Turin Marathon, bellissima vittoria di Ivana Iozzia. Il keniano Terer concede il bis

Di MARCO CESTE ,

Ivana Iozzia (foto Damiano Benedetto)
Ivana Iozzia (foto Damiano Benedetto)

L'atmosfera che si è respirata questa mattina a Torino, era quelli degli eventi speciali. Le strade della città sono state riempite per diverse ore dai corridori che hanno preso parte alla Stratorino, circa 10 mila, e alla Turin Marathon, circa 3700.

Un bellissimo spettacolo che ha visto i runner partitre da piazza San Carlo, percorrere i 42 chilometri e far capolino in piazza Castello per l'arrivo.

La maratona maschile è stata nettamente dominata dagli atleti del Kenya, che hanno occupato le prime quattro posizioni. La vittoria è andata al trionfatore dello scorso anno, Patrick Terer che ha fatto segnare il tempo di 2h08'52". Con lui sul podio Benjamin Kolum con 2h09'50" e Samson Kagia con 2h10'38". Quinto, primo degli italiani, Domenico Ricatti dell'Areonautica Militare, con il tempo di 2h16'42".

La gara femminile è stata vinta da una splendida Ivana Iozzia, atleta del Calcestruzzi Corradini Excelsior con il crono di 2h34'12". Alle sue spalle la portoghese Monica Da Silva con 2h41'43" ed Elena Casaro dell'Essetre Running con 2h43'00".  classifica turin marathon 2013



Può interessarti