Chiaromonte

Edward Young pokerissimo alla Traversella-Chiaromonte, Katarzyna Kuzminska prima donna

Di Giancarlo Costa

Traversella Chiaromonte 2019  podio maschile

Per la Traversella-Chiaromonte, gara del Campionato Canavesano UISP, ormai nel novero delle classiche corse in montagna piemontesi, sulla distanza dei 6 km con 1187 metri di dislivello, la 35a edizione ha fatto segnare il quasi record di partecipazione, con 172 corridori al traguardo del rifugio Chiaromonte (quota 2014 metri), record non raggiunto per soli 5 corridori, probabilmente battuto se quelli fuori gara avessero preso un pettorale. Tanti i corridori saliti in Valchiusella per correre sui sentieri, non fosse altro ...

Continua a leggere

Traversella-Chiaromonte: vittorie di Edward Young ed Elisa Arvat

Di Giancarlo Costa

Partenza Traversella Chiaromonte 2018 (foto Giacomo Grosso)

Edizione n° 34 della classica corsa in montagna Traversella-Chiaromonte, sulla distanza dei 6 km con 1187 metri di dislivello. Si è corso in Valchiusella, vallata con un territorio alpino selvaggio ad un trentina di chilometri da Torino, con 142 corridori al traguardo, senza bisogno di cervellotiche iscrizioni via internet, con premi praticamente per tutti, tra assoluti, categorie e sorteggio.
Merito del gruppo organizzatore, capitanato da Mauro Vignadocchio, con la podistica Dora Baltea, la Comunità Montana e il comune di ...

Continua a leggere

Traversella-Chiaromonte: in Valchiusella successi di Edward Young e Ornella Bosco

Di Giancarlo Costa

Edward Young vincitore Traversella Chiaromonte (foto Perino)

“Dica 33” era il modo empirico che medici condotti usavano per stabilire lo stato di salute dei propri assistiti circa mezzo secolo fa. Stato di salute che questa classica corsa in montagna della Valchiusella, vallata con un territorio alpino selvaggio ad un trentina di chilometri da Torino, ha certificato ottima e abbondante con la sua 33a edizione, valida per il circuito Canavesano UISP. Innanzitutto c’è stato il nuovo record di presenze, 187 i corridori iscritti, senza bisogno di cervellotiche iscrizioni ...

Continua a leggere

Edward Young vince la Traversella-Chiaromonte in Valchiusella, al femminile s'impone Ornella Bosco

Di Giancarlo Costa

Edward Young vincitore della Traversella Chiaromonte (foto Grosso)

Trentaduesima edizione per la Traversella-Rifugio Chiaromonte classica delle gare in salita piemontesi, circa 6 km con un dislivello di sola salita di 1187 metri, gara del Circuito Canavesano UISP, con 140 corridori al traguardo nonostante le concomitanze di questo weekend.

Profeta in patria e autore di una grande prestazione Edward Young della Podistica Valchiusella, vincitore con il grande tempo di 53'51” a circa un mimuto dal recod di Leonardo Follis. Seconda piazza per Juan David Orozco Sanchez in 57'05”, ...

Continua a leggere

Traversella (TO)-Chiaromonte: in Valchiusella vittorie per Enzo Mersi e Ornella Bosco

Di Giancarlo Costa

La partenza della Traversella-Chiaromonte (foto Giacomo Grosso)

La Traversella-Rifugio Chiaromonte in Valchiusella si è corsa per la 31a volta, è una classica delle gare in salita piemontesi, circa 6 km con un dislivello di sola salita di 1187 metri. Gara del Circuito Canavesano UISP, con 97 corridori al traguardo nonostante le concomitanze di questo weekend, ha avuto un podio maschile di assoluto valore.

Risolti alcuni acciacchi fisici, sta tornando a correre alla grande Enzo Mersi dell'Atletica Monterosa, che si aggiudica la gara con l'ottimo tempo di 54'42”, ...

Continua a leggere

Traversella (TO)-Rifugio Chiaromonte: in Valchiusella vittorie per Ornella Bosco e Stefano Giaccoli

Di Giancarlo Costa

Ornella Bosco vincitrice della Traversella-Rifugio Chiaromonte 2014

Festeggia le 30 edizioni la corsa in montagna Traversella-Rifugio Chiaromonte in Valchiusella, una classica delle gare in salita piemontesi, circa 6 km con un dislivello di sola salita di 1187 metri, che mantiene intatto il suo fascino, visto che sono stati in 131 ad arrivare al traguardo in una giornata che non prometteva nulla di buono a livello meteorologico.

Complimenti all'organizzazione, che fa parte del Campionato Canavesano UISP, che rimane ruspante ed efficiente, contribuendo alla pulizia e tracciatura del sentiero ...

Continua a leggere

Traversella-Rifugio Chiaromonte (TO): Nadir Maguet vince a 3 secondi dal record di Follis, Ornella Bosco sempre prima donna.

Di Giancarlo Costa

Nadir Maguet verso l'arrivo vincente alla Traversella-Chiaromonte 2013 (foto pantacolor.it)

E' una delle classiche corse in montagna del canavese la Traversella-Chiaromonte in Valchiusella, giunta ieri alla 29a edizione, valida per il Campionato Canavesano UISP. Gara tosta, circa 6 km con un dislivello di sola salita di 1187 metri, ambiente ruspante e ottima organizzazione, che contribuisce alla pulizia e tracciatura del sentiero, con una premiazione che ha pochi eguali sia per la classifica che per il sorteggio.

Reso omaggio agli organizzatori di Traversella e alla podistica Dora Baltea, bisogna celebrare anche ...

Continua a leggere

Traversella (TO)-Chiaromonte: Edward Young trionfa in Valchiusella, 10a sinfonia per Ornella Bosco

Di Giancarlo Costa

Edward Young vincitore della Traversella-Chiaromonte 2012.jpg (foto Perino)

Edizione n° 28 per la corsa in montagna del Campionato Canavesano UISP, la Traversella-Chiaromonte in Valchiusella. Gara tosta, circa 6 km con un dislivello di sola salita di 1187 metri, ambiente ruspante e ottima organizzazione, che contribuisce alla pulizia e tracciatura dei sentieri della zona. Una premiazione che ha pochi eguali sia per la classifica che per il sorteggio, il tutto al prezzo canonico dei 5 euro d’iscrizione, cosa che ormai con i prezzi esagerati di certi trail, si sta ...

Continua a leggere

Traversella (TO)-Chiaromonte: Enzo Mersi vince e sfiora il record di Follis. Ornella Bosco prima donna

Di Giancarlo Costa

L'arrivo-vincente-di-Enzo-Mersi-(foto-Perino).jpg

Da 27 anni si corre una gara di montagna in Valchiusella, da sempre classificata come Marcia Alpina, in realtà una vera palestra per gli scalatori del nord Piemonte e della Valle d’Aosta. Il dislivello di 1187 metri si fonde con uno sviluppo di 7 km nominali, anche se i GPS degli atleti di giornata hanno misurato 5,5 km, quindi gara tosta, che diventa dura nella seconda parte, dove il fondo pietroso del sentiero esalta le qualità di chi sa correre ...

Continua a leggere