Ultra Trail Mont Blanc: nella TDS vittorie del francese Michel Lanne e della svedese Mimmi Kotka

Di GIANCARLO COSTA ,

Il podio maschile della TSD (foto fb utmb)
Il podio maschile della TSD (foto fb utmb)

E’ iniziata la settimana dell’Ultra Trail Mont Blanc.
Lunedì è partita la PTL (Petit Trotte a Leon) gara non competitiva in squadre da 3 corridori, con 290 km e 29000 metri di dislivello, in autosufficienza e in orientamento, gara che finirà sabato.

Oggi è toccato alla TDS (Sur le Trace del Duc de Savoye) gara di 119 km con 7000 metri di dislivello, una gara che presenta la durissima salita a metà gara della Cormet de Roseland, da Bourg Saint Maurice. Vittoria per il francese Michel Lanne, l’anno scorso vincitore della CCC, che si aggiudica la gara in 14h33’09”, seguito sul podio da Antoine Guillon e da Sylvain Camus ex-aequo in in 14h36’14”. Nei primi dieci anche due italiani: Daniel Jung 2° in 15h29’25” ed Emanuele Ludovisi 9° in 15h44’24”.

Nella gara femminile vittoria della svedese Mimmi Kotka in 15h47’07”, 2a la francese Maud Gobert, 3a l'ungherese Wermesher e 4a la torinese Chiara Bertino.

  • Giornalista pubblicista dal 2004. Direttore responsabile della testata Sport Communities per i siti outdoorpassion.it runningpassion.it snowpassion.it mtbpassion.it dal 2009 al 2015. Proprietario, responsabile editoriale e autore di outdoorpassion.it, runningpassion.it, snowpassion.it, bici.tv dal 2016. Collaboratore della rivista SNOWBOARDER MAGAZINE dal 1996 al 1999 per la realizzazione di articoli sul backcountry, cioè snowboard­alpinismo. Collaboratore della rivista ON BOARD nel 2000 per realizzazione di articoli sul backcountry Responsabile tecnico della rivista BACKCOUNTRY nel 2001. Responsabile tecnico della rivista MONTAGNARD dal 2002, Giornalista Pubblicista dal 2004 Autore, Responsabile Tecnico e Proprietario della rivista MONTAGNARD FREE PRESS dal 2004 al 2006. Collaboratore della rivista MADE FOR SPORT (DOGMA srl) nel 2006. Collaboratore della rivista ALP da 2007 al 2010. Collaboratore del sito www.snowboardplanet.it nel 2007. Facebook: Giancarlo Costa

Commenta l'articolo su Twitter...

Può interessarti