A Vigone il 13 marzo si corre la Mezza di Varenne

Di GIANCARLO COSTA ,

Valeria Straneo, recordwoman della Mezza di Varenne
Valeria Straneo, recordwoman della Mezza di Varenne

A dire il vero Francesco, inteso come Guccini dice che Marzo porta “le sue piogge, la nebbia squarcia il velo, porta la neve sciolta nelle rogge il riso del disgelo” e ancora, con ottimismo crescente, “Riempi il bicchiere e con l’inverno butta la penitenza vana ecc…”

Francesco, sempre inteso come Guccini, non sapeva che nell’anno giubilare 2016 il mese di Marzo avrebbe portato a Vigone, realtà molto diversa dalla sua Pavana, la 7° edizione della MEZZA DI VARENNE altrimenti le avrebbe riservato una saggia citazione nella sua “Canzone dei dodici mesi”.

13 marzo è la data fissata per quello che diventa il primo grande appuntamento 2016 per gli amanti del ritmo cadenzato e regolare sulla distanza di 21,097 chiilometri.

La mala sorte ha costretto gli amici di Santa Margherita Ligure ad un rinvio della loro prestigiosa “Mezze maratona delle Due Perle”. Percorso stupendo ma vietato da un allerta meteo che dopo mesi di siccità ha colpito gli sforzi organizzativi degli amici liguri. Solidarietà assoluta alla manifestazione ligure che troverà il modo di essere riposizionata degnamente nel calendario 2016.

Ecco allora all’orizzonte Lei, la Regina delle “half” piemontesi, pluripremiata dalla titolare del “brevetto” ovvero la Federazione Italiana di Atletica Leggera che ha riconosciuto alla ASD Vigone che Corre il prestigioso Oscar degli organizzatori 2014 e 2015.

Un mese o poco più per chi legge oggi, per finalizzare la preparazione all’ambito record personale oppure, ma la cosa è riservata a pochi/e eletti, al record della Mezza di Varenne ad oggi saldamente nelle mani, o meglio, nelle gambe di Ahmed Nasef (1.06.18) e di Valeria Straneo (1.13.55).

Sempre un mese o poco più di tempo per coloro che semplicemente “vorranno esserci” partecipando alla formula “non competitiva” prevista dagli organizzatori per dare modo proprio a tutti di essere protagonisti il 13 marzo a Vigone.

E se qualcuno non avrà ancora nelle gambe la giusta condizione per la distanza più lunga potrà puntare alla più breve non competitiva di 11,3 Kilometri che prenderà il via non appena i “mezzadri” avranno avviato la loro galoppata.

Cavalli e mais, storici palazzi e chiese ma soprattutto l’ospitalità di quest’angolo di Piemonte faranno da contorno al “risveglio dei podisti” dopo un inverno trascorso sugli sterrati dei Cross. Ovviamente il tutto esaltato da una splendida giornata di sole prenotata da tempo oramai dalle menti organizzative della ASD Vigonechecorre.

E’ tempo, quindi, di scaldare i motori e pensare in grande. La partecipazione alla Mezza di Varenne rappresenta il modo migliore per essere da subito protagonisti di una grande stagione sportiva.

I Siti www.vigonechecorre.it e www.lamezzadivarenne.it sono a completa disposizione per le ultime news operative e per il perfezionamento delle iscrizioni.

Di Carlo Degiovanni

  • Giornalista pubblicista dal 2004. Direttore responsabile della testata Sport Communities per i siti outdoorpassion.it runningpassion.it snowpassion.it mtbpassion.it dal 2009 al 2015. Proprietario, responsabile editoriale e autore di outdoorpassion.it, runningpassion.it, snowpassion.it, bici.tv dal 2016. Collaboratore della rivista SNOWBOARDER MAGAZINE dal 1996 al 1999 per la realizzazione di articoli sul backcountry, cioè snowboard­alpinismo. Collaboratore della rivista ON BOARD nel 2000 per realizzazione di articoli sul backcountry Responsabile tecnico della rivista BACKCOUNTRY nel 2001. Responsabile tecnico della rivista MONTAGNARD dal 2002, Giornalista Pubblicista dal 2004 Autore, Responsabile Tecnico e Proprietario della rivista MONTAGNARD FREE PRESS dal 2004 al 2006. Collaboratore della rivista MADE FOR SPORT (DOGMA srl) nel 2006. Collaboratore della rivista ALP da 2007 al 2010. Collaboratore del sito www.snowboardplanet.it nel 2007. Facebook: Giancarlo Costa



Può interessarti