Vertical di Vogogna: il cronometro decreta vincitori Sabina Ambrosetti e Mattia Scrimaglia

Di GIORGIO PESENTI ,

Vertical Vogogna volantino
Vertical Vogogna volantino

Domenica 2 aprile in una giornata grigiastra a Vogogna in val d’Ossola provincia Verbano Cusio Ossola si è svolto il primo Vertical di Vogogna. Mille i metri di dislivello da scalare per un sviluppo di 3300 metri, lo stop finale è stato posizionato all’Alpe Sui a quota 1.250 metri di dislivello. Questo VKm è stato organizzato dalla sportiva di Vogogna, oltre al chilometro di dislivello i 100 runner hanno dovuto superare il verdetto del cronometro, questo perché gli atleti partivano singolarmente ad una distanza di 15 secondi.

Il verdetto rosa è stato incertissimo fino all’arrivo dell’ultima concorrente donna; a spuntare il primo posto di classifica è stata Ambrosetti Sabina con il crono di 48’23”, seconda la campionessa di casa targata Valetudo Racer Brizio Emanuela in 48’36”, terza Forni Erica tempo 48’44”.

Nei maschi vittoria di prepotenza per Scrimaglia Mattia in 37’50”, secondo Rinaldi Stefano 39’28” e bronzo per Sergio Angelo 40’15”.

Per classifica: https://www.facebook.com/photo.php?fbid=1854414491494293&set=pcb.1854415218160887&type=3&theater

Di Giorgio Pesenti

  • Sono nato a Brembilla, nel bergamasco, e ora vivo a Almenno San Salvatore. Dal 2004 sono presidente della Valetudo skyrunning e collaboro con il network OutdoorPassion dal 2011.



Può interessarti