Yankee Run in versione winter: a dicembre tocca a Fiorano al Serio (BG)

Di GIANCARLO COSTA ,

Fiorano al Serio Winter Sprint 2012 (foto roberto mandelli)
Fiorano al Serio Winter Sprint 2012 (foto roberto mandelli)

Dopo il successo della prima tappa della Yankee Run a Colere con la gara a “eliminazione” tra podisti elite, l’organizzatore di prove podistiche Mario Poletti, ripropone la competizione ad invito con formula ispirata alla americana di estrazione ciclistica in versione invernale. Domenica 1 dicembre saranno le vie del comune di Fiorano al Serio a ospitare la seconda prova del Yankee Run Challenge.

Colere ha ospitato la prima gara in estate con la vittoria del cuneese Bernard De Matteis su Xavier Chavrier.

La competizione prevede un breve circuito che verrà disegnato tra le vie del paese bergamasco, della lunghezza tra i 200 e i 300 metri. Gli atleti devono ripeterlo più volte: dopo 10  giri a velocità controllata, il gruppo scatena la bagarre ad ogni tornata, perché gli ultimi due a tagliare il traguardo sono eliminati. Così, di giro in giro, il plotone degli atleti si assottiglia, fino a quando restano solo due a contendersi la vittoria finale. Una gara in cui la velocità conta, ma la tattica ancor di più.

L’anno scorso la competizione attirò nel comune della Val Seriana un folto pubblico a tifare i runner schierati al via e proprio questa partecipazione ha convinto Mario Poletti all’ideazione di un circuito di gare, lo Yankee Run Challenge per l’appunto. «Il successo di pubblico della prima edizione del Winter Sprint è stato inaspettato quanto stimolante – racconta Poletti - Pensando al Yankee Run Challenge siamo partiti proprio da questo, lavorando sul fascino che una gara come questa può avere se inserita all’interno di un circuito cittadino».

Una corsa in cui la tecnica non è tutto, ma indispensabile è la tattica, così  la  formula di gara ‘alla americana’ del ciclismo su pista applicata al podismo è risultata perfetta per coniugare sport, spettacolo e divertimento.

L’appuntamento è dunque per domenica 1 dicembre alle ore 16.00 a Fiorano al Serio.

Fonte ufficio stampa CometaPress

  • Giornalista pubblicista dal 2004. Direttore responsabile della testata Sport Communities per i siti outdoorpassion.it runningpassion.it snowpassion.it mtbpassion.it dal 2009 al 2015. Proprietario, responsabile editoriale e autore di outdoorpassion.it, runningpassion.it, snowpassion.it, bici.tv dal 2016. Collaboratore della rivista SNOWBOARDER MAGAZINE dal 1996 al 1999 per la realizzazione di articoli sul backcountry, cioè snowboard­alpinismo. Collaboratore della rivista ON BOARD nel 2000 per realizzazione di articoli sul backcountry Responsabile tecnico della rivista BACKCOUNTRY nel 2001. Responsabile tecnico della rivista MONTAGNARD dal 2002, Giornalista Pubblicista dal 2004 Autore, Responsabile Tecnico e Proprietario della rivista MONTAGNARD FREE PRESS dal 2004 al 2006. Collaboratore della rivista MADE FOR SPORT (DOGMA srl) nel 2006. Collaboratore della rivista ALP da 2007 al 2010. Collaboratore del sito www.snowboardplanet.it nel 2007. Facebook: Giancarlo Costa



Può interessarti