Tuttadritta ai keniani, Yeman Crippa 3° e Fatna Maraoui 4a primi italiani

Di GIANCARLO COSTA ,

Partenza Tuttadritta 2016 (foto fidalpiemonte)
Partenza Tuttadritta 2016 (foto fidalpiemonte)

L’edizione 2016 di Tuttadritta a Torino va in archivio con i colori del Kenya. La corsa di 10km in linea retta che parte dal salotto buono di Torino, la centralissima Piazza San Carlo, e arriva alla Palazzina di Caccia di Stupinigi, vede infatti il successo di Amos Kibiwot Kurgat in 28:58 nella prova maschile, e di Mary Wangar Wanjohi nella corsa femminile in 33:31.

La prova maschile vede poi al  secondo posto il marocchino portacolori del Team MarathonYoussef Sbaai con un tempo finale di 29:34. Nella sua scia l’ottimo Yemaneberhan Crippa (Fiamme Oro): il due volte campione europeo juniores di cross chiude al terzo posto con 29:41 precedendo l’altro kenyano Paul Kariuki Mwangi, 4° in 30:26. La classifica vede poi Andrea Elia (Atl. Lecco Colombo Costruzioni) al 5° posto in 30:31 davanti al portacolori del CUS TorinoStefan Iulius Gavril con 30:47. Da segnalare ancora Francesco Bona (Aeronautica) 7mo in 30:55 e Nadir Cavagna (Atl. Valle Brembana) 8° in 30:58.

Al femminile podio tutto kenyano dietro la vincitrice Wanjohi con Lucy Wambui Murigi 2° in 33.46 e Caroline Cherono terza in 33:51. Quarto gradino del podio per la prima delle azzurre, Fatna Maraoui (Esercito) che perde la volata con la Cherono per il gradino più basso del podio e taglia il tragaurdo con lo stesso tempo (33:51). Alle sue spalle la campionessa italiana di cross Silvia La Barbera (Forestale) con 34:11. Sesto posto per la biellese Valentina Costanza (Esercito) con 34:45 che precede Alice Cocco (CUS Sassari) con 35:35 e Giorgia Morano (CUS Torino) con 35:42.

Fonte Fidal Piemonte

  • Giornalista pubblicista dal 2004. Direttore responsabile della testata Sport Communities per i siti outdoorpassion.it runningpassion.it snowpassion.it mtbpassion.it dal 2009 al 2015. Proprietario, responsabile editoriale e autore di outdoorpassion.it, runningpassion.it, snowpassion.it, bici.tv dal 2016. Collaboratore della rivista SNOWBOARDER MAGAZINE dal 1996 al 1999 per la realizzazione di articoli sul backcountry, cioè snowboard­alpinismo. Collaboratore della rivista ON BOARD nel 2000 per realizzazione di articoli sul backcountry Responsabile tecnico della rivista BACKCOUNTRY nel 2001. Responsabile tecnico della rivista MONTAGNARD dal 2002, Giornalista Pubblicista dal 2004 Autore, Responsabile Tecnico e Proprietario della rivista MONTAGNARD FREE PRESS dal 2004 al 2006. Collaboratore della rivista MADE FOR SPORT (DOGMA srl) nel 2006. Collaboratore della rivista ALP da 2007 al 2010. Collaboratore del sito www.snowboardplanet.it nel 2007. Facebook: Giancarlo Costa

Può interessarti