Yankee Run: a Colere successo di Ahmed Ouhda

Di GIANCARLO COSTA ,

Yankee Run 2017 Colere by FlyUp (foto credit Diego De Giorgi)
Yankee Run 2017 Colere by FlyUp (foto credit Diego De Giorgi)

In una cornice di pubblico delle grandi occasioni si è disputata a Colere la Yankee Run che ha visto sfidarsi 12 fortissimi atleti su un circuito di 300 metri nel centro del paese. Come a Songavazzo qualche giorno fa, ad aggiudicarsi la prova è stato Ahmed Ouhda. Il 20enne di Gromo ha anticipato lo scalvino Luca Magri e il rovettese Iacopo Brasi.
​Al via anche il campione del mondo Rambaldini. ​
L’esibizione ad invito con formula all’americana, ideata e promossa dalla Fly-Up Sport di Mario Poletti, piace sempre di più.

Il pubblico assiepato dietro alle transenne sul circuito cittadino disegnato nei pressi di piazza Risorgimento ha reso bollente l’atmosfera e alle ore 21.00 è partita la sfida che ha visto impegnati 12 atleti bergamaschi e bresciani, grandi interpreti dell’atletica leggera. Una prova particolarmente sentita dagli spettatori di Colere perché ai nastri di partenza
​della #YankeeRun ​
si sono schierati anche alcuni top runner della Val di Scalve.

Sette giri a ritmo controllato con Mario Poletti in bici a guidare il gruppo compatto, tenendo a freno gli atleti scalpitanti. Allo scoccare dell’ottavo giro sono iniziati gli sprint veri e propri con l’eliminazione dell’ultimo arrivato per ogni manche. Esclusione dopo esclusione, l’ultimo a gettare la spugna è stato Marco Losio, fermatosi ai piedi del podio. Sono rimasti soltanto in tre a contendersi la vittoria nella volata finale e a dettare legge è stato ancora una volta Ahmed Ouhda, già vincitore a Songavazzo, che ha messo in fila Luca Magri e Iacopo Brasi.

L’intento della Yankee Run è portare l’atletica sotto gli occhi di tutti, mostrandone l’elevato tasso di spettacolarità e magari contagiando con la febbre della corsa qualche neofita. «Colere è un palcoscenico straordinario, ogni anno torniamo qui a mettere in scena la Yankee Run e ogni anno la soddisfazione è massima – ha dichiarato Mario Poletti – per questo vorrei ringraziare il comune, la pro loco, gli sponsor, tutti gli atleti e gli spettatori che rispondono alla grande. Anche la prova dimostrativa riservata ai bambini è piaciuta molto».

Fittissimo il calendario 2017 della Fly-Up Sport: archiviate Orobie Vertical, Scott Enduro Run, Magut Race e le Yankee Run ora tutte le energie organizzative si concentreranno sul 6 Comuni Presolana Trail in programma nel mese di ottobre.

Classifica Yankee Run
Colere (Bg)
1. Ahmed Ouhda
2. Luca Magri
3. Iacopo Brasi
4. Marco Losio
5. Luigi Ferraris
6. Marco Zanoni
7. Samuel Medolago
8. Danilo Gritti
9. Andrea Bonetti
10. Thomas Belingheri
11. Alessandro Rambaldini
12. Francesco Agostini

Fonte u.s. Fly-Up Sport

  • Giornalista pubblicista dal 2004. Direttore responsabile della testata Sport Communities per i siti outdoorpassion.it runningpassion.it snowpassion.it mtbpassion.it dal 2009 al 2015. Proprietario, responsabile editoriale e autore di outdoorpassion.it, runningpassion.it, snowpassion.it, bici.tv dal 2016. Collaboratore della rivista SNOWBOARDER MAGAZINE dal 1996 al 1999 per la realizzazione di articoli sul backcountry, cioè snowboard­alpinismo. Collaboratore della rivista ON BOARD nel 2000 per realizzazione di articoli sul backcountry Responsabile tecnico della rivista BACKCOUNTRY nel 2001. Responsabile tecnico della rivista MONTAGNARD dal 2002, Giornalista Pubblicista dal 2004 Autore, Responsabile Tecnico e Proprietario della rivista MONTAGNARD FREE PRESS dal 2004 al 2006. Collaboratore della rivista MADE FOR SPORT (DOGMA srl) nel 2006. Collaboratore della rivista ALP da 2007 al 2010. Collaboratore del sito www.snowboardplanet.it nel 2007. Facebook: Giancarlo Costa

Commenta l'articolo su Twitter...

Può interessarti