Valle dei Segni Wine Trail

Di GIANCARLO COSTA ,

Valle dei Segni Wine Trail (foto Torri)
Valle dei Segni Wine Trail (foto Torri)

Sport, turismo, enogastronomia, storia e valorizzazione del territorio sono il mix vincente di Valle dei Segni Wine Trail, la nuovissima competizione podistica sognata e promossa da 5 amici accomunati dalla passione per la corsa e dalla voglia di fare conoscere le bellezze della loro valle. In vista dell’imminente apertura delle iscrizioni prevista per il primo di dicembre, le date da cominciare a segnarsi in rosso sul calendario gare sono 29-30 ottobre 2022.

Una prima assoluta da non perdere, un viaggio tra incisioni rupestri, piccoli borghi dove il tempo sembra essersi fermato, terrazzamenti, vigneti e cantine (ben 10 quelle interessate). Un progetto condiviso con le amministrazioni locali, una full immersion di natura e sapori che lascerà a bocca aperta runner e appassionati.

In questi giorni il comitato organizzatore camuno capeggiato da Matteo Giorgi, Andrea Sorteni, Federico Giorgi, Franco Bani e Sandro Sorteni ha sciolto le riserve definendo distanze, location e programma. Tutto questo e molto altro si può trovare sul sito ufficiale della manifestazione o sui canali social facebook e instagram.

Tre distanze previste (55, 18 e 8 km), tre differenti partenze, un unico arrivo nella suggestiva location di Darfo Bario Terme. Un evento per tutti che soddisferà il trailer più esigente e il neofita alle prime armi. Già, perché chi non avrà l’assillo del cronometro potrà godersi lo spettacolo di contesti rurali dove uomo e natura vivono in simbiosi da millenni.

Per maggiori info: www.valledeisegniwinetrail.it

Fonte press office sportdimontagna

  • Snowboarder, corridore di montagna, autore per i siti outdoorpassion.it runningpassion.it snowpassion.it e bici.news. In passato collaboratore della rivista SNOWBOARDER MAGAZINE dal 1996 al 1999, collaboratore della rivista ON BOARD nel 2000. Responsabile tecnico della rivista BACKCOUNTRY nel 2001. Responsabile tecnico della rivista MONTAGNARD e MONTAGNARD FREE PRESS dal 2002 al 2006. Collaboratore della rivista MADE FOR SPORT nel 2006. Collaboratore della rivista ALP dal 2007 al 2010. Collaboratore del sito www.snowboardplanet.it nel 2007. Facebook: Giancarlo Costa

Commenta l'articolo su Twitter...

Può interessarti