In Val di Rhemes (AO) Franco Collè e Raffaella Miravalle vincono il Gran Paradiso Trail, Dennis Brunod e Gessica Giusto il Granta Parey Tour

Di GIANCARLO COSTA ,

Punta Basei
Punta Basei

Di Andrea De Alessandri

Prima edizione in formato ridotto per questa nuova gara di lunga distanza sul versante valdostano del Gran Paradiso a causa dell’abbondante innevamento sui valichi a quote superiori ai 3000 m che in origine gli atleti avrebbero dovuto raggiungere. Gli organizzatori hanno messo comunque a punto un percorso di tutto riguardo sia per la gara lunga che per quella corta, rispettivamente 47 km con 3200+ e 34 km con 2000+, entrambi interamente in Val di Rhemes. Tracciati impegnativi sugli scoscesi versanti di una delle più selvagge vallate della Val d’Aosta che già ospita da tanti anni il classico Trofeo Rollandoz di scialpinismo.

163 partecipanti sulla gara lunga, dei quali ben 30 non arrivati, a conferma della selettività del percorso e 153 sulla corta, dei quali 13 non hanno tagliato il traguardo.

Podio maschile interamente valdostano per la gara lunga: Collè Franco (Team Tecnica) in 5h31', Cheraz Davide in 5h44' e Vuillen Loris in 5h51'. Fra le ragazze vittoria di Raffella Miravalle (Valetudo Skyrunning Rosa) in 6h23', tra l'altro undicesima assoluta, seguita da Alessandra Perona in 7h26' e Carmela Vergura terza in 7h31'.

Sulla 34 km ancora valdostani al comando: Dennis Brunod vince in 3h10', secondo Luigi Cocito in 3h34” e terzo Marco Berthaz in 3h41'. Nella gara femminile vittoria di Gessica Giusto in 4h38', seconda Doore Anouk in 4h40' e terza Alice Naudin in 4h51'.

Per Andrea De Alessandri, l'autore dell'articolo, un buon 24esimo posto in 6h58'.

  • Giornalista pubblicista dal 2004. Direttore responsabile della testata Sport Communities per i siti outdoorpassion.it runningpassion.it snowpassion.it mtbpassion.it dal 2009 al 2015. Proprietario, responsabile editoriale e autore di outdoorpassion.it, runningpassion.it, snowpassion.it, bici.tv dal 2016. Collaboratore della rivista SNOWBOARDER MAGAZINE dal 1996 al 1999 per la realizzazione di articoli sul backcountry, cioè snowboard­alpinismo. Collaboratore della rivista ON BOARD nel 2000 per realizzazione di articoli sul backcountry Responsabile tecnico della rivista BACKCOUNTRY nel 2001. Responsabile tecnico della rivista MONTAGNARD dal 2002, Giornalista Pubblicista dal 2004 Autore, Responsabile Tecnico e Proprietario della rivista MONTAGNARD FREE PRESS dal 2004 al 2006. Collaboratore della rivista MADE FOR SPORT (DOGMA srl) nel 2006. Collaboratore della rivista ALP da 2007 al 2010. Collaboratore del sito www.snowboardplanet.it nel 2007. Facebook: Giancarlo Costa

Può interessarti