Trail Oasi Zegna: Davide Cheraz e Monica Dalmasso vincono sui 60 km

Di GIANCARLO COSTA ,

Davide Cheraz vincitore del Trail Oasi Zegna (foto fb Cheraz)
Davide Cheraz vincitore del Trail Oasi Zegna (foto fb Cheraz)

Riprende alla grande il movimento della corsa in montagna e trail running, con manifestazioni che tornano ad essere numerose e partecipate come non mai, dopo un anno di “quarantena” dovuto al covid.
E ritorna alla grande anche il Trail Oasi Zegna – Memorial Maurizio Fenaroli, che fa il record di iscritti, ben 750 in totale sulle 3 gare previste, 60 km, 30 km e 16 km sui sentieri della Valsessera con partenza e arrivo da Trivero, in una giornata caldissima che ha provocato numerosi ritiri.

Nel TOZ (Trail Oasi Zegna) 60 km e 3600m D+ vittoria di Davide Cheraz del Team Salomon in 6h40’47”, 2° Alessandro Macellaro in 6h52’49” e 3° Matteo Anselmi in 7h34’25”. Nella gara femminile successo di Monica Dalmasso della Podistica Valvermenagna con il tempo di 8h18’49”, seconda Katia Figini in 8h51’04” e terza Antea Pellegrino in 9h19’19”.

Nel TOZ 30 km con 1600m D+ sono i gemelli Martin e Bernard Dematteis a farla da padroni arrivando ex-aequo in 2h48’46”, con Carlo Torello Viera 3° in 2h57’54”. Nella gara femminile è Barbara Bani a vincere in 3h18’34”, seconda Chiara Giovando in 3h24’48” e terza Anna Grignaschi in 3h42’14”.

Nel TOZ 16km con 750m D+ arrivano primi pari merito Gabriele Gazzetto e Francesco Nicola in 1h22’18”, terzo Manuele Comerro in 1h25’15”. Nella gara femminile vittoria di Angelica Bernardi in 1h38’13”, seconda Margherita De Giuli in 1h41’24” e terza Alessia Minazzi in 1h45’12”.

  • Giornalista pubblicista dal 2004. Direttore responsabile della testata Sport Communities per i siti outdoorpassion.it runningpassion.it snowpassion.it mtbpassion.it dal 2009 al 2015. Proprietario, responsabile editoriale e autore di outdoorpassion.it, runningpassion.it, snowpassion.it, bici.tv dal 2016. Collaboratore della rivista SNOWBOARDER MAGAZINE dal 1996 al 1999 per la realizzazione di articoli sul backcountry, cioè snowboard­alpinismo. Collaboratore della rivista ON BOARD nel 2000 per realizzazione di articoli sul backcountry Responsabile tecnico della rivista BACKCOUNTRY nel 2001. Responsabile tecnico della rivista MONTAGNARD dal 2002, Giornalista Pubblicista dal 2004 Autore, Responsabile Tecnico e Proprietario della rivista MONTAGNARD FREE PRESS dal 2004 al 2006. Collaboratore della rivista MADE FOR SPORT (DOGMA srl) nel 2006. Collaboratore della rivista ALP da 2007 al 2010. Collaboratore del sito www.snowboardplanet.it nel 2007. Facebook: Giancarlo Costa

Commenta l'articolo su Twitter...

Può interessarti