Transgrancanaria: vittorie del norvegese Didrik Hermansen e della francese Caroline Chaverot, 13a Marina Plavan e 21° Marco Zanchi

Di GIANCARLO COSTA ,

Caroline Chaverot vincitrice Transgrancanaria  (foto iRunFar Bryon Powell)
Caroline Chaverot vincitrice Transgrancanaria (foto iRunFar Bryon Powell)

Gara del circuito Ultra trail World Series, la Transgrancanaria ha offerto percorsi per tutti i gusti, con svariati chilometraggi e dislivelli. La gara regina è stata ovviamente la 125 km con 8000 metri D+, gara che ha radunato i migliori Ultra Trailer in circolazione, anche se mancano ancora quelli che d'inverno si dedicano allo scialpinismo.

Vince al caldo dell'isola Canaria l'uomo venuto dal freddo, il norvegese Didrik Hermansen in 13h41’48”, seguito a ruota dal lituano Gediminas Grinius a circa 3 minuti, con lo spagnolo Pau Capell Gil che completa il podio, seguito dallo svizzero Diego Pazos 4° e dal britannico Andy Symonds 5°. Primo degli italiani in gara Marco Zanchi 21°.

Alla francese Caroline Chaverot la vittoria nella gara femminile in 15h23’40”, tempo di tutto rispetto anche tra i maschietti, 2a la svizzera Andrea Huser, 3a la basca Uxue Fraile Azpeitia, 4a la spagnola Silvia Ainhoa Trigueros Garrote e 5a l’argentina Adriana Vanesa Vargas. Prima delle italiane Marina Plavan 13a.

  • Giornalista pubblicista dal 2004. Direttore responsabile della testata Sport Communities per i siti outdoorpassion.it runningpassion.it snowpassion.it mtbpassion.it dal 2009 al 2015. Proprietario, responsabile editoriale e autore di outdoorpassion.it, runningpassion.it, snowpassion.it, bici.tv dal 2016. Collaboratore della rivista SNOWBOARDER MAGAZINE dal 1996 al 1999 per la realizzazione di articoli sul backcountry, cioè snowboard­alpinismo. Collaboratore della rivista ON BOARD nel 2000 per realizzazione di articoli sul backcountry Responsabile tecnico della rivista BACKCOUNTRY nel 2001. Responsabile tecnico della rivista MONTAGNARD dal 2002, Giornalista Pubblicista dal 2004 Autore, Responsabile Tecnico e Proprietario della rivista MONTAGNARD FREE PRESS dal 2004 al 2006. Collaboratore della rivista MADE FOR SPORT (DOGMA srl) nel 2006. Collaboratore della rivista ALP da 2007 al 2010. Collaboratore del sito www.snowboardplanet.it nel 2007. Facebook: Giancarlo Costa



Può interessarti