Collontrek

Xavier Chevrier e Henri Aymonod trionfano al Collontrek da Bionaz ad Arolla

Di Giancarlo Costa

Xavier Chevrier e Henri Aymonod trionfano al Collontrek (foto acmediapress)

Nebbia e neve anche questa volta hanno provato a metterci lo zampino, ma il Collontrek è stato più forte di tutto e dopo sei anni è tornato ad Arolla. Le condizioni meteo non hanno bloccato l’attraversata del ghiacciaio: gli oltre 900 concorrenti partiti da Bionaz sono riusciti ad arrivare senza problemi in territorio svizzero ad Arolla. Temperature basse, qualche raffica di vento in quota e parte dei sentieri ricoperti dalla neve hanno reso ancora più difficile e spettacolare la ...

Continua a leggere

Collontrek: in Valpelline vincono gli svizzeri

Di Giancarlo Costa

Collontrek

Il cambio di percorso a causa delle avverse condizioni meteo non ha rovinato la festa del Collontrek, la gara transfrontaliera che avrebbe dovuto attraversare il Colle Collon e che invece si è corsa nell’Alta Valpelline. Il ‘piano C’, con il passaggio nei Comuni di Valpelline, Ollomont e Doues per un totale di 24 chilometri di lunghezza con un dislivello di 1.450 metri, è comunque stato apprezzato. Una giornata uggiosa di inizio autunno che ha portato in griglia di ...

Continua a leggere

Il Collontrek si correrà in Valpelline causa le previsioni meteo

Di Giancarlo Costa

Collontrek 2015

Bionaz, Colle Collon, Arolla: i sentieri della gara transfrontaliera erano tutti segnati e pronti ad accogliere i mille concorrenti iscritti alla quinta edizione del Collontrek. Purtroppo, però, ancora una volta - così come accadde nel 2015 - le previsioni meteo annunciano pioggia e temporali.
Troppo rischioso partire dall’Italia e arrivare in Svizzera, troppo pericoloso attraversare il ghiacciaio con le attuali previsioni. Gli organizzatori, coordinati da Laurent Pitteloud e Maurizio Lanivi, per motivi di sicurezza hanno deciso di cambiare il percorso e ...

Continua a leggere

Il maltempo ferma il Collontrek al Col Collon, vincono Lauenstein-Gonon su Brunod-Maguet e Antonioli-Boscacci

Di Giancarlo Costa

Le prime due coppie del Collontrek al rifugio Prararyer

E' stata una festa a metà quella di oggi in Valpelline per il Collontrek, la gara transfrontaliera di trail running che parte dalla Valpelline, Bionaz-Diga Place Moulin, per arrivare in Val D'Herens ad Arolla, passando attraverso il col Collon a quota 3000 metri, l'antica via dei contrabbandieri, oggi via di comunicazione degli escursionisti, un modo per rinsaldare l'amicizia tra le due vallate italo-svizzere, tra il Vallese e la Val d'Aosta.

Ieri al briefing di Valpelline c ...

Continua a leggere

Collontrek: tutto pronto per la quarta edizione del 5 settembre, da Bionaz ad Arolla in 22 km tra le montagne della Valpelline

Di Giancarlo Costa

Valpelline diga Place Moulin

Ventidue chilometri dall’Italia alla Svizzera, da Bionaz ad Arolla. Una gara unica e affascinante che ha fatto ancora una volta il pieno di iscritti. È ormai tutto pronto per il quarto Collontrek, la prova di trail che si svolge lungo il sentiero dei contrabbandieri. Sabato 5 settembre sarà grande spettacolo tra l’Alta Valpelline e la Val d’Hérens. Sono attesi in griglia di partenza poco meno di 1.000 iscritti, un record per la manifestazione italo-svizzera.

Il Collontrek ...

Continua a leggere

Record di iscritti al Collontrek; sabato 5 settembre si corre la 22 km da Bionaz (AO) ad Arolla (SVI)

Di Giancarlo Costa

Volantino Collontrek

Tra poco meno di un mese torna il Collontrek, la gara che si corre a cavallo tra Italia e Svizzera con partenza da Bionaz e arrivo ad Arolla. Il tetto massimo di iscrizioni è stato raggiunto in pochissimi giorni. Il Collontrek 2015 avrà al via oltre 900 persone, un record per l’evento italo-svizzero.

Il Collontrek è una gara particolare, il tracciato di alta montagna si sviluppa lungo antichi sentieri utilizzati dalle popolazioni transfrontaliere dell’Alta Valpelline e della Val ...

Continua a leggere

Dominio valdostano al Collontrek: vincono Chevrier-Pellissier seguiti da Vuillermoz-Rosaire e Cheillon-Dufour

Di Giancarlo Costa

Vuillermoz-e-Rosaire-dopo-il-secondo-posto-del-Collontrek,-già-nel-parterre-dell'Aosta-Becca-di-Nona, con Cocito e Cavallo.jpg

Seconda edizione per questa gara transfrontaliera, tra Italia e Svizzera, il “Collontrek sulle tracce dei contrabbandieri”. Si partiva da Bionaz, in alta Valpelline, anzi da Place Moulin a quota 1989 metri, percorrendo tutto il lungo lago dell’omonima diga, per arrivare a Prarayer, quindi salire a Pisonet, poi al Rifugio Nacamuli, per scollinare al Col Collon, a quota 3080 metri. Da qui, calzati i ramponi, giù per il ghiacciaio di Arolla, fino a Plan Bertol a quota 2600 metri, per ...

Continua a leggere