Trail di Oulx (TO): Claudio Garnier è l'aquila nel paradiso naturale del Gran Bosco in alta Val Susa. Successo femminile per Yulia Baykova.

Di GIANCARLO COSTA ,

Garnier Claudio vincitore del Trail di Oulx per la Valetudo skyrunning Italia
Garnier Claudio vincitore del Trail di Oulx per la Valetudo skyrunning Italia

Domenica 21 settembre si è svolto la sesta edizione del gran trail di Trail di Oulx, nota località dell’alta Val Susa in provincia di Torino a due passi dagli impianti sciistici della via Lattea. Questo trail sostiene la Onlus Find the Cure. La gara più attesa era il percorso da ultraskymarathon di 50 km per un dislivello complessivo di 4800 metri, lo spauracchio per i 74 trailers classificati è stato il gpm del Colle del Vin Vert a quota 2711 metri. Il trail di mezzo ha avuto 172 runner classificati per uno sviluppo di 23 km e un dislivello complessivo di duemila metri. Nel trail ultra l’aquila della Valetudo skyrunning Italia Garnier Claudio è partito convinto di vendere cara la pelle almeno fino al gran premio della montagna. Un'annata agonistica tribolata quella di Garnier, per la fatica del suo lavoro, infatti per tutta l’estate ha dovuto lavorare duramente per via della sua mansione di muratore specializzato nella realizzazione di tetti in pietra di grandi dimensioni, il tutto in barba alle continue perturbazioni di questa infelice estate 2014 dal punto di vista meteo. Ma fortunatamente per questo ultra trail di Oulx le gambe e la schiena di Garnier hanno fatto giudizio e sorprendentemente Claudio ha trovato a Oulx una giornata molto positiva e anzichè rallentare l’andatura dopo il gpm del Colle del Vin Vert ha addirittura aumentato la sua corsa e nel finale il suo motore ha reso a mille distanziando inesorabilmente gli avversari.

Sul traguardo di Oulx Claudio Garnier ha siglato il miglior crono di questa 50 km trionfando con il time di 4h52’10”, secondo il bravo Rumeno Maxim Ioan team podistica Valle Varaita in 5h00’23”, ottimo terzo Brunofranco Paolo in 5h13’40” società Baudenasca , completa il bel risultato della Valetudo skyrunning Italia il sesto posto di Riccardi Omar. Nella 50k in rosa netta vittoria per Yulia Baykova in 5h48’24” ASD. Trail Running , settima assoluta la sua posizione nella classifica generale. Argento per la brava trailer Iz Skyrunning Pè Graziana time 6h13’08”, bronzo per Fossati Maria Ilaria dei Road Runners Club Milano in 6h44’51”.

Nel trail 23k vittoria al rosa per Re Nadia ASD. Nordic Walking di Andrate time 2h19’07”, mentre al maschile vince Fantoli Michele ASD. Caddese 1h59’40”.

Per classifiche: http://www.sdam.it/events/event/results_30053.do

GiorgioV

  • Giornalista pubblicista dal 2004. Direttore responsabile della testata Sport Communities per i siti outdoorpassion.it runningpassion.it snowpassion.it mtbpassion.it dal 2009 al 2015. Proprietario, responsabile editoriale e autore di outdoorpassion.it, runningpassion.it, snowpassion.it, bici.tv dal 2016. Collaboratore della rivista SNOWBOARDER MAGAZINE dal 1996 al 1999 per la realizzazione di articoli sul backcountry, cioè snowboard­alpinismo. Collaboratore della rivista ON BOARD nel 2000 per realizzazione di articoli sul backcountry Responsabile tecnico della rivista BACKCOUNTRY nel 2001. Responsabile tecnico della rivista MONTAGNARD dal 2002, Giornalista Pubblicista dal 2004 Autore, Responsabile Tecnico e Proprietario della rivista MONTAGNARD FREE PRESS dal 2004 al 2006. Collaboratore della rivista MADE FOR SPORT (DOGMA srl) nel 2006. Collaboratore della rivista ALP da 2007 al 2010. Collaboratore del sito www.snowboardplanet.it nel 2007. Facebook: Giancarlo Costa



Può interessarti