Venerdì il 55º Cross del Campaccio (MI)

Di MARCO CESTE ,

Gabriele De Nard
Gabriele De Nard

Mancano solo due giorni al 55° Campaccio, quarta tappa del Iaaf Cross Country Permit Meeting, in programma venerdì 6 Gennaio al campo ‘Angelo Alberti’ di San Giorgio su Legnano.

La storia del Campaccio è una storia di numeri uno, qui hanno vinto solamente i più forti atleti al mondo e anche quest’edizione manterrà la piacevole tradizione: oltre all’etiope Imane Merga Campione del Mondo di cross 2011 abbiamo il piacere di annunciare che in gara ci sarà anche il keniano EDWIN SOI, uno che di cross se ne intende e già in passato ha fatto cose grandi a San Giorgio. Edwin Soi seppur solo 25enne ha già vinto il Campaccio nel 2008 davanti a Serhiy Lebid ed è arrivato quinto nel 2009. Un anno magico il 2008 per Soi perchè alle Olimpiadi di Pechino ha vinto la medaglia di bronzo nei 5000 metri. Superfluo dire che si presenta al Campaccio per vincere e anche quest’anno vi sono in programma le Olimpiadi…

Edwin Soi è in un grande periodo di forma e l’ha dimostrato vincendo per la quarta volta solo pochi giorni fa la Bo-Classic del 31 dicembre, la gara di San Silvestro più importante del mondo. Nell’occasione Imane Merga è arrivato terzo, sarà dunque il 55° Campaccio l’emozionante teatro di una ulteriore sfida e rivincita. Come già preannunciato non mancherà di mettersi in mostra anche il 23enneVincent Chepkok, bronzo ai mondiali di cross 2011. Confermiamo inoltre che ha voluto essere presente anche il portoghese José Rocha, recente medaglia di bronzo ai Campionati Europei di Cross, che tenterà insieme agli atleti italiani di tenere alto l’onore del cross europeo.

CONFERMA GARA FEMMINILE - Anche la gara femminile vivrà sull’eterna sfida Kenya contro Etiopia e anche in questo caso si parla di podi mondiali. In particolare il 55° Campaccio vedrà nella keniana 27enne Sylvia Kibet, doppia medaglia d’argento ai Mondiali di Daegu 2011 e Berlino 2009 sui 5000 metri. A rendergli la vita difficile l’etiope giovanissima 19enne Birtukan ADAMU bronzo ai mondiali Junior 2010 nonché detentrice mondiale Junior dei 3000 siepi. Sarà nella sfida anche Mercy Cherono, Kenya, quinta al mondiale di Daegu sui 5000 metri.

AGGIORNAMENTO NOMI ITALIANI – Al nastro di partenza anche i più forti italiani della specialità, con tre componenti della nazionale azzurra impegnata domenica scorsa nel Campionato Europeo di Cross in Slovenia. Vi sarà dunque il capitano azzurro Gabriele De Nard (Fiamme Gialle), Stefano La Rosa (Carabiniere) e Yuri Floriani (Fiamme Gialle). Completano l’elenco dei più forti in gara Gian Marco Buttazzo, Giovanni Gualdi, campione italiano di maratona, Stefano Scaini, Patrick Nasti e Merhium Crespi. In campo femminile da segnalare il ritorno di Elena Romagnolo e la presenza di Federica Dal Ri e di Silvia Weissteiner. Saranno al via anche Veronica Inglese, Ivana Iozzia, Fatna Maraoui, Agnes Tschurtschenthaler, Valentina Costanza e Valentina Belotti.

Ufficio Stampa Campaccio

Può interessarti