A Vigone nella Mezza di Varenne successi di Jean Baptiste Simukeka e Vivian Jerop Kemboi

Di GIANCARLO COSTA ,

La Mezza di Varenne (foto fb organizzazione) (1)
La Mezza di Varenne (foto fb organizzazione) (1)

Si decide in volata tra top runner africani la Mezza di Varenne, l’ormai rodata e apprezzata gara nazionale sui 21km disputata a Vigone. Meteo nuvoloso all'inizio e poi successivo sole estivo hanno fatto da contorno all'evento che come da pronostico sono stati gli atleti africani a dominare: in campo maschile successo in 1h06'50" di Jean Baptiste Simukeka, 35enne ruandese che, dopo aver condotto tutta la gara assieme al keniano Dennis Kiyaka Bosire, lo ha staccato sul traguardo di un solo secondo. Coraggiosa la prova di Gianluca Ferrato (Atl. Pinerolo): rimasto solo già dai primissimi chilometri (troppo veloci gli africani, troppo lenti gli altri inseguitori) ha conquistato un probante 3º posto assoluto, staccato di circa 6 minuti dal vincitore.

Tanti applausi anche per l'atleta di casa Giorgia Morano. La cussina di Cercenasco è giunta 3ª in piazza Clemente Corte, battuta solo dalle keniane Vivian Jerop Kemboi e Caroline Rutto, giunte nell'ordine allo sprint in 1h16'15". Alla manifestazione organizzata dal Vigonechecorre hanno partecipato 1.000 atleti, 650 nella "mezza" nazionale, e 350 nella 11km non competitiva che hanno apprezzato pasta party, servizio docce e deposito bagagli, per una mezza maratona di livello che rispetta le esigenze del movimento podistico.

Fonte organizzazione

  • Giornalista pubblicista dal 2004. Direttore responsabile della testata Sport Communities per i siti outdoorpassion.it runningpassion.it snowpassion.it mtbpassion.it dal 2009 al 2015. Proprietario, responsabile editoriale e autore di outdoorpassion.it, runningpassion.it, snowpassion.it, bici.tv dal 2016. Collaboratore della rivista SNOWBOARDER MAGAZINE dal 1996 al 1999 per la realizzazione di articoli sul backcountry, cioè snowboard­alpinismo. Collaboratore della rivista ON BOARD nel 2000 per realizzazione di articoli sul backcountry Responsabile tecnico della rivista BACKCOUNTRY nel 2001. Responsabile tecnico della rivista MONTAGNARD dal 2002, Giornalista Pubblicista dal 2004 Autore, Responsabile Tecnico e Proprietario della rivista MONTAGNARD FREE PRESS dal 2004 al 2006. Collaboratore della rivista MADE FOR SPORT (DOGMA srl) nel 2006. Collaboratore della rivista ALP da 2007 al 2010. Collaboratore del sito www.snowboardplanet.it nel 2007. Facebook: Giancarlo Costa

Commenta l'articolo su Twitter...

Può interessarti