Tris di Iacopo Brasi alla Yankee Run di Songavazzo

Di GIANCARLO COSTA ,

Yankee Run Songavazzo 2018 (foto Diego Degiorgi)
Yankee Run Songavazzo 2018 (foto Diego Degiorgi)

Il centro di Songavazzo chiuso alla circolazione, una lingua d’asfalto transennata e tanto pubblico: ecco gli ingredienti che hanno dato vita ad un’edizione della Yankee Run – esibizione podistica allestita dalla Fly-Up Sport di Mario Poletti – che in molti indicano come la più emozionante degli ultimi anni.

La Yankee Run prevedeva un breve tracciato ad anello di circa 300 metri lungo il quale gli atleti sono sfilati a velocità controllata per cinque tornate, con il gruppo compatto dietro alla bici di Mario Poletti. Fuoco alle polveri a partire dal sesto giro: a questo punto infatti è partita la sfida vera e propria con l’eliminazione dell’ultimo arrivato per ogni estenuante manche.

Di giro in giro il plotone è andato assottigliandosi, fino alla tornata finale nella quale solo tre podisti – Iacopo Brasi, Hicham Kabir e Stefano Lombardi – sono rimasti in gioco a contendersi la vittoria. La lunga volata che ha infiammato il pubblico ha visto subito avvantaggiarsi Iacopo Brasi, favorito della vigilia dopo i successi alle Yankee di Esine (Bs) e Colere (Bg). I tenaci inseguitori nulla hanno potuto contro di lui che si è presentato trionfante sotto l’arco del traguardo, battendo con un’azione di forza Hicham Kabir, che ha concluso in seconda posizione, e Stefano Lombardi, terzo.

Una kermesse che è risultata particolarmente coinvolgente ed entusiasmante con una lotta ad altissimo livello. «Sono felice – ha dichiarato Mario Poletti al termine dell’evento – perché ancora una volta abbiamo portato in mezzo alla gente l’atletica d’élite e la risposta del pubblico ci conferma che ne è valsa la pena. Ringrazio il Comune di Songavazzo, in particolare il sindaco Giuliano Covelli e il vicesindaco Guido Fratta, tutti gli sponsor, i corridori e la gente che ha assistito allo spettacolo. Ora Fly-Up concentrerà tutte le proprie energie nella Sei Comuni Presolana Trail in programma nel mese di ottobre».

Giuliano Covelli, sindaco di Songavazzo: «Per l’Amministrazione di Songavazzo, all’epilogo di eventi come questa bellissima Yankee Run, il sentimento prevalente è quello della gratitudine verso Mario Poletti e gli instancabili ragazzi della società Fly-Up. Senza il loro entusiasmo, infatti, oggi non potremmo palesare, ancora una volta, quel profondo grazie che si meritano. Con loro i numerosissimi volontari che ci sostengono e supportano le nostre numerose manifestazioni. Tutti gli spettatori, invero, hanno apprezzato il momento agonistico, sempre di altissimo livello, che ha reso speciale questa serata agostana».
Fonte u.s. Fly-Up Sport

  • Giornalista pubblicista dal 2004. Direttore responsabile della testata Sport Communities per i siti outdoorpassion.it runningpassion.it snowpassion.it mtbpassion.it dal 2009 al 2015. Proprietario, responsabile editoriale e autore di outdoorpassion.it, runningpassion.it, snowpassion.it, bici.tv dal 2016. Collaboratore della rivista SNOWBOARDER MAGAZINE dal 1996 al 1999 per la realizzazione di articoli sul backcountry, cioè snowboard­alpinismo. Collaboratore della rivista ON BOARD nel 2000 per realizzazione di articoli sul backcountry Responsabile tecnico della rivista BACKCOUNTRY nel 2001. Responsabile tecnico della rivista MONTAGNARD dal 2002, Giornalista Pubblicista dal 2004 Autore, Responsabile Tecnico e Proprietario della rivista MONTAGNARD FREE PRESS dal 2004 al 2006. Collaboratore della rivista MADE FOR SPORT (DOGMA srl) nel 2006. Collaboratore della rivista ALP da 2007 al 2010. Collaboratore del sito www.snowboardplanet.it nel 2007. Facebook: Giancarlo Costa

Commenta l'articolo su Twitter...

Può interessarti