Trailaghi: a Chiaverano si è corso nel bello

Di GIANCARLO COSTA ,

Trailaghi podio maschile XL (foto pont saint martin) (3)
Trailaghi podio maschile XL (foto pont saint martin) (3)

Anche il meteo è stato dalla parte degli organizzatori di Trailaghi, la manifestazione di trail running con 5 gare in programma nella mattinata di domenica 14 aprile a Chiaverano in provincia di Torino: Trofeo Margut (11,4 km e 560 m D+), Trailaghi Classic (25 km, 1080 m D+), Trailaghi XL (54 km, 2220 m D+), Trail dei Mirtilli (28 km) e Trofeo Margut Dog Endurance.

La corsa si è sviluppata sui sentieri della zona dei “Cinque Laghi” e della Serra Morenica, attraverso i comuni di Chiaverano, Montalto Dora, Borgofranco, Andrate, Burolo e Bollengo. Gare che hanno avuto grandi firme tra i protagonisti, di valore nazionale, gare che si sono corse nel bello di un territorio che sembra fatto apposta per praticare questo sport.

Trailaghi XL

La gara più lunga, allungata quest’anno a 54 km per rientrare nei parametri ITRA che assegnano 3 punti qualificanti per l’UTMB, E proprio dal 7° posto all’UTMB 2018, arriva il vincitore di quest’anno, Stefano Ruzza in 4h47’37”, seguito da Stefano Dagostino 2° in 4h48’48” e Gabriele Abate, vincitore nel 2018, 3° in 4h50’44”. Al femminile vittoria di Sonia Locatelli in 5h32’55”, seconda Virginia Oliveri in 5h53’01” e terza Marta Poretti in 6h26’51”.

Trailaghi Classic a coppie

Con questa gara è nato Trailaghi 7 anni fa’ e con questa formula si continua a correre anche quest’anno. Vittoria di Fornero-Quaglia in 2h14’28”, secondi Giraudo-Cavallo in 2h22’11” e terzi Rey-Pieller in 2h32’40. Nelle coppie miste successo di Tagliaferri-Galleani in 2h46’53”, nelle coppie femminili tocca a Charrance-Perratone salire sul gradino alto del podio in 2h52’08”.

Trail dei Mirtilli

Anche questa gara è stata allungata, passando da 24 a 28 km, proprio in conseguenza dell’allungamento della XL. E’ il 2 volte vincitore del Tor des Geants, Franco Collè, ad aggiudicarsi la contesa in 2h09’23”, seguito sul podio da Danilo Lantermino 2° in 2h11’24” e da Gianluca Borrione e Marco Mangaretto terzi ex-aequo in 2h17’59”. Al femminile successo di Chiara Giovando in 2h38’12”, seconda Elisabetta Negra in 2h43’21” e terza Enrica Gouthier in 2h5’10”.

Trofeo Margut

Nella gara individuale, il Trofeo Margut, vittoria di Roberto Giacchetto in 54’37” su Emanuele Coda 2° in 55’23” e Andre Baravex 3° in 58’20”.
Al femminile successo di Marcella Pont in 1h08’57”, seguita da Jessica Gamba seconda in 1h12’35”, terza Jessica Gerard in 1h13’11”.

Dog Endurance Trofeo Margut

Nella corsa con il cane vittoria di Giuseppe Santoro ed Enrica Covelli.

  • Giornalista pubblicista dal 2004. Direttore responsabile della testata Sport Communities per i siti outdoorpassion.it runningpassion.it snowpassion.it mtbpassion.it dal 2009 al 2015. Proprietario, responsabile editoriale e autore di outdoorpassion.it, runningpassion.it, snowpassion.it, bici.tv dal 2016. Collaboratore della rivista SNOWBOARDER MAGAZINE dal 1996 al 1999 per la realizzazione di articoli sul backcountry, cioè snowboard­alpinismo. Collaboratore della rivista ON BOARD nel 2000 per realizzazione di articoli sul backcountry Responsabile tecnico della rivista BACKCOUNTRY nel 2001. Responsabile tecnico della rivista MONTAGNARD dal 2002, Giornalista Pubblicista dal 2004 Autore, Responsabile Tecnico e Proprietario della rivista MONTAGNARD FREE PRESS dal 2004 al 2006. Collaboratore della rivista MADE FOR SPORT (DOGMA srl) nel 2006. Collaboratore della rivista ALP da 2007 al 2010. Collaboratore del sito www.snowboardplanet.it nel 2007. Facebook: Giancarlo Costa

Commenta l'articolo su Twitter...

Può interessarti