Tutti sotto il segno di Bikila

Di ALBERTO ,

Inaugurazione 6303
Inaugurazione 6303

La XVI edizione della Maratona di Roma AceaElectrabel di domenica 21 marzo 2010 (diretta su RAI 3 a partire dalle ore 9), partenza alle 9 da via dei Fori Imperiali, è dedicata al ricordo del leggendario maratoneta etiope Abebe Bikila, vincitore, a piedi scalzi, della maratona olimpica dei Giochi di Roma '60.

Sui materiali ufficiali è riportato, in suo onore, la frase “Abebe the Legend”, e il pettorale numero 11, lo stesso con cui Bikila corse il 10 settembre 1960, è stato ritirato e consegnato al Sindaco di Roma per essere custodito in Campidoglio. Sul palco della partenza, che sarà data dal Sindaco Gianni Alemanno, insieme al Sottosegretario alla Presidenza del Consiglio con delega allo sport, on. Rocco Crimi, e al presidente della Provincia di Roma, Nicola Zingaretti, ci sarà anche Yetnayet Abebe Bikila, uno dei quattro figli di Abebe. L'effetto Bikila sta coinvolgendo centinaia di partecipanti che sui social network stanno organizzando gruppi numerosi di fans che termineranno la prova togliendosi le scarpe. Tra questi, ci sarà anche il tedesco Dietmar Mücke, capace di correre in carriera decine di maratone e ultramaratone a piedi nudi. Sulla distanza dei 42,195 km l’atleta tedesco vanta un tempo di 2:59, mentre nella 24 ore di corsa è riuscito a percorrere 145,869 chilometri, performance che lo ha fatto entrare nel famoso “Guinness Book” dei primati.

Emuli di Bikila e due grandi iniziative per ricordare l'olimpionico. Domani alle 17, a Ladispoli (Lungomare Marina di Palo)  grazie all'impegno del “Comitato Bikila 2010” e al Gruppo sportivo Millepiedi,  si svolgerà una piccola corsa amatoriale per l'inaugurazione di un ponte pedonale intitolato a Bikila:  ponte   realizzato dall’Amministrazione comunale di Ladispoli. A breve, invece, come ufficializzato dal presidente della Commissione sport e cultura del Comune di Roma, on. Federico Mollicone, sarà intitolata una via a Bikila nella città di Roma.

Intanto oggi alle 12 al Palazzo dei Congressi dell'Eur il presidente della Maratona di Roma Enrico Castrucci insieme al presidente della Commissione Sport del Comune di Roma Federico Mollicone hanno effettuato il taglio del nastro inaugurale del Marathon Village.
107 stand nei 15.000 mq del Palazzo dei Congressi che faranno da preludio alla gara di domenica mattina.
Alla presentazione sono intervenuti anche l'amministratore delegato di Acea Electrabel Spa, Claudio Cosentino e il consulente del Sindaco di Roma per le politiche sportive e della salute prof. Pino Capua. "Il Marathon Village rappresenta il cuore ed il prologo della Maratona di Roma - ha dichiarato l'on. Mollicone -, un biglietto da visita importante per un evento straordinario come la maratona capitolina, che rappresenta uno spot vincente per Roma in vista della candidatura all'Olimpiade del 2020".