Eliud Kipchoge

Eliud Kipchoge è l’atleta mondiale del 2018 per IAAF Athletics Awards

Di Giancarlo Costa

Eliud Kipchoge è l’atleta mondiale del 2018 per IAAF Athletics Awards (foto iaaf)

Eliud Kipchoge e Caterine Ibarguen sono gli atleti mondiali dell’anno. Questo il verdetto degli IAAF Athletics Awards, per premiare il re e la regina del 2018 nello show a Montecarlo. Non aveva mai vinto un maratoneta prima del keniano che ha demolito il record del mondo sui 42,195 chilometri a Berlino, con il formidabile crono di 2h01’39” e un miglioramento di oltre un minuto, proseguendo una carriera strepitosa in cui ha vinto dieci maratone sulle undici disputate ...

Continua a leggere

Eliud Kipchoge: 2h01m39s nuovo record del mondo di maratona a Berlino

Di Giancarlo Costa

Eliud Kipchoge vince la Maratona di Berlino con il nuovo record del mondo (foto iaaf)

Giornata storica per la corsa di resistenza domenica 16 settembre. Il fuoriclasse keniano Eliud Kipchoge, campione Olimpico e Mondiale di maratona ha vinto la maratona di Berlino con lo strepitoso tempo di 2h01’39”, nuovo record mondiale sui 42,195 chilometri, migliorando di oltre un minuto il precedente primato realizzato quattro anni fa, sempre a Berlino, dal connazionale Dennis Kimetto in 2h02’57”. La gara berlinese dal 2007 è quella che consente, per percorso e cast alla partenza di migliorare ...

Continua a leggere

Eliud Kipchoge e Vivian Cheruiyot vincono la London Marathon, terzo Mo Farah

Di Giancarlo Costa

Vivian Cheruiyot vincitrice della London Marathon (foto fidal)

Nella London Marathon il campione olimpico Eliud Kipchoge conquista il successo per la terza volta in 2h04’17” davanti all'etiope Kitata (2h04’49”) e al britannico Mo Farah, neo-recordman nazionale in 2h06’21”. Corsa femminile vinta in rimonta dall'altra keniana plurimedagliata in pista Vivian Cheruiyot, che raggiunge e supera la favorita Mary Keitany e si invola al traguardo in 2h18’31” precedendo Brigid Kosgei (2h20’13”) e l'etiope Tadelech Bekele (2h21’40”). Quinta Mary Keitany, ritirata Tirunesh ...

Continua a leggere

Il keniano Eliud Kipchoge corre la maratona Breaking2 a Monza in 2h00m25s

Di Giancarlo Costa

Kipchoge 2h00m25s alla Breaking2 dell'autodromo di Monza (foto fidal/Colombo)

Un uomo può correre 42 chilometri e 195 metri, la distanza canonica della maratona, in 2h00:25. Il suo nome è Eliud Kipchoge, è il campione olimpico e stamattina all'Autodromo Nazionale di Monza ha portato a termine la Nike Breaking2 in un tempo mai raggiunto da nessuno al mondo fino a questo momento. Nemmeno da Dennis Kimetto, il primatista mondiale ufficiale con 2h02:57 sulle strade della maratona di Berlino nel 2014. Oggi Kipchoge a Monza - in una prova ...

Continua a leggere

Oro olimpico in maratona per il fenomenale keniano Eliud Kipchoge, Ruggero Pertile miglior italiano 38°

Di Giancarlo Costa

Il keniano Eliud Kipchoge Campione Olimpico di maratona a Rio (foto iaaf.org)

L'atletica dei Giochi Olimpici di Rio chiude come sempre con la maratona maschile, ma non è finita in gloria per i corridori azzurri come speravamo. Difficile ripetere il successo di Stefano Baldini targato Atene 2004, ma si sperava che uno dei nostri 3 alfieri ripetessero almeno il 10° posto di Ruggero Pertile alle Olimpiadi di Londra. Invece il nostro miglior azzurro è stato ancora Ruggero Pertile, ma questa volta 38° in 2h17'30”, che a 42 anni rimane sempre ...

Continua a leggere

La maratona di Londra è vinta da Eliud Kipchoge in 2h04'42”, all'etiope Tigist Tufa la gara femminile, l'ultima di Paula Radcliffe

Di Giancarlo Costa

Il vincitore della London Marathon Eliud Kipchoge (foto iaaf.org)

C'era un cast stellare all'odierna London Marathon, ma tra i tanti recordman al via, Kipsang e Kimetto su tutti, l'ha spuntata il keniano Eliud Kipchoge in 2h04'42”, che tra l'altro è la migliore prestazione in maratona del 2015.

Le lepri Kipyego e Murgor conducono la corsa su alti ritmi, 1h02'19”, comunque restano solo 5 keniani al 30° km, e soprattutto ci sono i grosso calibri. La corsa s'è decisa dal 40° km al ...

Continua a leggere

Ai keniani Eliud Kipchoge e Rita Jeptoo la maratona di Chicago

Di Giancarlo Costa

Partenza Chicago Marathon con i vincitori Eliud Kipchoge e Rita Peptoo (foto timesunion.com)

E' il periodo delle grandi maratone internazionali e la “Bank of America Chicago Marathon” tale dev'essere considerata, visto che fa parte del circuito World Marathon Majors insieme a Tokyo, Boston, Londra, Berlino e New York City, assegnando un premio speciale di 500000 dollari a chi nel biennio 2013-2014 ottiene i migliori risultati nelle gare di questo circuito.

In 40000 hanno terminato la maratona che finisce al Grant Park di Chicago, ed i keniani hanno dominato anche questa edizione.

In ...

Continua a leggere

Cross del Campaccio - San Giorgio su Legnano (MI) - 6...1...2009

Di Giancarlo Costa

Elena Romagnolo seconda al Campaccio

Uno scenario straordinario per una grande giornata di cross. La neve, caduta fitta su tutto il nord Italia nel corso della notte e della mattina, ha contraddistinto la cinquantaduesima edizione del Cross del Campaccio, andata in scena, come tradizione, sui prati, per niente verdi, di San Giorgio su Legnano, alle porte di Milano. Ad imporsi nella gara maschile è stato il keniano Eliud Kipchoge (argento olimpico a Pechino nei 5000 metri), che ha avuto la meglio di un lotto di ...

Continua a leggere