A Torino il 16 marzo si corre la Recordando

Di MARCO CESTE ,

Recordando 2013
Recordando 2013

E' stata finalmente ufficializzata la data di Recordando, II Memorial Fulvio Albanese, che si correrà domenica 16 marzo 2014. Benché giunta alla sua VI edizione, la manifestazione organizzata da Il Giro d'Italia Run ha dovuto pagare dazio alle esigenze di un calendario sempre più affollato di eventi podistici.

Recordando slittando al 16 marzo perderà quest’anno la sua prerogativa di prima gara cittadina su strada dopo la stagione invernale, ma offrirà l'interessante novità di una prova sulle 6 ore, oltre alla tradizionale gara sui 10 Km (misurati ed omologati FIDAL), per il secondo anno consecutivo dedicata alla memoria di Fulvio Albanese, grande figura del nuoto nazionale ma sopratutto amatissimo e indimenticabile insegnante di scienze motorie presso il Liceo Cavour, nella cui succursale di via Tripoli la palestra, quella che fu la sua aula di docenza, porta il suo nome.

Erano aperte da giorni le iscrizioni sul sito www.giroitaliarun.it, ma gli appassionati di corte e lunghe distanze aspettavano con trepidazione di conoscere la data ufficiale. Ora Enzo Caporaso, presidente dell'Asd Il Giro d'Italia Run, si esprime così sulla querelle legata alla data: “Il nostro obbiettivo è… fare correre tanta gente, naturalmente nell'accezione più letterale del verbo. In questa chiave confidiamo che la nuova collocazione di calendario possa comunque favorire una nutrita presenza di runners tra i viali del Parco Ruffini. A guardare il lato positivo della vicenda, una collocazione bene avanzata nel mese di marzo dovrebbe garantire ai partecipanti temperature più primaverili, favorendo così la voglia di correre dopo il “letargo” invernale. Dispiace un po’ per la neonata 6 Ore alla quale non giova il cambio di data, la gara che segnerà di fatto il primo appuntamento ufficiale verso i Mondiali di 24 Ore in programma a Torino nel 2015, visto che proprio Recordando terrà a battesimo il nuovo anello di 1.420 metri da qui in avanti teatro degli appuntamenti di ultramaratona organizzati nel Parco. Il valzer di date certamente ha complicato la programmazione dei tanti amici che desiderano venire a correre a Torino. Ma non mancano comunque i motivi per partecipare alla kermesse ultra: essere protagonisti all’inaugurazione del nuovo circuito disegnato all'interno del Parco Ruffini; avere la possibilità di guadagnare 3 punti che, sommati a quelli in palio alla prossima 24 Ore di Torino e alla 100 Km delle Alpi, potrebbero consentire di rientrare tra i 100 "eletti" partecipanti alla gara open del Mondiale di 24 Ore del 2015; sostenere una buona seduta di rifinitura in vista dei primi importanti appuntamenti ultra in calendario; essere i primi a scrivere il proprio nome negli albi d’oro della manifestazione. Insomma, non mancano gli stimoli per andare sul sito www.giroitaliarun.it e cliccare sul bottone ISCRIVITI di Recordando”.

Just the woman I am.

Lo slittamento della data tra il 9 e il 16 marzo comunque non va a compromettere il sodalizio nato tra Il Giro d'Italia Run e il Cus Torino. Resta infatti invariata la possibilità di ottenere uno sconto del 50% sulla quota di iscrizione per tutte le donne che sabato 8 marzo prenderanno parte a Just the woman I am, la kermesse tutta rosa organizzata dalla polisportiva studentesca di via Braccini, e che il 16 marzo parteciperanno a Recordando con l'esclusiva maglietta riservata alle iscritte all'evento dell'8 marzo.

Tutti insieme

Particolarmente suggestiva la modalità di gara, che vedrà i partecipanti ad entrambe le distanze prendere il via alle ore 10.
Per le prime 2 ore (anche se pressoché tutti i podisti della 10 Km avranno concluso la loro fatica dopo il trascorrere della prima ora), anche i concorrenti iscritti alla 6 ore proseguiranno sul Turin Ring Marathon (2.009,286 metri, sempre al Ruffini), per passare allo scoccare di mezzogiorno sul nuovo tracciato (1.420 metri) convogliati dai giudici che al termine della prova redigeranno una classifica completa con il totale di chilometri percorsi da ogni singolo partecipante. 

Per iscriversi a Recordando (10 euro per la 10 km, 30 euro per la 6 ore), oppure a qualsiasi altra gara organizzata da Il Giro d’Italia Run, è sufficiente collegarsi al sito rinnovato www.giroitaliarun.it dove, tra tante interessanti novità, sono anche presenti i form di iscrizione alle varie manifestazioni.

Ufficio Stampa Giro d'Italia Run



Può interessarti