La Tre Rifugi Valpellice compie 40 anni, già aperte le iscrizioni

Di GIANCARLO COSTA ,

Passaggio al Rif. Barbara Lowrie
Passaggio al Rif. Barbara Lowrie

Rieccola! Per la quarantesima volta il Cai Uget Val Pellice ed il Comune di Bobbio Pellice presentano il loro progetto sportivo, supportato dalla competenza tecnica dell’Atletica Valpellice. L’antica “Marcia Alpina” che ha precorso i tempi spianando la strada ad uno stuolo di adepti e di manifestazioni dello sport di fatica, ma anche di sogni e di visioni, sui monti.

Oggi è pane quotidiano ed i 30 Km (ufficiosi) per 1650 metri di dislivello (ufficiali) del 1972 paiono poco roba a confronto delle “misure” delle pari manifestazioni attuali.

Occorre dire che, a quei tempi, non esisteva il concetto della “non competitiva” o del semplice “Finisher”. Era battaglia agonistica pura e dura dal primo all’ultimo metro. Oggi non è ne meglio e ne peggio: è diverso e va bene così!

Domenica 12 Luglio è la data (tradizionale) prescelta per l’evento. Percorsi confermati nella versione Tre Rifugi Val Pellice (Km 55,5 – 3740 d +) e nella versione Trail degli Alpeggi (Km 33,6 – 2205 d +) con il primo che ha ricevuto la benedizione dell’ITRA ed è stata (ri)assunta agli altari di prova utile per l’assegnazione di punti (2) in funzione della edizione 2016 dell’Ultra Trail Mont Blanc.

Prova unica di Campionato Regionale Fidal Ultra Trail e prova Grand Prix Iuta i percorsi più lunghi mentre entrambe le misure saranno prove dei Circuiti Trail Uisp ed Occitani.

Confermato anche l’impegno solidaristico di contribuire alla raccolta fondi in favore di I Run For Find The Cure. Quest’anno la scuola di Msolva Ujamaa in Tanzania sarà implementata dal progetto di un Ostello Femminile e, se Find The Cure chiama, Tre Rifugi Val Pellice non può che rispondere: con il contributo di tutti gli appassionati di questo magnifico sport: “Ci siamo!”

Sito web ( www3rifugivalpellice.it ) ormai aggiornato e WEDOSPORT all’opera! Da Domenica 1° Marzo si sono iniziate a raccogliere le adesioni a costo invariato rispetto alle passate edizioni.

E per i quarant’anni……..

La 30° edizione generò uno storico libro a futura memoria. Per i 40 anni si sta invece predisponendo un evento molto atteso in valle e non solo. Cercando di ricalcare il più possibile gli elementi caratterizzanti della prima edizione verrà riproposta una edizione “vintage”. Partenza ed arrivo al Jervis, percorso classico della prima edizione, formula cronometro a coppie e finanche la data è rimasta invariata. Sarà, come allora, il 20 Agosto anche se quest’anno cadrà di giovedì e non di domenica. Sarà comunque un giorno di festa perché in Valle sarà Festa Nazionale (?) per celebrare la ricorrenza.

Ma questa sarà un’altra avventura…..

Fonte Comitato Organizzatore Tre Rifugi Val Pellice

  • Giornalista pubblicista dal 2004. Direttore responsabile della testata Sport Communities per i siti outdoorpassion.it runningpassion.it snowpassion.it mtbpassion.it dal 2009 al 2015. Proprietario, responsabile editoriale e autore di outdoorpassion.it, runningpassion.it, snowpassion.it, bici.tv dal 2016. Collaboratore della rivista SNOWBOARDER MAGAZINE dal 1996 al 1999 per la realizzazione di articoli sul backcountry, cioè snowboard­alpinismo. Collaboratore della rivista ON BOARD nel 2000 per realizzazione di articoli sul backcountry Responsabile tecnico della rivista BACKCOUNTRY nel 2001. Responsabile tecnico della rivista MONTAGNARD dal 2002, Giornalista Pubblicista dal 2004 Autore, Responsabile Tecnico e Proprietario della rivista MONTAGNARD FREE PRESS dal 2004 al 2006. Collaboratore della rivista MADE FOR SPORT (DOGMA srl) nel 2006. Collaboratore della rivista ALP da 2007 al 2010. Collaboratore del sito www.snowboardplanet.it nel 2007. Facebook: Giancarlo Costa



Può interessarti