Trail del Marenchetto (CN): una giornata di festa e sport

Di MARCO CESTE ,

Il podio femminile
Il podio femminile

Correre fra le bellezze naturalistiche delle Langhe, in provincia di Cuneo, è sempre qualcosa di speciale ed emozionante.

Come ogni anno, dal 2010, lo hanno potuto fare questa mattina i partecipanti, circa 160, al Trail del Marenchetto, organizzato dalla Polisportiva Salese e che si è corso a Sale Langhe. Il comune della bassa Langa è stato come sempre punto logistico, di partenza e arrivo, ma il percorso di gara ha portato i runner a correre nei boschi e sulle colline che sovrastano tutta la valle. L'evento, quest'anno è stato anche il primo memorial Gemma Accomo.

Due i tracciati fra i quali i partecipanti hanno potuto scegliere: la camminata di 6 chilometri e la corsa di 12.

In molti, ben 126, hanno scelto di misurarsi sulla distanza dei 12 chilometri: un percorso breve, ma altamente impegnativo e suggestivo. Circa 800 i metri di dislivello da affrontare e splendidi gli scenari paesaggistici che i trailer hanno potuto ammirare.

Nella gara maschile, Silvio Paluzzi del Pam Mondovì ha vinto con il tempo di 57'39". Alle sue spalle, doppietta per il Gsd Valtanaro: secondo posto per Fulvio Fazio con 57'49" e Fabio Franco con 59'52".

Fra le donne, podio tutto Valtanaro: il successo è andato a Martina Iride con 1h12'29", davanti a Michela Ferrero con 1h17'09" e Marina Bologna con 1h22'10".



Può interessarti