Trail del Monte Soglio 2018 a Forno Canavese

Di GIANCARLO COSTA ,

Partenza Trail Monte Soglio (foto Pantacolor)
Partenza Trail Monte Soglio (foto Pantacolor)

Si è disputato sabato scorso 26 maggio il Trail del Monte Soglio a Forno Canavese, in provincia di Torino, una manifestazione di trail running con 3 percorsi: Gir Lung di 71 chilometri con 4900 metri di dislivello, il Gir Curt di 36 chilometri con 2160 metri di dislivello e quella più corta del Gir Vuley con 16 chilometri e 900 metri di dislivello.

Nel Gir Lung vittoria di Paolo Rossi in 8h27’21”, 2° Alessandro Macellaro in 9h16’15” e 3° Daniele Fornoni in 9h29’56”. Al femminile successo di Chiara Boggio in 10h18’46” su Raffaella Miravalle 2a in 10h42’55” e Nicoletta Rossetti 3a in 12’11”.

Nel Gir Curt successo di Ivan Camurri i 3h43’43”, 2° Stefano Radaelli in 3h47’23” e 3° Lorenzo Facelli in 3h47’59”. Al femminile vittoria di Agnese Valz Gen in 4h31’24”, 2a Anna Biasin in 4h49’47” e 3a Anna Grignaschi in 4h51’16”.

Nel Gir Vuley successi di Andrea Negro in 1h16’16” e di Debora Cardone in 1h27’58”.

  • Giornalista pubblicista dal 2004. Direttore responsabile della testata Sport Communities per i siti outdoorpassion.it runningpassion.it snowpassion.it mtbpassion.it dal 2009 al 2015. Proprietario, responsabile editoriale e autore di outdoorpassion.it, runningpassion.it, snowpassion.it, bici.tv dal 2016. Collaboratore della rivista SNOWBOARDER MAGAZINE dal 1996 al 1999 per la realizzazione di articoli sul backcountry, cioè snowboard­alpinismo. Collaboratore della rivista ON BOARD nel 2000 per realizzazione di articoli sul backcountry Responsabile tecnico della rivista BACKCOUNTRY nel 2001. Responsabile tecnico della rivista MONTAGNARD dal 2002, Giornalista Pubblicista dal 2004 Autore, Responsabile Tecnico e Proprietario della rivista MONTAGNARD FREE PRESS dal 2004 al 2006. Collaboratore della rivista MADE FOR SPORT (DOGMA srl) nel 2006. Collaboratore della rivista ALP da 2007 al 2010. Collaboratore del sito www.snowboardplanet.it nel 2007. Facebook: Giancarlo Costa

Commenta l'articolo su Twitter...

Può interessarti