Emanuela Cedrino

L'acqua e l'idratazione nello sport

Di Giancarlo Costa

Bilancio idrico del corpo umano

L'acqua è un nutriente molto importante, in assenza della quale si può morire nel giro di pochi giorni!
L'acqua rappresenta il 40-70% della massa corporea in funzione dell'età, del sesso e della composizione corporea di un individuo, costituisce il 65-75% del peso del muscolo e circa il 50% del peso della massa grassa (tessuto adiposo).
Di conseguenza, le differenze nel contenuto di acqua sono alla base delle diversità nella composizione corporea dei diversi individui. I soggetti grassi ...

Continua a leggere

Effetti fisiologici in seguito a supplementazione con olio d'oliva sulle prestazioni sportive ad intensità moderata

Di Giancarlo Costa

Olio di oliva extravergine bio

L'olio d'oliva è la pietra angolare principale della dieta mediterranea e il suo consumo, in particolare la varietà extravergine, è associato ad una ridotta infiammazione e ad un rischio ridotto di disturbi cardiovascolari e di mortalità. Questi benefici possono essere correlati alla sua fonte di polifenoli, che hanno dimostrato di possedere proprietà sistemiche antimicrobiche, antiossidanti e antinfiammatorie.
Questi effetti sono stati misurati attraverso specifici marker fisiologici aerobici come il massimo consumo di ossigeno (VO2max).

Sulla base del ...

Continua a leggere

Riduzione sintomi dello stress indotto dall'allenamento e miglioramento del microbiota intestinale degli atleti

Di Giancarlo Costa

Intestino centro della vita

I programmi di allenamento corretti sono quelli che permettono agli atleti, insieme ad una dieta personalizzata, di migliorare le prestazioni sportive e di ridurre i sintomi dello stress da allenamento. Sotto stress, la disponibilità dei nutrienti ha la capacità di influenzare il metabolismo energetico e la sintesi proteica, nonché i sistemi endocrino, nervoso e immunitario.
In generale, molti atleti d'élite sono incoraggiati a consumare grandi quantità di carboidrati e proteine semplici e basse quantità di grassi e fibre per ...

Continua a leggere

Proverbio africano: ciò che il cuore desidera ardentemente mette in moto le gambe

Di Giancarlo Costa

L'arrivo di Abebe Bikila alla maratona olimpicadi Roma 1960 (foto wikipedia)

Roma, 1960, XVII Olimpiade, Abebe Bikila, nato nel villaggio di Jato in Etiopia, vinse la medaglia d'oro nella maratona, applicando alla lettera questo proverbio!
L'etiope, alto 177 cm e 57 kg di peso, corse senza scarpe e divenne l'eroe nazionale e simbolo dell'Africa che si liberava dal colonialismo europeo, conquistando la prima medaglia d'oro del continente africano ai Giochi Olimpici.
Da allora, dove a livello mondiale nelle prime 20 posizioni c'erano per il 50 ...

Continua a leggere

Aggiornamento sul consumo di carboidrati negli atleti di resistenza

Di Giancarlo Costa

Consumo di carboidrati negli atleti di resistenza (1)

Gli ultimi studi, in seguito ad uno screening alimentare,
hanno dimostrato che la maggior parte degli atleti di resistenza non raggiungono l'assunzione minima di carboidrati (6g/kg di peso corporeo) con impatti potenzialmente negativi sul recupero e sulle prestazioni.
Lo screening alimentare è stato effettuato su un campione di 1571 adulti non atleti ( 826 donne e 745 uomini con età media compresa tra i 14 e i 44 anni ) facendo compilare un questionario di frequenza alimentare .
I risultati sono ...

Continua a leggere

Una mela al giorno e non solo: la frutta nella dieta dello sportivo

Di Giancarlo Costa

Frutta

Tutti gli sportivi sanno che è molto importante assumere molta acqua durante la giornata e, in particolare, nelle stagioni più calde e durante allenamenti intensi.

Come abbiamo visto nell'articolo precedente, l'acqua necessaria per il nostro fabbisogno non è solo quella che si beve ma anche quella introdotta con gli alimenti e la frutta è una delle principali fonti nella nostra alimentazione.

Ma quale frutta è più indicata per gli sportivi?

Arance

Gli agrumi, e in particolare le arance ...

Continua a leggere

Carboidrati e indice glicemico

Di Giancarlo Costa

Patatine fritte indice glicemico 95

Tutte le cellule viventi contengono carboidrati e ad eccezione del lattosio e di una piccola quota di glicogeno, i vegetali rappresentano la fonte principale di carboidrati nella nostra dieta. La combinazione di atomi di carbonio, idrogeno e ossigeno forma una molecola di carboidrato, chiamata anche zucchero.

I carboidrati sono sempre stati suddivisi in base alla loro struttura in :

- monosaccaridi, sono l'unità base dei carboidrati e tra questi troviamo il glucosio, fruttosio e galattosio che sono tra i più importanti ...

Continua a leggere

Il cioccolato e gli sportivi vanno d'accordo?

Di Giancarlo Costa

Pianta Cacao

Per la realizzazione nello sport ci sono dei capisaldi da rispettare che sono duro lavoro, recupero e nutrizione, ma tutto questo deve avvenire con un certo equilibrio.

Considerando il periodo della pasqua vediamo se gli sportivi possono concedersi un po' di cioccolato.

La storia del cioccolato in Europa inizia con l'introduzione del cacao, nel 1528, quando Cortez, conquistato il Messico, presentò a Carlo V una collezione di piante e di semi tra cui quelli del cacao.

I Maya e ...

Continua a leggere

Ma i grassi (lipidi) possono fare sport?

Di Giancarlo Costa

Il volo delle oche (foto lastampa.it)

I lipidi ( dal greco lipos= grasso ) hanno una struttura simile a quella dei carboidrati ma si differenziano da loro per i legami dei loro atomi. In base ad una classificazione generale, i lipidi si possono distinguere in: lipidi semplici, lipidi composti e lipidi derivati.

Lipidi semplici o grassi neutri sono costituiti principalmente da trigliceridi che sono i grassi più abbondanti nel nostro organismo. Essi rappresentano la principale forma di deposito di grasso nelle cellule adipose. I lipidi semplici sono formati ...

Continua a leggere

La salute dell'osso inizia dal calcio

Di Giancarlo Costa

il calcio rinforza le ossa

Il calcio è il minerale più abbondante nel corpo umano, legato al fosforo costituisce la struttura delle ossa e dei denti. Il calcio è molto importante nel processo di contrazione muscolare e nella conduzione dell'impulso elettrico nel sistema nervoso, funziona da attivatore di molti enzimi, entra nella sintesi della forma attiva della vitamina D, è importante nella coagulazione del sangue e nel trasporto di sostanze attraverso la membrana cellulare.

L'osso è un tessuto dinamico formato principalmente da collagene ...

Continua a leggere