DoloMyths Run Skyrace

DoloMyths Run Skyrace: in discesa trionfi di Stian Angermund e Judith Wyder

Di Giancarlo Costa

Judith Wyder vincitrice DoloMyths Run Skyrace (foto Pegasomedia)

Ancora una volta è la discesa a decidere la DoloMyths Run Skyrace, atto conclusivo della tre giorni di corsa in quota targata Val di Fassa, che era valida quale terza prova delle Golden Trail World Series by Salomon. Sul traguardo di Canazei, dopo aver affrontato un percorso leggermente modificato in virtù dell'eliminazione del passaggio sulla piramide del Piz Boè a causa della fitta nebbia, a trionfare sono stati il norvegese Stian Angermund e la svizzera Judith Wyder, entrambi impegnati ...

Continua a leggere

Domenica a Canazei tutti i migliori specialisti per la DoloMyths Run Skyrace

Di Giancarlo Costa

Davide Magnini vincitore DoloMyths Run (foto Pegasomedia)

La «DoloMyths Run» 2021, che andrà in scena da venerdì 16 a domenica 18 luglio, festeggerà quattro compleanni diversi per le gare in programma sulle verticalità della Val di Fassa e del gruppo del Sellaronda, ma un'unica filosofia internazionale dedicata alla corsa in quota, visto che, complessivamente, si sfideranno oltre 1600 runners di ben 47 nazioni al mondo. Si va dunque dalla quattordicesima edizione del Vertical Kilometer Crepa Neigra alla nona del SellaRonda Ultra, con in abbinata la seconda del ...

Continua a leggere

A Davide Magnini e Judith Wyder la DoloMyths Run Skyrace

Di Giancarlo Costa

Davide Magnini vincitore del DoloMyths skyrace (foto Pegasomedia)

Sarà ricordata negli annali la ventiduesima DoloMyths Run Skyrace della Val di Fassa, perché sono stati infranti parecchi i record, tranne quello assoluto maschile. Nell’albo d’oro della sfida inserita nelle Golden Trail World Series piombano con veemenza il ventunenne trentino di Vermiglio Davide Magnini, che diventa così il più giovane vincitore della storia di questa competizione, e la svizzera Judith Wyder, capace di infrangere il primato femminile e di realizzare una prestazione eccezionale in discesa. Quattro primati su sei sono ...

Continua a leggere

DoloMyths Run Skyrace: vittorie del norvegese Angermund e di Laura Orgué, terzo Nadir Maguet

Di Giancarlo Costa

Podio maschile DoloMyths Run Skyrace (foto pegasomedia)

Sventola la bandiera norvegese, almeno per quanto riguarda la gara maschile, sulla DoloMyths Run Skyrace, la cui 21ª edizione è finita nelle mani di Stian Angermund Vik, trentaduenne runner di Bergen, che al termine di una prestazione superlativa ha preceduto sul traguardo di Canazei il connazionale Stian Overgaard Aarvik, più giovane di undici anni, ma determinato a emulare in tempi brevissimi l’esempio del compagno. Si tratta del primo successo di un atleta norvegese, ma anche della prima volta sul podio ...

Continua a leggere