5000

Crippa supera Antibo dopo 30 anni: 13m02s nuovo record italiano dei 5000 metri

Di Giancarlo Costa

Yeman Crippa (foto fidal)

Serata da leggenda per Yeman Crippa a Ostrava (Repubblica Ceca). Dopo trent’anni cade il record italiano dei 5000 metri: l’azzurro corre in 13m02s26c e migliora il primato che dal 1990 apparteneva a Totò Antibo (13:05.59). Un record che era nell’aria, e fortemente voluto dal 23enne delle Fiamme Oro, terzo al Golden Spike alle spalle dell’ugandese Jacob Kiplimo (12:48.63) e dell’etiope Selemon Barega (12:49.08), al termine di una gara coraggiosa, tutta all’inseguimento dei migliori. Crippa si appropria del record dei ...

Continua a leggere

Fantastico record sui 5000: 12m35s di Cheptegei, Crippa ritirato

Di Giancarlo Costa

Fantastico record dei 5000m per Cheptegei (foto worldathletic)

Fantastico a Montecarlo nei 5000 metri che hanno illuminato la Wanda Diamond League, nel tempio dello Stade Louis II. Il tentativo di record del mondo dell'ugandese Joshua Cheptegei è riuscito, con un crono straordinario di 12:35.36, abbondantemente sotto lo storico limite di Kenenisa Bekele, un 12:37.35 vecchio di 16 anni firmato a Hengelo. Nella gara del primato, non è andato a buon fine l'attacco al record italiano scagliato da Yeman Crippa ritirato intorno ai 3750 metri, quando mancavano poco più ...

Continua a leggere

Giovanna Epis vince i 5000m di Losanna in 16m12s

Di Giancarlo Costa

Giovanna Epis ai Mondiali di Doha (foto fidal colombo)

Un’altra trasferta in Svizzera per alcuni mezzofondisti italiani. Sulla pista di Losanna, ieri sera nei 5000 metri, primo posto al femminile di Giovanna Epis che chiude in una gara mista con il tempo di 16:12.55, a poco più di cinque secondi dal personale firmato nella scorsa stagione (16:07.18 a Milano). In questo periodo la maratoneta dei Carabinieri, azzurra ai Mondiali di Doha, si sta mettendo alla prova su distanze più brevi e una settimana fa, a Bellinzona, la ...

Continua a leggere

In Svizzera Francesca Tommasi corre i 5000 in 15m37s

Di Giancarlo Costa

Francesca Tommasi (foto fidal colombo)

Riparte la stagione dell’atletica con un bel risultato in chiave azzurra. Sulla pista di Wetzikon, in Svizzera, la veronese Francesca Tommasi ha corso ieri sera i 5000 metri in 15’37”13. Per la 21enne dell’Esercito è un crono inferiore alla migliore prestazione italiana under 23 stabilita più di 30 anni fa da Orietta Mancia con 15’37”59 a Gateshead (Gran Bretagna) nel 1989. Da segnalare però che quella di ieri era una gara mista, con uomini e donne insieme al via. ...

Continua a leggere

Mondiali atletica Doha: oro nei 5000 metri all’etiope Muktar Edris

Di Giancarlo Costa

Muktar Edris vincitore dei 5000 metri ai mondiali Doha (foto iaaf)

Lunedì sera ai Mondiali atletica Doha si è disputa l’attesa finale dei 5000 metri, quella dei 3 fratelli norvegesi Ingebrigtsen contro il resto del mondo
A circa mezz'ora dal via dei 5000 metri, lo stadio Khalifa, fino a quel punto praticamente deserto, si popola di migliaia di persone. Per la maggior parte etiopi, con maglie e bandiere del proprio paese. La gara viene seguita in un frastuono che è diventato bolgia quando, a 150 metri dal traguardo, Barega ...

Continua a leggere

Campionati Mondiali di Atletica Doha: nei 5000 metri eliminati Yeman Crippa e Said El Otmani

Di Giancarlo Costa

Yeman Crippa (foto arch fiammeoroatletica)

Finisce con un'eliminazione l'avventura di Yeman Crippa nei 5000 metri, ai Campionati Mondiali di Atletica Doha.  Il ritmo tattico della prima batteria, solitamente penalizzante nelle gare ad eliminazione, finisce col piegare le velleità del trentino. Ai 3000 metri si passa in 8:17 (10:56 un chilometro dopo), con una folla di ben 14 atleti ancora praticamente in gruppo. Troppo per Crippa, che nel chilometro conclusivo non riesce a trovare la freschezza necessaria per chiudere né tra i primi cinque per ...

Continua a leggere

Yeman Crippa vince i 5000 metri di Coppa Europa

Di Giancarlo Costa

Yeman Crippa vincitore dei 5000 metri di Coppa Europa (1)

Finale Super League del Campionato Europeo a squadre di Bydgoszcz in Polonia, chiamiamola Coppa Europa come una volta.
Protagonista Yeman Crippa, pronosticato vincitore dei 5000 metri, che concede l'ennesima dimostrazione dello straordinario salto di qualità compiuto nel corso di questo 2019. Il trentino fa letteralmente ciò che vuole per tutto il corso della prova, prima ricucendo sul (disperato) tentativo dello svizzero Julien Wanders (uno da 13:13 sulla distanza quest'anno) di andar via alla distanza, passando ai 3000 sul ...

Continua a leggere

Golden Gala Roma: Yeman Crippa terzo tempo italiano nei 5000

Di Giancarlo Costa

Yeman Crippa al Golden Gala (foto fidal)

Grandi gare di mezzofondo al Golden Gala Roma, con i mezzofondisti italiani in gran spolvero, con Yeman Crippa su tutti.
Nei 5000 metri cade la world lead, anzi è distrutta dal magnifico finale tra gli etiopi Telahun Haile Bekele (12:52.98) e Selemon Barega (12:53.04), ma l'Olimpico entusiasta tributa la giusta ovazione all'azzurro bronzo europeo dei 10000 metri Yeman Crippa, che corre sotto lo standard mondiale per Doha e centra in 13m09s52c la terza prestazione italiana di sempre, dopo il ...

Continua a leggere

A Pescara Marouan Razine e Nadia Battocletti Campioni Italiani sui 5000 metri

Di Giancarlo Costa

Nadia Battocletti campionessa italiana 5000m (foto fb battocletti)

Ai Campionati Italiani Assoluti di Pescara sui 5000 metri degli uomini bel confronto tra Marouan Razine e un ritrovato Pietro Riva. Alla fine ha la meglio Razine, 27enne dell'Esercito, che in 14’04” precede il 21enne piemontese Riva delle Fiamme Oro in 14’05”, seguito dal tricolore dei 10km su strada Marco Salami (Esercito) in 14’08”.

Notevole prestazione per Nadia Battocletti (Fiamme Azzurre) nei 5000 metri: la trentina figlia d'arte, alla sua seconda esperienza su questa distanza, taglia il traguardo in ...

Continua a leggere

Yeman Crippa quarto nei 5000 dominati dai fratelli norvegesi Ingebrigtsen

Di Giancarlo Costa

Yeman Crippa quarto nella finale dei 5000 (foto colombo fidal)

Un tempo si diceva: “Immaginate se i keniani si mettessero a fare sci di fondo..”. Ora invece bisogna avvisarli: “Guardate che i norvegesi si sono messi a correre...ma molto forte!”
Così dopo il record europeo del norvegese Sondre Moen (2h05’48” in Giappone dicembre 2017), abbiamo visto ai Campionati Europei di Berlino la saga norvegese dei fratelli Ingebrigtsen. Erano in 3 nella finale dei 1500 e ha vinto il più giovane, il 17enne Jakob Ingebrigtsen. Ebbene stasera a Berlino si ...

Continua a leggere