Trafeo Kima - Valmasino (SO - Lombardia) 31...8...2008

Di GIANCARLO COSTA ,

Emanuela Brizio la vincitrice del Trofeo Kima
Emanuela Brizio la vincitrice del Trofeo Kima

Il Trofeo Kima 2008 è vinto dall'orobico Paolo Gotti e dalla piemontese Emanuela Brizio. La grande Corsa sul Sentiero Roma, oltre a consacrali nell'olimpo della specialità ha infatti assegnato loro il titolo italiano FSA 2008 di X-Ultra SkyMarathon.

In allegato la classifica completa.

Questo il commento di Maurizio Torri, addetto stampa della manifestazione:

"Due maglie tricolore di assoluto prestigio, al Trofeo Kima 2008 per l’orobico Paolo Gotti e la piemontese Manuela Brizio. La grande Corsa sul sentiero Roma, oltre a consacrali nell’olimpo della specialità ha infatti assegnato loro il titolo italiano FSA 2008 di Extreme Ultraskymarathon. Alle loro spalle posto d’onore per i compagni di club di Paolo Gotti, Fabio Bonfanti e Carolina Tiraboschi, mentre sul gradino più basso del podio sono saliti Dino Sala e Federica Boifava. Tutto come da copione dunque per la 14ª edizione di questa super classica che dopo tre anni di purgatorio è finalmente tornata ad esprimersi sul tracciato originale. Tracciato poche per motivi di sicurezza è stato allungato in due tratti ed ora presenta un aggravio cronometrico di circa 25’. Paolo Gotti e Manuela Brizio, approfittando di un evidente calo dei battistrada Carlo Bellati e Corinne Favre, si sono portati al comando delle rispettive categorie transitando per primi all’ultimo valico: il Barbacan. Il proseguo è stato per loro una lunga, difficile, ma bellissima cavalcata verso il successo. Una cavalcata che ha regalato loro la maglia tricolore di specialità con crono di 6h43’29” e 7h59’’08”. Ma il Kima 2008 non è stato solo prova di campionato italiano. Nella mezza di contorno, va segnalato il primo posto di Fulvio Dapit su Luca Miori e Dario Songini. Nella prova femminile una superlativa Cinzia Bertasa ha invece regolato Lorenza Combi e Lisa Buzzoni."

Foto Hobby Morbegno 

  • Giornalista pubblicista dal 2004. Direttore responsabile della testata Sport Communities per i siti outdoorpassion.it runningpassion.it snowpassion.it mtbpassion.it dal 2009 al 2015. Proprietario, responsabile editoriale e autore di outdoorpassion.it, runningpassion.it, snowpassion.it, bici.tv dal 2016. Collaboratore della rivista SNOWBOARDER MAGAZINE dal 1996 al 1999 per la realizzazione di articoli sul backcountry, cioè snowboard­alpinismo. Collaboratore della rivista ON BOARD nel 2000 per realizzazione di articoli sul backcountry Responsabile tecnico della rivista BACKCOUNTRY nel 2001. Responsabile tecnico della rivista MONTAGNARD dal 2002, Giornalista Pubblicista dal 2004 Autore, Responsabile Tecnico e Proprietario della rivista MONTAGNARD FREE PRESS dal 2004 al 2006. Collaboratore della rivista MADE FOR SPORT (DOGMA srl) nel 2006. Collaboratore della rivista ALP da 2007 al 2010. Collaboratore del sito www.snowboardplanet.it nel 2007. Facebook: Giancarlo Costa

Può interessarti