Brunod

Monte Zerbion Skyrace: sulle tracce dei tre moschettieri dello skyrunning, Jean Pellissier, Dennis e Bruno Brunod

Di Giancarlo Costa

Apertura Monte Zerbion Skyrace presentazione

La presentazione nel castello di Ussel a Chatillon, i cimeli storici al suo interno, restaurato dalla Regione Valle d’Aosta su donazione del Barone Bich, facevano pensare a una scena dei “Tre Moschettieri”. Ma non si trattava del romanzo di Alexandre Dumas, bensì della presentazione della Monte Zerbion Skyrace. A dire il vero, c’erano anche i “Tre Moschettieri”, non Athos, Porthos e Aramis le guardie di Re Luigi XIII di Francia, bensì dei “Corridori del cielo”, gli Skyrunner: Bruno Brunod, ...

Continua a leggere

Dennis Brunod e Federica Barailler vincono il Tor du Muscat di Chambave

Di Giancarlo Costa

Podio maschile Tor du Muscat (foto Atletica Monterosa)

Si è disputata giovedì 23 settembre a Chambave in Valle d’Aosta, la 15ma edizione del Tor du Muscat, gara di misto di 6,7 km con orario di partenza preserale, alle 18,30.

Vince la gara maschile in 27’15” Dennis Brunod dell’Atletica Monterosa, protagonista da vent’anni non solo di scialpinismo e corsa in montagna/skyrunning, ma che continua a farsi valere anche su terreni dove bisogna correre a ritmi da pistard. Lo seguono sul podio 2 “millennials” di ottime prospettive come ...

Continua a leggere

Dennis Brunod e Stefania Canale vincitori del Castle’s Trail di Verrès

Di Giancarlo Costa

Dennis Brunod vincitore Castle Trail di Verres

Dennis Brunod e Stefania Canale hanno dominato la quarta edizione del Castle’s Trail di Verrès, terza prova del Tour Trail della Valle d’Aosta. Sui sentieri di Verrès, Montjovet e Challand-Saint-Victor i due valdostani non hanno avuto rivali.
Dennis Brunod (Atletica Monterosa Fogu Arnad), 7 giorni fa’ sul podio del Mezzalama Skyclimb, ha corso i 23 chilometri (1.530 metri dislivello positivo) in 2 ore 10’07” e preceduto il compagno di squadra Simone Olivetti, secondo a 6’13”. Terzo posto per il ...

Continua a leggere

Mezzalama Skyclimb: Jakob Hermann e Pascal Egli vincono il Mezzalama degli skyrunner, Mara Martini e Ilaria Veronese prime donne

Di Giancarlo Costa

Apertura Mezzalama Skyclimb

Quella corsa oggi, sabato 28 agosto, può essere definita “la quarta vita del Mezzalama”. Già perché a marzo, quando la situazione della pandemia e le relative restrizioni avevano costretto gli organizzatori della Fondazione trofeo Mezzalama alla dolorosa decisione di annullare l’edizione 2021 della “Maratona dei Ghiacciai” di scialpinismo, che si disputava ininterrottamente dal 1997 con cadenza biennale, dopo le storiche edizioni degli anni ‘30 e successivamente degli anni ‘70, gli organizzatori hanno dato vita ad un’idea un po’ “folle” ma ...

Continua a leggere

Dennis Brunod e Francesca Canepa inaugurano il Comagna Trail Memorial Andrea Bich di Saint Vincent

Di Giancarlo Costa

Podio Comagna Trail (foto fb Atletica Monterosa)

In Valle d’Aosta l’attività sportiva di corsa in montagna è ripresa a pieno regime e nel weekend appena trascorso sono state addirittura 5 le corse disputate, tra Courmayeur, Cogne e quest’ultima nata, il Comagna Trail Memorial Andrea Bich, con partenza e arrivo a Saint Vincent, passando per il Col de Joux, la Testa di Comagna (quota 2106 metri) e il Col Tzecore, gara di 23 km con 1600 metri di dislivello.

Un centinaio i corridori al ...

Continua a leggere

Dennis Brunod e Roberta Jacquin vincono la prima Poya di Berrio in Valpelline

Di Giancarlo Costa

Podio Poya di Berrio (foto fb Brunod)

Si è disputata mercoledì sera 28 luglio in Valpelline (AO), a Ollomont, la prima edizione della Poya di Berrio, vertical di 500 metri di dislivello in circa 2,5 km.

Gara breve ma intensa, nella quale va a nozze uno scalatore del calibro di Dennis Brunod che parte a tutta e vince con 2 minuti di distacco sul secondo. Per il portacolori dell’Atletica Monterosa il crono finale è di 21’52”, seguito sul podio da Niccolò Pernechele 2° in 23’45” ...

Continua a leggere

Alex Dejanaz e Corinna Ghirardi trionfano nella Aosta - Becca di Nona, Dennis Brunod e Jessica Gerard vincono la Aosta - Comboé

Di Giancarlo Costa

Alex Dejanaz vincitore Aosta Becca di Nona (foto organizzazione)

Domenica 18 luglio si è corsa corre l’undicesima edizione della mitica vertical running “Aosta-Becca di Nona” e la “Aosta-Comboé” (la versione ridotta di 9 km con 1500 m+ di dislivello) tra i comuni di Charvensod e Aosta.

La Aosta-Becca di Nona 2021 va ad Alex Dejanaz (Run Card, 2h00m38s), l’atleta valdostano vince sul brianzolo di Renate Luca Del Pero (Team Scarpa – ASD Falchi di Lecco, 2h3m38s) azzurro tra i favoriti della gara odierna e ...

Continua a leggere

Le icone dello skyrunning lanciano Monte Zerbion Skyrace: appuntamento il 14 maggio 2022

Di Giancarlo Costa

Zerbion Skyrace apertura

Monte Zerbion e i sentieri del Comune di Châtillon sono il terreno ideale per far rivivere le emozioni e i primi anni dello skyrunning. E sono anche la terra natale di Bruno Brunod e Dennis Brunod, che insieme all’altra icona Jean Pellissier hanno deciso di lanciare un nuovo evento, proprio con l’intento di fare un salto indietro e ripercorrere il passato, valorizzando la montagna che Bruno Brunod vede tutti i giorni dalla finestra di casa.

Il 14 maggio ...

Continua a leggere

Dennis Brunod e Marcella Pont inaugurano l’FTC Trail di Chatillon

Di Giancarlo Costa

FTC Trail Chatillon (foto Fontana)

Sono ripartite le gare in montagna in Valle d’Aosta con l’FTC (Fuck The Covid) Trail corso domenica 4 ottobre a Chatillon, su di un percorso ridotto a 21 km rispetto agli originali 35, con partenza e arrivo al Laghetto Movida di Chatillon, comunque con notevole dislivello, a causa delle criticità meteorologiche del weekend appena trascorso.
Pur essendo una edizione zero non competitiva, alla quale hanno partecipato ben 70 corridori, è stata gara a tutti gli effetti con buona ...

Continua a leggere

Dennis Brunod e il Mont Avic Tour Record: un viaggio di 13h37m57s tra le sue montagne

Di Giancarlo Costa

Dennis Brunod passa in vetta al  Mont Avic

Il rapporto speciale tra Dennis Brunod e le sue montagne, il Mont Avic, l’omonimo Parco Naturale, Chevrere, si è sublimato oggi 9 agosto con il Mont Avic Tour Record. Non solo una prestazione sportiva, correre sui sentieri e le vette nei confini del Parco Naturale Mont Avic in 13h37m57s, tra Chevrere loc. Covarey, frazione di Champdeprez e la valle di Champorcher, ma un viaggio nella sua terra, nelle sue montagne, nelle sue passioni. E di vera passione, quasi di ...

Continua a leggere