Tre Rifugi Valpellice: “La Taglia” destinata a chi riuscirà ad impedire la 13a vittoria di Paolo Bert

Di GIANCARLO COSTA ,

Paolo Bert (foto Carlo Zanardi)
Paolo Bert (foto Carlo Zanardi)

Quarantaquattro anni di età e quaranta edizioni per la Regina delle fatiche sui sentieri di montagna.

Special edition, quindi, quella in programma per il 2015 che si articolerà in due distinte iniziative:

DOMENICA 12 LUGLIO con partenza ed arrivo a Bobbio Pellice la versione “moderna” dell’Opera Prima del Cai Uget Valpellice. Le 4 prime strepitose vittorie dei valdostani Treves e Morello sono state surclassate dai 12 successi ottenuti dall’ enfant (?) du pays Paolo Bert e quindi l’organizzazione ha lanciato la sua sfida prevedendo, come monte premi della prova più impegnativa, un cospicuo rimborso spese da assegnare all’atleta che riuscirà nell’impresa di impedire, con la propria vittoria, il 13° successo di Paolo.

Accantonata quindi, per un anno, la formula Trail, la prova sui 55 Km prevederà per i migliori atleti, maschili e femminili, un montepremi in rimborso spese di tutto rispetto. Scelta organizzativa che non ricadrà, comunque, sui costi di iscrizione rimasti invariati.

Iscrizioni aperte sul sito www.wedosport.net e tutti i dettagli sul sito www.3rifugivalpellice.it.

GIOVEDI’ 20 AGOSTO la rievocazione storica dell’”antica” Tre Rifugi. La classica Marcia Alpina verrà riproposta nella sua formula originale con partenza ed arrivo presso il Rifugio Willy Jervis al Pra nel comune di Bobbio Pellice.

Tutto come allora: percorso (21,7 Km e 1600 metri di dislivello), formula a coppie con partenza a cronometro con il Colle Manzol riportato agli antichi fasti. Da non dimenticare l’estrazione dell’ordine di partenza la sera precedente alle 21 dalla terrazza del Rifugio Jervis ed i famosi “crin ‘d Puluciu” che, come a quei tempi, saranno graditi spettatori dell’arrivo degli atleti al termine della gara!!!

Sarà meno competizione e più festa come doveroso nelle ricorrenze storiche. Sudori al mattino (per qualcuno anche di più) e poi solo premiazioni e festa con pranzo e musica rigorosamente degli anni ’70!!!

Invitati a partecipare i campioni di ieri e di oggi nonché i nostalgici e coloro che “almeno una volta nella vita”.

Anche per la “Vintage” iscrizioni aperte sul sito wedosport e continui aggiornamenti sul sito specifico della Tre Rifugi.

Di Carlo Degiovanni

  • Giornalista pubblicista dal 2004. Direttore responsabile della testata Sport Communities per i siti outdoorpassion.it runningpassion.it snowpassion.it mtbpassion.it dal 2009 al 2015. Proprietario, responsabile editoriale e autore di outdoorpassion.it, runningpassion.it, snowpassion.it, bici.tv dal 2016. Collaboratore della rivista SNOWBOARDER MAGAZINE dal 1996 al 1999 per la realizzazione di articoli sul backcountry, cioè snowboard­alpinismo. Collaboratore della rivista ON BOARD nel 2000 per realizzazione di articoli sul backcountry Responsabile tecnico della rivista BACKCOUNTRY nel 2001. Responsabile tecnico della rivista MONTAGNARD dal 2002, Giornalista Pubblicista dal 2004 Autore, Responsabile Tecnico e Proprietario della rivista MONTAGNARD FREE PRESS dal 2004 al 2006. Collaboratore della rivista MADE FOR SPORT (DOGMA srl) nel 2006. Collaboratore della rivista ALP da 2007 al 2010. Collaboratore del sito www.snowboardplanet.it nel 2007. Facebook: Giancarlo Costa



Può interessarti