Ultra Pirineu: vincono Kilian ed Emelie Forsberg, il circuito Skyrunner Ultra Series a Forsberg ed Hernando, Franco Collè 3º anche se ritirato

Di GIANCARLO COSTA ,

Kilian vincitore Ultra Pireneu (foto iancorless)
Kilian vincitore Ultra Pireneu (foto iancorless)

La Salomon Ultra Pirineu è una gara di ultra skyrunning sui Pirenei con partenza e arrivo a Bagà, di 110 km con 6800 metri D+, che quest'anno assegnava i titoli del circuito Skyrunner Ultra Series.

A vincere la gara a livello maschile lo spagnolo Kilian Jornet Burgada, in una stagione dove l'agonismo forse non era in cima ai suoi obbiettivi, ma che in quest'occasione ha dimostrato comunque una superiorità netta senza strafare. Vince in12h03’27”, seguito dal marocchino Zaid Ait Malek in 12h12’23”, 3° lo spagnolo Miguel Heras in 12h20’35”. Era in gara anche Franco Collè, nel gruppo di testa fino a metà corsa, che sì è dovuto ritirare per una congestione con problemi di stomaco. Peccato perchè fino a quel momento era leader del circuito Skyrunner Ultra Series, aveva anche sacrificato la sua partecipazione al Tor des Geants per cercare di raggiungere quest'obbiettivo di livello mondiale, invece il ritiro lo costringe ad accontentarsi del terzo gradino del podio finale con 310 punti, alle spalle di Luis Alberto Hernando vincitore con 365 punti e di Cristofer Clemente 2° con 312 punti, che hanno approfittato del fatto che quest'ultima prova dava un bonus del 20%, oltre che suo ritiro per superarlo.

Nella gara femminile è stata la svedese Emelie Forsberg a vincere la gara e aggiudicarsi il circuito. Per la Forsberg crono finale di 13h39’33”, 2a la nepalese Mira Rai in 13h43’49” e 3a la spagnola Nuria Picas in 14h13’01”. Sul podio del circuito Skyrunner Ultra Series salgono Emelie Forsberg 1a con 420 punti, Mira Rai 2a con 394 punti e la spagnola Anna Comet 3a con 333 points.

Il circuito Skyrunner World Series ha ancora due prove: il Lantau 2 Peaks in Hong Kong il 4 ottobre e la finale di Limone del Garda Sky e VK il 16 e 17 ottobre, che concluderà la stagione.

  • Giornalista pubblicista dal 2004. Direttore responsabile della testata Sport Communities per i siti outdoorpassion.it runningpassion.it snowpassion.it mtbpassion.it dal 2009 al 2015. Proprietario, responsabile editoriale e autore di outdoorpassion.it, runningpassion.it, snowpassion.it, bici.tv dal 2016. Collaboratore della rivista SNOWBOARDER MAGAZINE dal 1996 al 1999 per la realizzazione di articoli sul backcountry, cioè snowboard­alpinismo. Collaboratore della rivista ON BOARD nel 2000 per realizzazione di articoli sul backcountry Responsabile tecnico della rivista BACKCOUNTRY nel 2001. Responsabile tecnico della rivista MONTAGNARD dal 2002, Giornalista Pubblicista dal 2004 Autore, Responsabile Tecnico e Proprietario della rivista MONTAGNARD FREE PRESS dal 2004 al 2006. Collaboratore della rivista MADE FOR SPORT (DOGMA srl) nel 2006. Collaboratore della rivista ALP da 2007 al 2010. Collaboratore del sito www.snowboardplanet.it nel 2007. Facebook: Giancarlo Costa



Può interessarti