Damiano Lenzi

Damiano Lenzi e Fabiola Conti vincono il Vertical Terme di Bognanco

Di Giancarlo Costa

Fabiola Conti vincitrice Vertical Bognanco (foto Autocogliati Pegarun)

Si è disputato venerdì 10 settembre il Vertical Terme di Bognanco valevole come prova di Coppa del mondo della Federazione Internazionale di skyrunning.

Fabiola Conti, del team Autocogliati www.pegarun.it ha vinto con il crono di 51'06", seconda la giapponese Yhoshizumi Yuri in 51'34", terza Centamori Lara in 52'27" team sci club Vigezzo.
Nella gara maschile successo di Damiano Lenzi in 38'50" team Sport Project VCO, secondo Werner Marti team Suisse in 39'59", terzo Rullan Estrarelles Pere della Seleccio ...

Continua a leggere

Monte Rosa Skymarathon a Boffelli-Maguet e alle svedesi El Kott Helander, AMA VK2 a Lenzi e all’americana Gerardi

Di Giancarlo Costa

I vincitori di Monte Rosa Skymarathon e AMA VK2

Il cielo si colora di rosa per la partenza della Monte Rosa Skymarathon. Sono le 5,30 del mattino e Alagna Valsesia e il Monte Rosa danno così il benvenuto a 700 Skyrunner, o corridori del cielo, giunti da 38 paesi. Un segno della rinascita dopo un anno e mezzo di pandemia, di divieti, di attività di montagna chiuse. Il Monte Rosa, Alagna e la Valsesia non sono solo il palcoscenico di un avvenimento sportivo, sono un luogo di storia, ...

Continua a leggere

Kilian e Gloriana Pellissier vincono l’Aosta-Becca di Nona-Charvensod. Nella salita dominano Damiano Lenzi e Mireia Mirò Varela

Di Giancarlo Costa

Lenzi e Kilian alla Becca di Nona Skyrace (foto Selvatico)

Dopo un’estate calda è arrivata la neve a guastare questo fine settimana di corse sulle montagne. Come per l’UTMB nella vicina Chamonix, anche l’Aosta-Becca di Nona Skyrace ha subito il maltempo. 40 centimetri di neve in vetta hanno costretto gli organizzatori a cambiare il percorso di gara, quindi niente salita in vetta alla Becca di Nona, la montagna dei valdostani, quella che domina piazza Chanoux luogo di partenza in centro ad Aosta. Percorso d’emergenza dunque, che proponeva comunque 15 km ...

Continua a leggere

Mozzafiato Skyrace: Emanuela Brizio e Damiano Lenzi sul gradino alto del podio di Cannobbio (VB)

Di Giancarlo Costa

Il podio femminile della Mozzafiato Skyrace.jpg (foto Rottoli)

Di Giacomo Rottoli

A quattro anni dalla prima edizioni i bravi organizzatori della Pod. Cannobbio, ripagati dalla presenza di oltre 160 atleti , sono riusciti a riproporre questa bellissima gara tra lago e cielo allungando anche leggermente il percorso con relativo incremento di dislivello in salita. Partenza da Traffiume (frazione di Cannobbio a 230 mt) e prima salita quasi completamente nel bosco al M.te Giove (1.298 m.) con successiva breve discesa di circa 200 mt. A questo punto riparte la ...

Continua a leggere

Aosta-Becca di Nona-Charvensod: Mikhail Mamlev e Corinne Favre vincono la salita-discesa, a Damiano Lenzi e Nicole Peretti la sola salita

Di Giancarlo Costa

Nicole-Peretti-e-Raffaella-Miravalle.jpg (foto organizzazione)

Grande gara e grande organizzazione oggi per questa gara di skyrunning con partenza da Aosta e arrivo a Charvendsod, giunta alla decima edizione. Le previsioni meteo erano brutte alla vigilia e tali sono state da metà mattinata, risparmiando pioggia ai 211 skyrunner solo nella prima ora di gara. Ma per nulla intimoriti dal meteo, lo Staff organizzativo della beccadinonaskyrace, presieduto per l’ultima volta da Stefano Mottini, che ha la grande capacità di semplificare le situazioni difficili, ha rimediato un terzo ...

Continua a leggere