Trofeo Mont Avic, Memorial Mauro e Giuseppe Fogu - Champdepraz (AO) - 22...6...2008

Di GIANCARLO COSTA ,

passaggio primo giro Abate Manzi
passaggio primo giro Abate Manzi

A Champdepraz ogni anno si rinnova l'appuntamento con la corsa in montagna nazionale. Da qualche anno la nazionale italiana, diretta dal CT Raimondo Balicco, viene qui proprio per preparare l'imminente appuntamento con il campionato europeo di specialità e la scorsa edizione fu anche prova di campionato italiano assoluto.

Questo a sottolineare l'assoluto valore tecnico del tracciato (12 km e 800 metri di dislivello) e dell'organizzazione.

Quest'anno mancavano alcuni big, ma l'impegno è stato comunque onorato da Gabriele Abate, vincitore della gara maschile in 50'52" e da Maria Grazia Roberti, vincitrice di quella femminile in 29'20", su un percorso ridotto a circa 6 km, rispetto a quello maschile.

Alle spalle della Roberti, che sta tornando a livello dei suoi anni migliori, si piazzano Vittoria Salvini (2° 29'39"), Cristina Scolari (3° 30'54"), Cinzia Passuello (4° 31'44") e Cristina Busa (5° 35'29").

Nella gara maschile, alle spalle di un Gabriele Abate che sta recuperando la forma dei giorni migliori, Emanuele Manzi (2° 51'53"), Marco Agostini (3° 54'17"), Christian Joux (4° 55'00") e Massimo Junod (5° 56'42").

Tra gli junior maschili vittoria per Xavier Chevrier, fresco vicecampione italiano di corsa in montagna a Domodossola, tra le junior femminili vittoria per Sara Bottarelli.

In allegato le classifiche complete.

Foto Organizzazione Atletica Monterosa

  • Giornalista pubblicista dal 2004. Direttore responsabile della testata Sport Communities per i siti outdoorpassion.it runningpassion.it snowpassion.it mtbpassion.it dal 2009 al 2015. Proprietario, responsabile editoriale e autore di outdoorpassion.it, runningpassion.it, snowpassion.it, bici.tv dal 2016. Collaboratore della rivista SNOWBOARDER MAGAZINE dal 1996 al 1999 per la realizzazione di articoli sul backcountry, cioè snowboard­alpinismo. Collaboratore della rivista ON BOARD nel 2000 per realizzazione di articoli sul backcountry Responsabile tecnico della rivista BACKCOUNTRY nel 2001. Responsabile tecnico della rivista MONTAGNARD dal 2002, Giornalista Pubblicista dal 2004 Autore, Responsabile Tecnico e Proprietario della rivista MONTAGNARD FREE PRESS dal 2004 al 2006. Collaboratore della rivista MADE FOR SPORT (DOGMA srl) nel 2006. Collaboratore della rivista ALP da 2007 al 2010. Collaboratore del sito www.snowboardplanet.it nel 2007. Facebook: Giancarlo Costa



Può interessarti