Ysangarda Trail: nella 30 km vittorie di Mauro Toniolo e Lucia Rosso a Castellengo (BI) a Marcella Belletti e Mersi pari merito Pisani la 19 km.

Di GIORGIO PESENTI ,

Ysangarda Trail 2013 la partenza (foto Valetudo skyrunning Italia)
Ysangarda Trail 2013 la partenza (foto Valetudo skyrunning Italia)

Di Giorgio Pesenti.

Oggi domenica 10 novembre si è corso il Trail di Castellengo, borgo Biellese si trova a ridosso di Cossato, qui il territorio fa parte della riserva naturale Baraggia e a tratti sembra proprio di correre in una savana africana. A Castellengo esiste un curioso ecomuseo del territorio collinare di Biella, arroccato sul punto più alto del borgo vi è il famoso castello di Castellengo del X secolo, posto ideale per celebrare un fine settimana in compagnia o una ricorrenza particolare, oppure come abbiamo fatto oggi, un regale arrivo gara in pompa magna, “per le grandi occasioni”.

Ysangarda trail è una manifestazione podistica molto articolata e interessante adatta a tutti i runners, il clou della giornata è stato il trail di 30 km con un dislivello di 500 metri, per i meno lunghisti è stato allestita la 19 km, poi a seguire la Nordik Walking di 10 e 19 km. A occhio e croce tra competitivi e non, gli atleti impegnati nella Baraggia sono stati oltre 500. Il percorso della trenta chilometri presentava una prima parte di 11 km su strade bianche, velocissimi questi rettilinei, un volatone interminabile; poi una volta infilati nella riserva di Baraggia sono iniziati i saliscendi su sentieri e strade di campagna. In alcuni tratti il sentiero era ricoperto da un’abbondante strato di foglie ingiallite e di conseguenza si poteva immaginare che le nostre scarpette calpestavano una soffice moquette, nonostante la stagione novembrina la temperatura di gara è stata fresca e gradevole, a tratti i raggi del sole si infilavano tra le nuvole e riscaldavano le parti scoperte dei corpicini degli atleti.

Alcuni minuti dopo le 9,30 è stato sancito l’apertura delle ostilità podistiche dell’Ysangarda Trail e i migliori dopo 4 curve sono fuggiti dalla vista del gruppone. Il trail lungo, fino all’ultimo strappo di giornata, era saldamente nelle mani del Marocchino Abdelaziz Meliani, ma il Magrebino proprio nel finale è rimasto senza carburante e l’aquila Valetudo skyrunning Italia Toniolo Mauro ha piazzato un finale da perfetto sprinter, e come un’aquila dall’alta quota si è catapultato sul traguardo sistemato nel viale antistante il castello di Castellengo e con il tempo di 1h58’14” ha conquistato la corona d’alloro della vittoria, ricevendo come nelle migliori fiabe il titolo annuale di padrone del castello. Secondo Abdelaziz Meliani in 1h58’49”, 3° Zucco Adriano team Circuito running in 2h02’06”. Nel trail long il presidente della Valetudo Pesenti Giorgio si è classificato 42° nella classifica generale conquistando il 4° posto nella classifica over 55 con il time di 2h31’39”.

Grande lotta sportiva anche per il titolo di regina del trail Ysangarda 30 km, corona dorata conquistata da Rosso Lucia ATL. Saluzzo in 2h24’15”, 2^ Baldi Monica GP. Avis Vigevano 2h25’12”, bronzo per Anni Angela 2h32’53” Podistica Arona.

Nel trail K19 vittoria maschile in tandem, primi Pisani Alessandro Circuito running team e Mersi Enzo Atl. Monterosa Fogu in 1h14’40”, successo rosa K19 per Belletti Marcella del team G.S.A. Pollone in 1h24’56”.

Mauro Toniolo Mauro ha bissato la vittoria di 7 giorni or sono del trail K14 delle Terre di Mezzo, ed è in lizza per la conquista di un posto sul podio nel circuito Bergamo Running Sky by Valetudo. Al Pico trail di Strozza in provincia di Bergamo il 24 novembre si correrà la 4^ e ultima prova, 18 i chilometri tra il monte Ubione e il balcone della Roncola, 2700 metri il dislivello complessivo.

  • Sono nato a Brembilla, nel bergamasco, e ora vivo a Almenno San Salvatore. Dal 2004 sono presidente della Valetudo skyrunning e collaboro con il network OutdoorPassion dal 2011.



Può interessarti