elvo Skyrunning Tofeo Cesare Pedrazzo

Si è corsa l’8a edizione della Valle Elvo Skyrace, da Sordevolo (BI) al Rifugio Coda (quota 2250 metri), 11 km di sviluppo e 1650 metri di dislivello di sola salita. Una corsa che si può suddividere in due parti, la prima metà corribile e a buon ritmo, una seconda parte dove la pendenza del tracciato unita all’asprezza del terreno dove il sentierino risale erba e pietre mettendo sotto torchio muscoli e articolazioni, prima del traguardo posto al Rifugio ...

Continua a leggere