Venerdì 27 novembre a Torre Pellice (TO) la festa e le premiazioni del Circuito Internazionale dei Trail Occitani

Di GIANCARLO COSTA ,

Circuito Trail Occitani 2015
Circuito Trail Occitani 2015

Si concluderà solo Domenica 20 dicembre con la prova di La Turbie, in Francia, l’edizione 2015 del Circuito Internazionale dei Trail Occitani ma, come si supponeva, la classifica è oramai consolidata, Silvia Pepino e Antonio Votano i vincitori e si può procedere con i festeggiamenti e le premiazioni finali.

D’altra parte non era possibile pensare al rinvio dell’appuntamento a fine dicembre per ovvie ragioni….

Sarà ancora il Teatro del Forte di Torre Pellice ad ospitare l’avvenimento la sera di VENERDI’ 27 NOVEMBRE. Il contesto è quello di “MontagnArt”, la rassegna culturale dedicata alla montagna ed allestita ogni anno dalla locale sezione del Cai – Uget.

Programma piuttosto nutrito che prevede il “racconto” delle manifestazioni sportive che hanno caratterizzato l’edizione 2015 del Circuito, la presentazione delle novità relative al 2016 e la premiazioni dei vincitori in assoluto e dei cosidetti “finischer”.

Per quanto riguarda le novità c’è molta attesa per la new entry sportivo – culturale del Glorioso Rimpatrio dei Valdesi Trail.

La serata rappresenta l’occasione per il Cai – Uget di ringraziare i volontari che ogni anno permettono la realizzazione dell Tre Rifugi Val Pellice ma la serata Torrese servirà anche per la presentazione di un’altra perla di sport già in programma per la domenica 8 Maggio: il “Willy Jervis Spring Triathlon” e per un assaggio di “La Taglia” ovvero il “corto” girato in occasione della 40° edizione della Tre Rifugi Val Pellice.

Ci sarà spazio anche per l’illustrazione dei lavori svolti a Msolwa Uijamaa in Tanzania da “I Run For Find The Cure”, Associazione sostenuta anche dal contributo delle singole manifestazioni del Circuito. Non mancherà la tradizionale convivialità a conclusione della serata.

Vietato mancare agli organizzatori dei vari appuntamenti sportivi, ai premiati, ai partecipanti ed a tutti gli appassionati di sport di montagna e chi vorrà potrà portarsi a casa la particolare e preziosa stampa numerata (40 copie) del tracciato della prima edizione della Tre Rifugi. A proposito…sarà messa all’asta la n. 1!!!

Anche questo è un modo per portarsi a casa un pezzo di storia sportiva e sostenere i costi economici che l’organizzazione di queste manifestazioni comporta.

Di Carlo Degiovanni

  • Giornalista pubblicista dal 2004. Direttore responsabile della testata Sport Communities per i siti outdoorpassion.it runningpassion.it snowpassion.it mtbpassion.it dal 2009 al 2015. Proprietario, responsabile editoriale e autore di outdoorpassion.it, runningpassion.it, snowpassion.it, bici.tv dal 2016. Collaboratore della rivista SNOWBOARDER MAGAZINE dal 1996 al 1999 per la realizzazione di articoli sul backcountry, cioè snowboard­alpinismo. Collaboratore della rivista ON BOARD nel 2000 per realizzazione di articoli sul backcountry Responsabile tecnico della rivista BACKCOUNTRY nel 2001. Responsabile tecnico della rivista MONTAGNARD dal 2002, Giornalista Pubblicista dal 2004 Autore, Responsabile Tecnico e Proprietario della rivista MONTAGNARD FREE PRESS dal 2004 al 2006. Collaboratore della rivista MADE FOR SPORT (DOGMA srl) nel 2006. Collaboratore della rivista ALP da 2007 al 2010. Collaboratore del sito www.snowboardplanet.it nel 2007. Facebook: Giancarlo Costa



Può interessarti