Un semplice metodo per calcolare la propria soglia anaerobica

Di PAOLOKECORRE ,

mare
mare

Per proseguire sull’ argomento introdotto nei precedenti articoli (http://www.runningpassion.it/argomento/allenamento) riporto un test da campo molto semplice per calcolare il proprio stato di allenamento e la propria soglia anaerobica (massima velocità a cui è di norma possibile correre per circa un’ora). Questo calcolo vi consentirà di impostare tutti i vostri ritmi di corsa e di settare quelli di allenamento se la vostra condizione è andata modificandosi. Il test si effettua in pista oppure su un tratto di strada assolutamente pianeggiante e ben misurato, correndo a pochi giorni l’uno dall’altro, un 3000mt ed un 2000mt, si misurano i tempi e si riportano in secondi (indicati come t3000 e t2000). Applicando ora la semplice formula 3000-2000/t(3000)-t(2000) si otterrà la velocità di soglia in metri/sec che quindi è sufficiente moltiplicare per 3,6 per ottenerla in km/h! Migliore è il livello del runner, più preciso sarà il risultato. Provare per credere, aspetto gli esiti.

Buone corse



Può interessarti