XX Scalata della Maddalena – Muratello di Nave (BS)

Di GIANCARLO COSTA ,

Il vincitore Abdelhadi Tyar (foto_Campanelli_giornaledibrescia.it).png
Il vincitore Abdelhadi Tyar (foto_Campanelli_giornaledibrescia.it).png

Gara nazionale di corsa in montagna di 7,8 km, in cui si misurano spesso i migliori rappresentanti della corsa in montagna nazionale che aspirano a vestire la maglia azzurra. Gara atipica, visto che mancano i sentieri, ma non la pendenza sulle strade asfaltate e cementate. E su questo tipo di terreno in quest’edizione hanno vinto proprio gli specialisti della strada, i maratoneti Abdelhadi Tyar nella gara maschile e Laura Giordano in quella femminile.

Nella gara maschile alle spalle di Tyar arrivano i piemontesi. Il corridore marocchino s’impone con l’ottimo tempo di 30’45”, mentre al secondo posto in 31’18” si piazza Gabriele Abate valsusino tesserato per i toscani dell’Orecchiella Garfagnana campione italiano sulle lunghe distanze della corsa in montagna. Terzo gradino del podio per Antonio Toninelli in 31’43”, seguito a pochi secondi da Bernard Dematteis, 4° in 31’48”, con un altro cuneese Massimo Galliano 5° in 31’54”, Hannes Rungger 6° in 32’10” e 7° il campione italiano assoluto di corsa in montagna 2010, Martin Dematteis in 32’18”, che sta recuperando la condizione dopo il lungo stop post Stellina dovuta all’infrazione al piede.

Nella gara femminile s’impone Laura Giordano in 37’36” sulla campionessa italiana di corsa in montagna Valentina Belotti seconda in 37’52”, con Alice Gaggi a chiuderre il podio in 38’14”, seguita da Stefania Benedetti quarta in 38’23” e da una sempre più convincente Romina Cavallera quinta in 38’43”.

In allegato la classifica completa.

  • Giornalista pubblicista dal 2004. Direttore responsabile della testata Sport Communities per i siti outdoorpassion.it runningpassion.it snowpassion.it mtbpassion.it dal 2009 al 2015. Proprietario, responsabile editoriale e autore di outdoorpassion.it, runningpassion.it, snowpassion.it, bici.tv dal 2016. Collaboratore della rivista SNOWBOARDER MAGAZINE dal 1996 al 1999 per la realizzazione di articoli sul backcountry, cioè snowboard­alpinismo. Collaboratore della rivista ON BOARD nel 2000 per realizzazione di articoli sul backcountry Responsabile tecnico della rivista BACKCOUNTRY nel 2001. Responsabile tecnico della rivista MONTAGNARD dal 2002, Giornalista Pubblicista dal 2004 Autore, Responsabile Tecnico e Proprietario della rivista MONTAGNARD FREE PRESS dal 2004 al 2006. Collaboratore della rivista MADE FOR SPORT (DOGMA srl) nel 2006. Collaboratore della rivista ALP da 2007 al 2010. Collaboratore del sito www.snowboardplanet.it nel 2007. Facebook: Giancarlo Costa



Può interessarti