Al Trofeo Vanoni titolo tricolore staffetta per il Runner Team 99 Volpiano di Gaggi-Belotti e all'Atletica Valli Bergamasche di Cagnati-Chevrier-Zanaboni

Di GIANCARLO COSTA ,

I_vincitori_delle_Valli_Bergamasche Luca Cagnati, Xavier Chevrier e Massimiliano Zanaboni (foto_pizzoscalino.it)
I_vincitori_delle_Valli_Bergamasche Luca Cagnati, Xavier Chevrier e Massimiliano Zanaboni (foto_pizzoscalino.it)

Le donne del Runner Team 99 Volpiano e gli uomini dell'Atletica Valli Bergamasche conquistano i tricolore 2012 di staffette di corsa in montagna. Domenica al Trofeo "Ezio Vanoni" di Morbegno, in provincia di Sondrio, il club piemontese ha centrato il successo grazie ad Alice Gaggi (22:28) e la vicecampionessa mondiale Valentina Belotti (22:20) che al termine delle rispettive frazioni di 5km (44:48) hanno avuto la meglio sulle atlete della Repubblica Ceca, Schrona e Gregorova (45:09). Terzo posto assoluto e argento tricolore (45:09) per le portacolori dell'Alta Valtellina, Elisa Desco (22:11) ed Elisa Compagnoni (24.20) davanti alla Forestale (47:50) delle azzurre Maria Grazia Roberti (23:15) e Antonella Confortola (24:35).

Nella gara maschile (3x7,250km) il sodalizio lombardo porta a casa la vittoria (1h30:49) grazie al terzetto composto da Luca Cagnati, Xavier Chevrier e Massimiliano Zanaboni. Alle loro spalle, staccato di 29 secondi (1h31:18), si è piazzato il GS Orecchiella Garfagnana di Paolo Gallo, Alberto Mosca e Gabriele Abate. Il bronzo è, invece, andato al GS Orobie lanciato in prima frazione dall'azzurro Alex Baldaccini che con 28:21 ha stabilito anche il nuovo primato del percorso (prec. 28:45 di Marco De Gasperi). A completare l'opera, a 42 secondi dai vincitori (1h31:31), ci hanno poi pensato Vincenzo Milesi e Francesco Della Torre.

Campioni italiani juniores si sono, invece, laureati i ragazzi dell'Atletica Vallecamonica, Giampaolo Crotti e Michael Monella, e le ragazze dell'Atletica Dolomiti Belluno, Ilaria Dal Magro e Samantha Bottega (52:06). A livello Master, infine, successi degli uomini dell'Atl. Centro Lario (1h43:52/cat. A) e della Recastello Radici Group (1h51:38/cat. B), imitati dalle donne del CSI Morbegno (50:40/cat. A) e dell'Atl. Aviano (58:15/cat. B).

fonte fidal.it

  • Giornalista pubblicista dal 2004. Direttore responsabile della testata Sport Communities per i siti outdoorpassion.it runningpassion.it snowpassion.it mtbpassion.it dal 2009 al 2015. Proprietario, responsabile editoriale e autore di outdoorpassion.it, runningpassion.it, snowpassion.it, bici.tv dal 2016. Collaboratore della rivista SNOWBOARDER MAGAZINE dal 1996 al 1999 per la realizzazione di articoli sul backcountry, cioè snowboard­alpinismo. Collaboratore della rivista ON BOARD nel 2000 per realizzazione di articoli sul backcountry Responsabile tecnico della rivista BACKCOUNTRY nel 2001. Responsabile tecnico della rivista MONTAGNARD dal 2002, Giornalista Pubblicista dal 2004 Autore, Responsabile Tecnico e Proprietario della rivista MONTAGNARD FREE PRESS dal 2004 al 2006. Collaboratore della rivista MADE FOR SPORT (DOGMA srl) nel 2006. Collaboratore della rivista ALP da 2007 al 2010. Collaboratore del sito www.snowboardplanet.it nel 2007. Facebook: Giancarlo Costa



Può interessarti