Nel Trail Blanc di Serre Chevalier ottime prove degli italiani con la vittoria di Xavier Chevrier nella 11 km

Di GIANCARLO COSTA ,

Trail Blanc Serre Chevalier (foto ©Agence web Net-Rezo)
Trail Blanc Serre Chevalier (foto ©Agence web Net-Rezo)

A Serre Chevalier, nella parte transalpina delle mitiche valli olimpiche dei giochi invernali di Torino 2006 ,  la  scorsa domenica , si è svolto il classico appuntamento del Trail Blanc su 2 percorsi, uno lungo da 29 km + 800 m di salita e uno corto di 11km e + 400 metri di dislivello. Un tipo di gara che si svolge solitamente tutta su percorso innevato e che anche nel versante  italiano, in Piemonte,  sta riscontrando stimatori e organizzatori di questo tipo di eventi .

Tra i  750 partenti,  ogni anno, partecipa un numero sempre crescente di connazionali , infatti sono stati 57  gli  italiani presenti. Una gara rapida e atipica per le condizioni climatiche della stagione, perché non c'era tanta neve, ma l'organizzazione ha mostrato tutta la sua professionalità adattando il percorso alle condizioni climatiche. E pensare che di solito questa gara viene corsa con i ramponcini da neve da collegare alle scarpe da running e con le ghette apposite per non far entrare la neve e bagnarsi. 

Passando ai risultati agonistici, la gara lunga è stata vinta dal transalpino Stephane Ricard, il primo italiano è il lombardo Ruzza Stefano dal team Vibram (9°). Anche francese la prima donna, Mey Romy, mentre la biellese Yulia Baykova è seconda e la valdostana Morbelli Simona è quarta.

Vittoria italiana nella gara corta maschile, con il valdostano Xavier Chevrier, delle Valli Bergamasche Asics, che mette in fila tutta la concorrenza.

CLASSIFICA 11 km

Femminile

1 – DODIN Céline – Team Xbionic – 00 : 48 : 20

2 – FERRATO Amandine – Team New Balance – 00 : 49 : 55

3 – DARDANELLI Leatitia - GH2A - 00 : 51 : 15

4 – BOUTARIN Océane - Team sportimium 05 - 00 : 51 : 20

5 – MULLER Alix - 00 : 54 : 01

Maschile

1 – CHEVRIER Xavier - Valli bergamasche asics - 00 : 38 : 35

2- BELLAMY Benjamin – Team New Balance – 00 : 38 : 57

3- BESNARD Guillaume – Mandala Trail – 00 : 45 : 31

4 – COLLATTI Jean Michell – Embrun - 00 : 45 : 58

5 – NAIN Sébastien – Team Vibram – 00 : 46 : 12

CLASSIFICA 29 km

Femminile

1- MEY Romy - AHSA – 02 : 04 : 08

2 – BAYKOVA Yula - ASD Trail Running - 02 : 06 : 43

3 – GOBERT Maud - Team Adidas - 02 : 11 : 48

4 – MORBELLI Simona - Team Salomon - 02 : 14 : 40

5 – HOUETTE Florence - Team Passion Course - 02 : 16 : 11

Maschile

1- RICARD Stéphane – Team Adidas – 01 : 39 : 26

2- PASERO Mika – Team New Balance - 01 : 39 : 35

3- BRIGNON Matthieu – Team Hoka – 01 : 42 : 07

4- POMMERET Ludovic - Hoka Altec Sports – 01 : 43 : 03

5 – GAETHOFS Frédéric – ACD Intersport Digne - 01 : 46 : 00

Per ulteriori informazioni: www.trailenbrianconnais.com

Di Stefano Michiardi

  • Giornalista pubblicista dal 2004. Direttore responsabile della testata Sport Communities per i siti outdoorpassion.it runningpassion.it snowpassion.it mtbpassion.it dal 2009 al 2015. Proprietario, responsabile editoriale e autore di outdoorpassion.it, runningpassion.it, snowpassion.it, bici.tv dal 2016. Collaboratore della rivista SNOWBOARDER MAGAZINE dal 1996 al 1999 per la realizzazione di articoli sul backcountry, cioè snowboard­alpinismo. Collaboratore della rivista ON BOARD nel 2000 per realizzazione di articoli sul backcountry Responsabile tecnico della rivista BACKCOUNTRY nel 2001. Responsabile tecnico della rivista MONTAGNARD dal 2002, Giornalista Pubblicista dal 2004 Autore, Responsabile Tecnico e Proprietario della rivista MONTAGNARD FREE PRESS dal 2004 al 2006. Collaboratore della rivista MADE FOR SPORT (DOGMA srl) nel 2006. Collaboratore della rivista ALP da 2007 al 2010. Collaboratore del sito www.snowboardplanet.it nel 2007. Facebook: Giancarlo Costa



Può interessarti